Dal 1 aprile 2014, a seguito degli inadempimenti contrattuali della società Italiacom che hanno determinato la sospensione dei servizi, molti clienti di Italiacom sono rimasti privi di servizi di comunicazione elettronica,e per questo l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni fornisce i codici di migrazione ai clienti di Italiacom che lo chiedono. Approfondisci

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.