Al via il Mese del Consumatore, indetto a marzo da Cittadinanzattiva. Oltre 200 appuntamenti in tutto il Paese per ricevere materiale gratuito, informarsi e discutere sui propri diritti in tema di acqua e servizi pubblici locali. L'obiettivo è sensibilizzare i cittadini sull'importanza dell'impegno e dell'attivismo civico, base del cambiamento per servizi di qualità. Tra i materiali è disponibile la piccola guida "5 consigli per fare i cittadini": 1 - Attivati. Informati, studia e non delegare! 2 – Partecipa e contribuisci al cambiamento.

Diventa parte attiva nell’organizzazione dei servizi pubblici locali e fruiscine in modo responsabile! 3 – Controlla. Poter fruire di servizi pubblici locali è un tuo diritto, controllare e valutarne la qualità è anche un tuo dovere. Utilizza tutti gli strumenti a tua disposizione! 4 - Reclama. Se qualcosa non funziona, fai sentire la tua voce. Le cose non si risolvono da sole! 5 – Agisci e fai rete. Ricorda che sei parte di una collettività e che il buon funzionamento e la buona qualità dei servizi pubblici locali rappresentano un interesse generale!

 

Per saperne di più

 

 

Metà campana metà romana, poliedrica, e alla continua ricerca del bello nella fotografia e nell’arte attraverso i suoi quadri. Da 10 anni impegnata in Cittadinanzattiva, sempre in difesa e a tutela dei cittadini, in particolare per l’area consumatori e le politiche della conciliazione. Il suo motto è ”Il mondo non è di chi si alza presto la mattina, ma di chi si alza felice di iniziare una nuova giornata

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.