Notizie

carcere condizioni

Giovedì 24 febbraio prende il via il corso online rivolto a chi è interessato ad affrontare un’esperienza di volontariato in carcere o è già attivo in questo ambito. Il corso si svolgerà fino al 29 aprile e si articolerà in 10 webinar formativi. L’iniziativa è promossa dalle Associazioni L’Isola Solidale e Semi di Libertà Onlus, il Numero Verde Oltre il Carcere per il Disagio Carcerario, in collaborazione con il Garante dei diritti delle persone private della libertà di Roma Capitale e Roma Città Metropolitana, Gabriella Stramaccioni.

149419929 2885956101685776 6200835241058728479 n

Anche Cittadinanzattiva aderisce all’appello del Movimento Italiani Senza Cittadinanza e, con loro, si batte per sostenere e far valere i pieni diritti per tutti gli italiani non riconosciuti. Chiediamo anche noi al nuovo Governo di occuparsi della condizione di migliaia di italiani ancora senza cittadinanza e di riformare finalmente le legge n. 91 del 92.

ambiente sostenibiltà terra

Dai cambiamenti climatici alla conservazione della biodiversità anche per garantire la salute dell’uomo oltre che del pianeta, sembra che le agende della politica al tempo del Covid-19 stiano riscoprendo l’ambiente come priorità non più eludibile.

riciclare i rifiuti copy

In materia di riciclo della carta il nostro Paese può vantare risultati veramente lusinghieri, un esempio concreto di economia circolare.

Il Decreto End of Waste fortemente atteso dalla filiera cartaria entrerà in vigore il prossimo 24 febbraio, fissando gli ambiti di applicazione, i criteri ai fini della cessazione della qualifica di rifiuto e gli scopi specifici di utilizzabilità.

Mario Draghi World Economic Forum 2013

L'appello arriva dal network EducAzioni, composto da 10 reti nazionali che comprendono centinaia di associazioni, ordini professionali, sindacati, organizzazioni di società civile. La rete chiede al nuovo esecutivo che il tema del diritto all’educazione sin dai primi anni di vita sia posto al centro dell’azione del Governo e che si faccia un passo avanti coraggioso per investire sulla scuola e l’educazione.

premio scafidi

Al via la XV edizione del Premio Buone Pratiche Sicurezza e Salute a scuola "Vito Scafidi", organizzato dalla rete Scuola di Cittadinanzattiva. Il concorso è rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado che hanno realizzato progetti dedicati all'emergenza sanitaria in cui si trova il nostro Paese e declinati in tre grandi ambiti tematici: sicurezza a scuola e sul territorio; educazione al benessere; educazione alla cittadinanza attiva. Le scuole potranno inviare i progetti entro e non oltre il 16 di Aprile. L'invio dovrà avvenire solo tramite posta elettronica e saranno consentiti solo materiali digitali. La cerimonia di premiazione si svolgerà in modalità online nel mese di maggio.

DISPERSIONE SCOLASTICA

"A Scuola per mare" è un progetto cofinanziato dall'impresa sociale Con i Bambini. Un progetto nazionale che coinvolge 5 regioni del nostro Paese: Sicilia, Lazio, Lombardia, Sardegna, Campania e che ha come protagonisti adolescenti tra i 15 e i 17 anni che hanno difficoltà nel portare avanti gli studi. Situazione aggravata in questo periodo dal lockdown e dalla didattica a distanza. In Italia il 13,5% dei giovani lascia la scuola prima del diploma, il 23,2% non è occupato e neanche inserito in un percorso di formazione. A Scuola per mare è un viaggio, un'esperienza che aiuta i giovani in difficoltà a sviluppare percorsi di consapevolezza, cambiamento e crescita.

 

La prossima tappa è prevista il 17 febbraio, ore 16,00-18,00, a Ravenna. Istituzioni, aziende e cittadini si confronteranno per una città spreK.O. ISCRIVITI! La prima parte del web meeting sarà dedicata al dialogo tra enti locali, aziende e cittadini con l’obiettivo di promuovere nella dimensione locale una responsabilità diffusa nella sfida di rendere le città effettivamente a prova di sprechi. In altre parole città sostenibili, efficienti ed innovative, in grado di garantire un’elevata qualità di vita ai loro cittadini. Come sottoporre la città ad una serie di interventi volti al miglioramento della sua sostenibilità, energetica e ambientale e come migliorare la qualità dei servizi ai cittadini, garantendo partecipazione e cittadinanza attiva? La seconda parte del web meeting sarà inoltre dedicata alla valorizzazione di “buone pratiche” attivate a livello locale per promuoverne la conoscenza, la diffusione e la replicabilità in altri territori.  

ca piemonte

Cittadinanzattiva Piemonte APS ha messo a punto un proprio magazine aperto a collaborazioni e contributi su quel che accade nella regione ma non solo. Vi sono riflessioni sulla situazione di cambiamento sociale e culturale che sta avvenendo in Italia, proposte formative intorno al termine "cittadinanza" e racconti di persone come illustrazioni della vita che tutti i giorni i cittadini si trovano ad affrontare. Ad esso è legata una newsletter.

areeinterne

Al via un nuovo ciclo di incontri per "informatori di prossimità", previsti dalla seconda edizione del progetto “L'accesso ai servizi bancari nelle aree interne”, realizzato da Cittadinanzattiva in partnership con UniCredit nell’ambito di “Noi&UniCredit, e che prende il via sull’onda del grande interesse e gradimento registrati durante il primo ciclo di incontri.

Gli incontri in programma saranno centrati sul tema dell’utilizzo consapevole dei servizi digitali di pagamento e di accesso ai servizi bancari e avranno l'obiettivo di formare degli “informatori di prossimità”, ovvero cittadini abitanti nelle aree interne selezionate che, in qualità di referenti di associazioni di volontariato, medici di medicina generale, farmacisti, parroci, rappresentano dei punti di riferimento per la popolazione, in particolare quella più fragile.

Condividi