Dal Territorio

Progetto senza titolo 2

Il prossimo 29 giugno a Massa  si terrà il convegno dal titolo "Dall'infanzia all'età anziana: quale continuità Assistenziale sul territorio?" Anche questo incontro fa parte del progetto toscano "DIALOGO". Progetto di informazione e comunicazione tra cittadini, istituzioni socio-sanitarie e politiche, dove la partecipazione e la collaborazione diventano punti d’incontro tra persone e istituzioni, tra capacità di saper esprimere i bisogni e quella di saper offrire servizi adeguati, realizzato da Cittadinanzattiva Toscana.

GIOCHI SENZA BARRIERE 1

Lo scorso 11 giugno alla Mostra D’Oltremare a Napoli organizzata dall’Associazione Tutti a Scuola Onlus insieme e più di 40 associazioni, si è tenuta la giornata dedicata ai giochi senza barriere. Trentamila persone pronte a dire no alle barriere architettoniche che si frappongono tra le famiglie con problemi di disabilità e una società sempre pronta a non risolvere i problemi dei più deboli.

TIME OUT

 

 

Il prossimo 29 giugno, si terrà l'evento dal titolo "Violenza domestica e Uomini maltrattaNti profili giuridici, sociali ed operativi" promosso e organizzato  da Cittadinanzattiva Eboli in collaborazione con MOA - Museum of Operation Avalanche Mo'art, Via S. Antonio N.5 Monochrome Sounds Associazione Sophis.
Rifletteremo su un fenomeno di forte valenza giuridica e d’impatto sociale per i delicati interessi coinvolti. La violenza è violenza e basta ...non è il destino ma è un fatto e come tale va riconosciuto ed affrontato. Riguarda tutti! donne uomini, entrambi a volte vittime a volte carnefici....e i bambini spettatori involontari fragili ed impotenti.

Multa Antitrust 5

Proseguono le attività di Agenda Tevere Onlus costituita nel marzo del 2017 da un gruppo di cittadini romani, insieme a tante Associzioni come Cittadinanzattiva Lazio, con la finalità di restituire il fiume alla città e trasformarlo in un luogo di condivisione sociale, culturale e sportiva.
L’obiettivo strategico di Agenda Tevere è quello di fungere da “catalizzatore di cambiamento” nelle dinamiche tra cittadinanza attiva e istituzioni, evitando gli schemi tradizionali della protesta o della richiesta di fondi ed entrando in un’ottica di assunzione di responsabilità diretta da parte degli stessi cittadini che lo desiderano, di collaborazione e di complementarietà con le istituzioni pubbliche e collaborazione con il mondo delle aziende.

alcolo e ragazzi

E' ormai un dibattito sempre acceso quello  su uso e abuso di alcool tra i giovani. Tanti sono i momenti, le iniziative per discutere insieme con esperti, cittadini, medici su come prevenire e gestire questo problema; l'abuso di alcool non è solo un problema di salute ...

Partecipa anche tu il prossimo 14 giugno a Perugia all'incontro "I Giovani e l'Alcol: i nuovi allarmi sociali". L'evento è promosso da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato.

insieme cambieremo

Il prossimo 9 giugno, organizzato dall'Azione Cattolica di Roma un convegno dal titolo "Tessere per la città: riattivare la partecipazione per abitare Roma". Tavoli di confronto su diversi ambiti dai beni comuni alla formazione - educazione, all'arte e la bellezza. Tante le associazioni che vi parteciperanno oltre alle esperienze che verranno presentate.

Il giorno 8 e 9 OSPEDALE TERRITORIO copy

Il giorno 8 e 9 si terrrà l'evento dal titolo OSPEDALE TERRITORIO – ABBATTERE BARRIERE, COSTRUIRE PONTI” organizzato dalla Cosips. Parteciperà, Cittadinanzattiva Lazio nella persona del Segretario regionale, Elio Rosati . L'intervento si concentrà sulle politiche che Ca Lazio soprattutto sull'area della medicina territoriale per costruire percorsi di presa in carico di prossimità ai cittadini fuori dall'ospedale.
In questo senso le politiche che intendiamo attivare si riferiscono, in particolare, alla costituzione di un Tavolo regionale sulla riabilitazione, a percorsi di Audit civico sulla medicina territoriale includendo l'esperienza non ancora compiuta della Case della salute e sulla area della salute mentale e dei servizi territoriali che si riferiscono a questa area.

"Se - come ci raccontano - "la crisi è di tutti", allora i cittadini devono poter decidere dei loro servizi e dove e come sono destinate le loro risorse. Per questo - sottolinea Rino Tortorelli, vice segretario di Cittadinanzattiva per la Liguria - il Consiglio Comunale deve stabilire la costituzione di una commissione operativa permanente, cui partecipino - concretamente e stabilmente - le organizzazioni dei cittadini, come la nostra, che da anni hanno segnalato i problemi."

nuovo sito abruzzo

Vogliamo segnalarvi che da qualche giorno è online il sito di Cittadinanzattiva Abruzzo . Da parte nostra "in bocca al lupo" Buon lavoro alla neo redazione.

"Il decreto legislativo del 1998, n. 124 detta delle direttive ben precise in materia di liste d’attesa, una legge di cui la ASUR si è guardata bene dal divulgarla; noi siamo stati i primi, anni fa, a portarla a conoscenza dei cittadini. Il comma 10 art. 3 stabilisce che le Regioni, attraverso i direttori delle Aziende Unità Sanitarie locali e ospedali, devono stabilire i tempi massimi che intercorrono tra la prestazione quando viene richiesta e quando essa viene erogata. Questo intervallo di tempo deve essere ben pubblicizzato e dovrebbe essere comunicato all’assistito al momento della richiesta della prestazione (cosa che mai avviene)". A dichiararlo è Pasquale Liguori, coordinatore Tribunale per i diritti del malato di Jesi.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.