Consumatori

Al via i primi webinar del percorso formativo gratuito "Consumatori digitali, consumatori consapevoli" realizzato nell'ambito della collaborazione tra 7 Associazioni dei consumatori e Tim nel progetto “Operazione Risorgimento Digitale”, con l'obiettivo di educare i cittadini e i consumatori all’uso consapevole e sicuro di Internet per cogliere tutte le opportunità e i vantaggi della vita digitale prevenendo i principali rischi online: dall'uso corretto degli strumenti digitali per la gestione del denaro agli acquisti online, alle nuove modalità di accesso a informazioni, prodotti e servizi.

concorrenza 2015 02 19 copy copy copy

La notizia dell'avvio di un'istruttoria dell'Agcm - Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato - nei confronti di Google è arrivata senza lasciare troppo stupore. D'altronde, la società americana è finita da pochi giorni nel mirino anche dell'Antitrust americana che ipotizza una condotta anti-concorrenziale tesa a mantenere la posizione di monopolio nei motori di ricerca e nella pubblicità digitale.  Ma veniamo all'indagine che ci riguarda più da vicino.

mobilita sostenibile copy

L'emergenza in atto costringe molti ad evitare il trasporto pubblico. Allo scopo di incentivare la mobilità sostenibile come una soluzione altrettanto valida, nasce il Buono Mobilità.
Equivale ad un contributo pari al 60 per cento della spesa sostenuta in misura non superiore a euro 500 per l'acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, di veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica (ad es. monopattini, hoverboard e segway) e per l'utilizzo di servizi di mobilità condivisa a uso individuale esclusi quelli mediante autovetture.

norvegia pagamenti elettronici 2015 03 04 copy

Il Governo italiano annuncia che da dicembre sarà possibile pagare con il sistema Cashback. Ciò, al fine di implementare l’uso della moneta “elettronica” ed abbattere l’uso del contante con il duplice obiettivo di allineare l’Italia alla media europea dei pagamenti per mezzo di carta e dare un colpo di accetta all’evasione fiscale.

Il piano Cashback non è altro che un rimborso per gli acquisti effettuati attraverso strumenti digitali e carte di credito presso gli esercenti fisici, escluse quindi le spese effettuate online. ll rimborso può arrivare al massimo a 150 euro, su un tetto di spesa complessivo di 1.500 euro ogni sei mesi. Il rimborso del 10% sarà calcolato su massimo 150 euro a transazione.

iosono copia copy copy

E’ un programma ricco di dibattiti e di iniziative di comunicazione online quello previsto per la quinta edizione della Settimana Anticontraffazione che si terrà dal 19 al 25 ottobre prossimi. La campagna ha l’obiettivo di richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sulle gravi implicazioni del mercato del falso e di indirizzare i consumatori verso comportamenti di acquisto consapevole. I cittadini e le imprese, uniti attraverso le loro scelte, diventano così protagonisti nella lotta al falso.
La Settimana Anticontraffazione - che ha come slogan “La lotta al falso passa anche da te” per sensibilizzare ad un atteggiamento partecipe e ad un ruolo attivo dei cittadini - è promossa dalla Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale - UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico ed è divenuta ormai un appuntamento annuale dal 2016.

plastica

Lo abbiamo imparato tutti: l'acquisto ed il consumo dei materiali avvolti dalla plastica deve essere drasticamente ridotto.
Tra gli eventi della EU Green week 2020 che pongono il focus sulla questione economia circolare e riduzione dell’incidenza della plastica sull’ambiente, segnaliamo “Liberi dalla plastica – Focus sulle Buone pratiche”. L'evento, che si terrà il 16 Ottobre 2020 alle ore 09:30, si concentra sulle buone pratiche (italiane ma anche europee) nel settore del riciclo e della limitazione all’utilizzo della plastica ed è organizzato dallo Europe Direct Roma Innovazione in collaborazione con lo Europe Direct Siena e il progetto “Azioni di accompagnamento e sensibilizzazione alle PP.AA. e ai territori per l’attuazione degli obiettivi della strategia europea per la plastica nell’economia circolare e per il recepimento della direttiva sulle plastiche monouso” (Convenzione tra Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare e il FormezPA).

concorrenza 2015 02 19 copy copy

L’AGCM - Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, lo scorso nove ottobre ha comunicato di aver avviato ben tredici procedimenti istruttori verso alcuni player del settore energetico (tra cui Enel Energia, Optima, Green Network, Illumia).
Dalle indagini risulta che gli utenti non siano adeguatamente informati dell’esistenza di alcune voci di costo aggiuntive al prezzo della componente energia, ma non solo. Sono emerse anche condotte aggressive che prevedono l’applicazione di penali in caso di recesso.

formazione carcere copy

Il Ministero dello Sviluppo Economico, in attuazione del Piano voucher per l’acquisto di servizi di connettività ad almeno 30 Mbit/s (abbinato alla fornitura di un computer (o tablet), da parte di famiglie meno abbienti con ISEE inferiore a 20.000 euro), comunica le modalità per ottenerlo.
Il Piano prevede l’erogazione, per le famiglie meno abbienti, di un contributo massimo di 500 euro, che comprende la connettività ad almeno 30 Mbit/s (per una somma non inferiore a 200 euro), dei relativi dispositivi elettronici (CPE) e un tablet o un personal computer fornito dall’Operatore (per una somma non inferiore a 100 euro e non superiore a 300 euro).

energia aprile calano bollette copy copy copy copy copy

Dal comunicato dell'ARERA - l'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, per il quarto trimestre 2020 si registrerà un aumento del costo per l’energia elettrica e del gas.
Dopo i forti ribassi del secondo trimestre e terzo trimestre 2020 arriva il 'rimbalzo' per i prezzi dell'energia elettrica e gas che tornano su livelli vicini a quelli pre-Covid.
Per l'energia elettrica si registrerà un aumento del costo per l’energia elettrica per la famiglia tipo con una variazione della spesa complessiva del +15,6% rispetto al trimestre precedente. Tale variazione è dovuta esclusivamente a un aumento della spesa per la materia energia. Per il gas invece, si registrerà un aumento per la famiglia tipo, con una variazione della spesa complessiva dell’11,4% rispetto al trimestre precedente. Anche questa variazione è determinata dall’incremento della spesa per la materia gas naturale.

telecomunicazioni copy copy copy copy

L'AGCM - Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato comunica di aver multato due compagnie telefoniche Vodafone e WindTre per aver discriminato i possessori di Iban estero, in violazione del Regolamento (UE) n. 260/2012 del Parlamento Europeo e del Consiglio, che stabilisce i requisiti tecnici e commerciali per i bonifici e gli addebiti diretti in euro.
A giudicare dall'Antitrust, le società non avrebbero provveduto alla realizzazione di misure efficaci per consentire agli utenti di gestire autonomamente la domiciliazione delle proprie utenze su IBAN di banche estere dell’Unione Europea. Infatti, il consumatore che intenda domiciliare i pagamenti su IBAN europeo deve chiamare il servizio clienti e comunicare il codice dell’IBAN estero all’operatore, che procederà ad inserirlo a sistema.

Condividi