Europa

La Commissione Europea per l'Ambiente ha deciso di cambiare la vigente direttiva sui rifiuti. Per la UE è arrivata l'ora di un forte cambiamento, che miri a ridurre tempestivamente e quantitativamente il trasporto di rifiuti verso paesi in via di sviluppo. Non tutti sanno infatti che grandi quantità di spazzatura, in particolare scarti elettronici, vengono esportati illegalmente dal vecchio continente in Asia e Africa dove vengono poi "saggiamente" sotterrati.

Giovedì scroso il Parlamento Europeo ha votato a favore dell'adesione della Croazia alla UE. Pur riconoscendo la preparazione della Croazia all'adesione, i deputati invitano Zagabria ad affrontare le sfide rimanenti, soprattutto per quanto riguarda la riforma giudiziaria e la lotta contro la corruzione e la criminalità organizzata. La sua entrata definitiva tra i paesi membri è prevista per il 1 Luglio 2013. Approfondisci

Fare sì che consumatori e fornitori di beni e servizi risolvano i contenziosi entro 90 giorni. Questo l'obiettivo a cui punta la proposta di direttiva, presentata il 29 Novembre dalla Commissione Ue, per facilitare la soluzione delle dispute che vedono in campo soggetti residenti in diversi Paesi dell'Unione europea. Leggi l'articolo

In Europa cresce il consumo delle droghe sintetiche e diminuisce quello della cannabis. Ecstasy, anfetamine e altre droghe sintetiche sono prodotte illegalemente in a partire da preparati chimici importati. Circa 11 milioni di europei (3,2% degli adulti) hanno provato l'ecstasy e circa 12,5 milioni (3,8%) hanno preso delle anfetamine. Leggi i dati

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale Ue il nuovo regolamento sulle etichette "trasparenti" che, tra le altre cose, introduce l'obbligo di evidenziare la presenza di allergeni e il divieto di indicazioni fuorvianti o di confezioni confondibili con altre. Leggi l'articolo

Il capitale natura dell'Europa mostra ''un calo allarmante''. ''Il benessere delle persone, in Europa e in tutto il mondo - afferma il commissario Ue all'Ambiente, Janez Potocnik - dipende dai beni e dai servizi che la natura fornisce. Se non affrontiamo i motivi di questo calo e se non interveniamo con urgenza per arrestarlo, potremmo trovarci a pagare un prezzo molto salato''. Approfondisci

Dal 17 novembre, in seguito all'entrata in vigore di un provvedimento della Commissione Europea, diventa obbligatoria per tutti i paesi UE. In sostanza il provvedimento obbliga i produttori di tabacco a vendere solo "sigarette antincendio", a ridotta propensione di combustione che si spengono da sole quando vengono gettate. In questo modo si riduce il rischio di incendi, involontariamente causati da fumatori ignari. Approfondisci

Dove si chiede il permesso di lavoro in Germania? Un cittadino indiano ha bisogno di un permesso di soggiorno per studiare in Spagna? Se una lavoratore si sente sfruttato a chi si puo' rivolgere? Queste alcune delle domande alle quali l'Unione europea si propone di rispondere con un portale Internet dedicato ai cittadini di Stati terzi che desiderano vivere e lavorare nell'Ue-27. Si chiama 'Portale Ue dell'immigrazione' ed e' stato presentato dalla Commissaria europea per gli Affari Interni. Scopri di più

L'Unione Europea ha fissato come tema portante del 2012 quello dell'invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni. Lo scopo è sollecitare gli Stati membri a promuovere azioni e iniziative volte alla valorizzazione del ruolo della terza età nella società. Per saperne di più

Dal 19 al 27 novembre la Settimana UE dei Rifiuti cerchera' di informare il maggior numero di cittadini su semplici azioni che nella vita quotidiana possono fare la differenza.
La novita' del 2011 e' l'introduzione di 'azioni comuni', che saranno realizzate in posti diversi in tutti Europa usando gli stessi metodi come la riduzione dei rifiuti di carta, cibo, imballaggi, ma anche riciclo, riuso e giornate di pulizia generale. Leggi di più

Condividi