Notizie

Dal 1 luglio 2011 il Fisco non dovrà più passare attraverso la cartella di pagamento per incassare le somme contestate ai contribuenti. L'avviso ricevuto dal contribuente infatti, diventa titolo esecutivo dopo 60 giorni. Approfondisci

File interminabili imbottigliati nel traffico, smog, costo della benzina alle stelle. La bicicletta sembra essere l'unico modo di ovviare al caos cittadino riducendo l'inquinamento. In tutte le città ormai si trovano le comodissime ciclofficine, dei luoghi dove imparare ad aggiustare e addirittura costruire le vostre biciclette. Per saperne di più visita www.tuttogreen.it e www.ciclofficina.net

Ogni anno nei nostri rifiuti finiscono quantità enormi di materiali che potrebbero essere riutilizzati. Ecco come l'arte del riciclare si applica ai tappi di plastica. Approfondisci

Il 14 luglio a Roma, Cittadinanzattiva presenterà il "I Rapporto sull'assistenza protesica e integrativa - Percorsi critici, qualità della vita e buone pratiche", che contiene i risultati dell'indagine volta a far emergere il punto di vista civico sul tema. Per confermare la propria partecipazione entro l'11 luglio clicca qui. L'ingresso alla sala è consentito ai gentili ospiti unicamente se provvisti di giacca e cravatta. Approfondisci

È il titolo del convegno organizzato da Cittadinanzattiva Sardegna il 7 luglio a Cagliari, al quale interverrà tra gli altri Franca Pretta Segredin, Coordinatrice regionale del Tribunale per i diritti del malato. Si disegnerà una mappa di tutti quegli interventi assistenziali svolti in favore dei cittadini al di fuori dagli ospedali. Il programma

Continuano i seminari di formazione sulla tutela rivolti ai volontari di Cittadinanzattiva presenti sul territorio. Il prossimo appuntamento è previsto per il giorno 2 luglio a Bologna. Per dettagli. Si ringrazia per il sostegno Johnson & Johnson Medical

Un convegno per parlare di raccolta differenziata e di come i rifiuti rappresentino una ricchezza energetica importantissima per il nostro futuro. L'evento, promosso dall'assemblea di Cittadinanzattiva-Castrolibero si terrà il prossimo 6 luglio. La locandina

Una storia di conquiste e battaglie vinte ma anche di sfide ancora da cogliere. Cittadinanzattiva Olbia, che opera in Gallura ma è attiva in tutta la provincia, riceve più di 200 segnalazioni l'anno da parte di cittadini che necessitano di tutela. Leggi l'articolo

Tanti reclami, maggiore informazione. Il grande uso dei servizi di reclami presso le aziende, nonché l’aumento costante delle segnalazioni dei cittadini sono un fattore positivo in due sensi: innanzitutto il cittadino di fronte ad un disservizio o anche solo a un dubbio reagisce e si mobilita. Il fatto che egli presenti le sue lagnanze è un fatto positivo per l’azienda che può in questo senso dialogare con i propri utenti. Nello stesso tempo, aver creato un canale per la “protesta” è già di per se stesso un canale di qualità ed un modo per riguadagnare fiducia da parte del pubblico: tante proteste posso anche essere un segnale del fatto che si crede di poter risolvere i problemi, proprio mediante la propria segnalazione. La maggiore circolazione delle informazioni sui propri diritti ha sicuramente reso ancora più facile questo percorso. E’ più difficile protestare se non ci sono le informazioni e i canali di comunicazione per farlo!

Lo scorso 23 giugno ho partecipato alla presentazione dell’XI rapporto PiT Servizi che focalizza con lucidità lo stato e la qualità dei servizi offerti nel nostro Paese.
Il rapporto oltre a rappresentare una documentata e puntuale analisi delle principali criticità segnalate dagli utenti settore per settore, ha anche l’indubbio merito di far emergere il cuore del problema, sintetizzandolo in tre parole chiave “Diritti e servizi in stallo”. Quello di presentare una problematica complessa attraverso parole chiave è un metodo di lavoro incisivo, perché, come diceva Pascal "si è troppo lunghi quando non si ha il tempo di essere brevi", quando cioè non si è in grado, da un lungo e complesso lavoro documentativo e di analisi, di estrarre poi l’essenziale.

Condividi