carcere condizioni

Il 25 Maggio, a Roma, è stato presentato il  XIII Rapporto sulle condizioni di detenzione in Italia dell’associazione Antigone, dal titolo “Torna il carcere”. Il Rapporto è consultabile sul sito dell’associazione e contiene info grafiche ed elaborazioni di dati capaci di fornire un quadro immediato e complessivo del sistema.

Secondo i dati diffusi, nonostante la diminuzione dei reati, continua ad aumentare il numero dei detenuti all’interno degli istituti penitenziari - aumento di ben 1.500 unità, fino a  toccare quota 56.436 - con un tasso di sovraffollamento risalito al 112,8 %. E a finire in cella sono soprattutto stranieri e condannati a pene lievi.

Ci si allontana dunque sempre più da quel modello di carcere come extrema ratio a cui invece il nostro sistema penitenziario dovrebbe essere improntato. Leggi di più e scarica il Rapporto Antigone

Valentina Ceccarelli
Classe '78, romana e romanista doc. Laureata in Giurisprudenza, è a Cittadinanzattiva dal 2009. Impegnata nella tutela dei diritti dei cittadini, è consulente del Pit Unico e si occupa delle tematiche di Giustizia per la newsletter. Appassionata di libri, cucina e danza orientale, è convinta che il mondo non si possa cambiare restando seduti.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.