Notizie

come realizzare una strada scolastica scarica il vademecum

La strada scolastica è una strada (o un piazzale) in prossimità di una scuola, in cui è (temporaneamente durante gli orari di entrata e uscita da scuola o in modo permanente) proibito il traffico degli autoveicoli in modo che tutti possano raggiungere la scuola in sicurezza a piedi o in bicicletta. Il transito viene consentito a pedoni, bici, mezzi per il trasporto dei disabili e eventualmente scuolabus. Sono molto diffuse in vari Paese con il nome di “School Streets”, e finalmente stanno comparendo anche in molte città italiane.

Pubblicato nell’ambito della campagna Strade scolastiche, il piccolo prontuario ha l’obiettivo di avviare un dialogo con le istituzioni e richiedere la sperimentazione di queste strade, per dare la possibilità a bambini e ragazzi di camminare e pedalare per raggiungere la scuola in sicurezza, in autonomia e in modo sostenibile senza inquinare l’ambiente. 

SICILIA mancanza di medici e infermieri

Continua in diverse regioni italiana la carenza di medici ed infermieri. In Sicilia il Servizio sanitario è vicino al collasso.
La denuncia arriva dal presidente dell’Ordine dei Medici di Palermo, Toti Amato, dal presidente dell’Ordine degli Infermieri del capoluogo siciliano, Francesco Gargano, e dal Segretario regionale di Cittadinanzattiva Giuseppe Greco, la preoccupazione è alta.
Difendiamo il diritto alla salute

borghi 2019

Dal 27 giugno al 30 giugno nel Borgo Autentico di Oriolo Romano si terrà il Meeting Nazionale delle comunità dei borghi autentici d'Italia "Sulla Cura della Casa Comune" . Quattro giornate per riflettere sul legame che sussiste tra i nostri stili di vita, la qualità ambientale e il futuro delle comunità locali perché, per fronteggiare la crisi ambientale e sociale che stiamo vivendo, è necessario diffondere la logica della resilienza e la capacità di portare avanti piccole grandi azioni quotidiane "con la passione per la cura del Mondo".

Nei giorni del meeting saranno allestiti stand enogastronomici con prodotti e produttori provenienti da varie parti d’Italia (degustazioni e street food delle regioni Sardegna, Liguria, Emilia Romagna, Lazio, Abruzzo, Basilicata, Puglia, Sicilia) e Associazioni nazionali che porteranno le loro proposte ed iniziative (Cittadinanzattiva, Legambiente, Alleanza Mobilità Dolce, Rete dei piccoli comuni del Welcome, Associazione Laudato Si’). Sarà allestito e animato uno spazio dedicato a famiglie e bambini per ritornare a giocare per strada riprendendo la tradizione del “gioco antico".

mense scolastiche sito cittalazio

L'Associazione GEMINA (Genitori Nidi e Materna di Roma), con il sostegno di Cittadinanzattiva Lazio, ha lanciato la petizione contro il nuovo bando della refezione nelle scuole della capitale. Lo scorso 26 giugno una delegazione di Gemina promotrice della petizione ha consegnato all'Assessore Baldassarre le oltre 12.000 firme raccolte. L'incontro, spiegano i promotori, "sarà l'occasione per mostrare le nostre motivazioni e preoccupazioni, ascoltare e valutare le risposte delle istituzioni e, in caso non fossero concretamente convincenti, sostenere la richiesta del ritiro del bando in autotutela" .

in camorfista

Il prossimo 28 giugno a Campobasso, Cittadinanzattiva Molise ed Antigone Molise, presentano insieme la prima iniziativa nell'ambito del protocollo di collaborazione da poco siglato a livello regionale tra le due organizzazioni. L'evento, in cui verrà presentato il libro "Il camorfista" scritto dall'ergastolano Augusto La Torre, sarà l'occasione per discutere e ragionare di giustizia riparativa, sulle funzioni della pena e sulla rieducazione come missione del carcere.

accoglienza evento CA

Una mostra fotografica, realizzata nell'ambito del progetto "Cultura dell'accoglienza e Comunità inclusiva", sarà allestita a Perugia dalle associazioni AICS e Cittadinanzattiva, in collaborazione con la Cooperativa sociale onlus e il gruppo Scout Perugia 7 di Madonna Alta.
Il progetto, che coinvolge un gruppo di giovani perugini e un gruppo di giovani migranti, è finalizzato a gestire il fenomeno migratorio, lavorando sulle nuove generazioni per costruire comunità del futuro coese ed accoglienti.

servizi sanitari eu

Il Gruppo Europeo di esperti sulla Valutazione delle Performance dei Sistemi Sanitari (The EU Expert Group on Health Systems Performance Assessment - HSPA) ha pubblicato un report intitolato "Strumenti e metodologie per valutare l'efficienza dei servizi sanitari in Europa: una panoramica degli attuali approcci e delle opportunità di miglioramento" con lo scopo di supportare i policy-makers nazionali, e non solo, nel loro sforzo di mettere a punto strumenti che valutino l'efficienza dei loro sistemi sanitari, un modo per pianificare interventi politici più efficaci e basati sulle evidenze.

viaggi vaccini

E' il momento in cui in genere si pianificano i dettagli delle ferie estive, magari in un Paese esotico: prenotato l'alloggio, comprato i biglietti, pianificato le escursioni? Probabilmente avrete già pensato anche all’assicurazione sanitaria per essere più tranquilli. E per quel che riguarda la prevenzione? Avete già valutato, con un medico, quali vaccini è necessario eseguire?
Se ancora non lo avete fatto, affrettatevi! Il tempo stringe e le vacanze arriveranno presto! Assicurati che la tua famiglia sia in regola con i richiami.

adidas licenza marchio

Adidas, il celebre brand di abbigliamento sportivo tedesco, perde un’importante battaglia per proteggere il proprio marchio.
Il simbolo, consiste in tre strisce parallele applicate in qualsiasi direzione. Eppure, il Tribunale dell’Unione Europea sostiene che la società tedesca non sia riuscita a provare che tale emblema abbia acquistato, in tutto il territorio dell’UE, un carattere distintivo in seguito all’uso che ne è stato fatto.

fatturazione 28 giorni

Il prossimo 4 luglio il Consiglio di Stato deciderà definitivamente sulla questione della fatturazione ogni 28 giorni (e non più ogni mese solare, con la conseguenza che le mensilità nel corso dell’anno erano, nei fatti, diventate 13). Con ciò, le compagnie telefoniche come Wind, Vodafone, Tim, Fastweb, puntavano ad ottenere maggiori guadagni grazie alle maggiori spese per gli abbonati.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.