Giovanni Frazzica, coordinatore dell’Assemblea Territoriale Messina Nord, ha rilasciato, nelle settimane scorse, la seguente dichiarazione:  “Mentre da mesi si discute, formalmente ed informalmente, sul destino e sulla destinazione dell’ormai ex-Ospedale Margherita, qualcuno che evidentemente ha più poteri dell’inerme Giunta Accorinti determina dei percorsi che temiamo possano portare verso l’inesorabile ed irreversibile strada del cambiamento della destinazione d’uso del grande plesso destinato alla Sanità messinese. La decisione di trasferire la risonanza magnetica all’Ospedale di Barcellona distrugge infatti la possibilità di realizzare il polo radiologico d’eccellenza che era il nucleo attorno al quale si potevano sviluppare delle ipotesi di riutilizzo serio dell’intero complesso, situato in una zona ottimale della città, che opportunamente dotato di strumentazioni e di servizi, avrebbe potuto fornire utilissimi servizi ai cittadini.
Noi di CittadinazAttiva preferiremmo che il Sindaco di Messina, forte dei suoi poteri, con la fascia tricolore sopra la maglietta, intervenisse con autorevolezza per fermare questo ignobile colpo di mano e costringere le autorità regionali ad un negoziato vero sul caso Ospedale Margherita. “

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.