Attivismo Civico

decreto semplificazioni

Martedì 1 giugno è entrato in vigore il c.d Decreto semplificazioni. Il Decreto, necessario per la gestione del Recovery plan, ora è all’esame delle Commissioni Affari Costituzionali e Ambiente della Camera dei Deputati per la necessaria conversione in legge. La prima discussione si svolgerà mercoledì 9 giugno.

progetto engage

Il Workshop “Social Resilience Hub” che si terrà virtualmente il 14 giugno dalle 9.00 alle 12.00, verterà sui primi risultati raggiunti e sulle soluzioni individuate durante le passate attività e ricerche svolte nell’ambito del progetto Engage.
Presenteremo 1-2 casi d'uso e discuteremo con voi le azioni da intraprendere, il coinvolgimento dei cittadini e l'applicabilità delle soluzioni selezionate.
L'attività consentirà inoltre di avviare la validazione di alcune delle soluzioni individuate per collegare interventi formali e informali in caso di emergenza.

Anche i pescatori per contrastare la plastica nei mari copy copy copy

Il programma “Our Shared Future” ed il “Waste Action Plan for a Circular Economy” sono alla base degli indirizzi del Governo Irlandese al fine di adottare un sistema cauzionale per i contenitori di bevande. Un ampio percorso partecipativo che ha superato la consultazione sulla bozza di quadro legislativo, e che ha visto coinvolti tutti i soggetti interessati.

webtalk VitaAvvenire 31maggio2021

Il Recovery plan va realizzato, se non si vuole sprecare occasione e risorse, solo attraverso un apporto strutturato della società civile, che rappresenta – non solo nelle fasi di emergenza – il volto di un paese solidale e capace di reagire. È necessario dunque attivare una governance nazionale e territoriale capace di costruire una sussidiarietà concreta e fattiva, senza dirigismi ed esclusioni, estranei alla lettera e allo spirito della nostra Costituzione. In altri termini è ormai il tempo di supe­rare una logica che vede i soggetti sociali schiacciati su due ruoli: potenziali beneficia­ri di risorse per i progetti, spettatori all’inter­no dei luoghi di concertazione dello svolgi­mento dei processi attuativi, con il rischio di assumere una funzione meramente di dife­sa degli spazi ottenuti. I soggetti sociali sono attori di policy e portatori di proposte di tipo generale e vanno riconosciuti come tali.

 tutela ambiente naturale

È online la prima newsletter del progetto ENGAGE!
Lanciato nel luglio 2020, ENGAGE è un progetto di ricerca triennale finanziato dall'UE con il programma H2020, e ha l'obiettivo di studiare la resilienza sociale per migliorare la capacità delle comunità di far fronte alle calamità naturali o agli eventi avversi, prima, durante e dopo le emergenze. Il progetto riunisce le competenze di 14 partner provenienti da 8 paesi europei.

economia forestale

Al tempo dei cambiamenti climatici, l’obiettivo di mettere a dimora nuovi alberi è tra i più enunciati dalle amministrazioni ma non sempre concretamente praticato. La stessa legge che prevede un albero per ogni nuovo nato è sostanzialmente disattesa.

Tuttavia, interventi di microforestazione sono alla portata di tutti coloro che con impegno e responsabilità intendano contribuire porre un argine agli effetti già prodotti dalla crisi climatica.

TiCandido ForumDD 800x400

In autunno si voterà in quasi tutte le maggiori città del paese: Bologna, Milano, Napoli, Roma, Torino e in tanti Comuni piccoli e medi del Nord, del Centro e del Sud. Un voto, quello amministrativo, di grande rilevanza anche in vista dell’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza che prevede che oltre il 60% delle risorse siano spese a livello territoriale.

In vista di questo importante appuntamento, il Forum Disuguaglianze e Diversità si impegna insieme a Ti Candido, comitato che da tre anni sostiene candidature dal basso, a dare un’opportunità a singoli candidate e candidati, con forti motivazioni e capacità e impegnati per la giustizia sociale e ambientale, di contribuire all’amministrazione della loro comunità anche se al di fuori di affiliazione politica, in un processo che rimuova barriere al loro esordio nella rappresentanza amministrativa.

libro

Si tratta di un’iniziativa lanciata dal Comune di Macchiagodena, un’ulteriore sfida per il Molise dopo la promozione di soggiorni gratis per incentivare la visita e la conoscenza del territorio regionale. Un soggiorno di tre o quattro notti in cambio di un libro, questa in sintesi l’offerta per invitare a scoprire le bellezze del nostro Paese per cercare di rilanciare un turismo attento e rispettoso dei luoghi, dopo i lunghi mesi di lockdown.
Il Comune di Macchiagodena, inserito nei circuiti di Borghi Autentici d’Italia e Borghi della Lettura, prova così a fare della cultura occasione per svelarsi al visitatore.

microplastica copy

È la previsione introdotta dal Parlamento federale tedesco con un emendamento alla norma in materia di imballaggi. Gli operatori del settore della ristorazione dovranno prevedere contenitori riutilizzabili per i loro prodotti e provvedere al recupero degli stessi. “Anche quando la pandemia finirà, il cibo da asporto continuerà ad essere un’abitudine per molti. La maggior parte dei piatti e delle bevande viene servita in imballaggi usa e getta. Se l’usa e getta è ancora la norma il mio obiettivo è rendere il riutilizzabile il nuovo standard". Lo dichiara Svenja Schulze, Ministro federale dell’ambiente.

pnrr fdd

Nel documento "Cosa pensiamo del Piano inviato all'UE e "Che fare ora" il Forum Disuguaglianze Diversità enuclea le tre cose che reputano opportuno fare adesso rispetto al Piano nazionale di Ripresa e resilienza: apprezzare alcuni progressi compiuti; segnalare i seri limiti (molti già presenti in gennaio), augurandoci che alcuni di essi siano superati nel confronto con la Commissione Europea grazie all’attenzione a queste come ad altre osservazioni fatte in Italia dalle organizzazioni sociali e del lavoro; e individuare, a Piano dato, gli spazi che società attiva e ricerca hanno per cavarne il massimo in termini di sviluppo giusto e sostenibile, di giustizia sociale e ambientale, spazi che orienteranno il “che fare” del ForumDD dei prossimi mesi.

Condividi