La questione, relativa al possibile intervento del figlio maggiorenne nella causa di separazione dei genitori, è stata affrontata dalla Corte di Cassazione. Nel caso di specie, il figlio è intervenuto in giudizio chiedendo al padre un assegno a titolo di contributo destinato ai propri studi universitari, da corrispondere direttamente a lui. Leggi di più

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.