Notizie

bambini e coronavirus

In questi giorni di emergenza legata al Coronavirus, con la chiusura delle scuole tante sono le idee lanciate sul web per intrattenere gli studenti: mentre i più grandi hanno una parte della giornata impegnata nella didattica a distanza, i più piccoli hanno necessità di essere impegnati in qualche attività. Più che mai in questa situazione di emergenza abbiamo riscoperto il potere della tecnologia ed è proprio sul web che troviamo tantissimi progetti educativi e attività di intrattenimento. Tra questi l'iniziativa "Nati per leggere" in Campania, ideata da un gruppo di volontari che promuovono la lettura ad alta voce e che in questi giorni organizzano delle dirette su Facebook .

finanziamenti europei copy

L' UE ha aperto un bando da oltre 7,8 milioni di euro a sostegno dei sistemi sanitari nazionali; la call finanzia interventi in diversi ambiti, dall'accesso alla vaccinazione alla salute mentale. Ma in questa fase di emergenza Coronavirus, fa partire anche un bando IMI2, da 45 milioni per progetti di ricerca e un bando Horizon 2020 per ricerca su terapie e diagnosi.

Con la chiusura delle scuole a causa dell'emergenza coronavirus, che per il momento è prevista fino al 3 aprile, molte classi stanno sperimentando la didattica a distanza. Anche se la maggioranza dei genitori sembra sperimentare più che altro l'assegnazione di compiti a casa, sul registro elettronico per le scuole che ne sono dotate, o tramite comunicazioni dei rappresentanti di classe...
Ma come funziona la didattica a distanza? Ci sono differenze tra i vari cicli scolastici? 

POST 3 MARZO B

Active Citizenship Network (ACN) ha lanciato la campagna social "Cittadini europei attivi per la vaccinazione". Insieme, come cittadini attivi e consapevoli, possiamo proteggerci: diventa il campione del tuo futuro! In Europa, Cittadinanzattiva promuove l'approccio a una vaccinazione lungo tutto il corso della vita.

EPRDay2020 STD 01

Active Citizenship Network (ACN) è lieta di invitarvi alla conferenza di Bruxelles della 14a Giornata Europea dei Diritti del Malato che si celebrerà al Parlamento Europeo il 5 maggio 2020.
L'argomento della conferenza di quest'anno sarà "L'impegno dei cittadini e l'azione di più parti interessate per affrontare la resistenza antimicrobica e sostenere i progressi dell'UE". Considerando che la resistenza antimicrobica causa più morti che gli incidenti stradali, perché la maggior parte delle persone non ne è consapevole? Quale ruolo è stato riservato ai cittadini e agli attori coinvolti nella catena della salute?

energia aprile calano bollette copy copy

L'Arera - Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, ha diffuso un comunicato stampa che dimostra come nel 2019 il servizio di conciliazione dell'Autorità abbia consentito a clienti e utenti di ottenere o risparmiare oltre 8,5 milioni di euro, risolvendo controversie con i venditori di acqua, luce e gas.

Come rammenta l'Autorità stessa a margine del comunicato, il servizio Conciliazione è a disposizione dei consumatori per risolvere le controversie con gli operatori e i gestori, gratis e comodamente da casa, online, con l'assistenza di un conciliatore terzo e imparziale, formato sui temi energetici e idrici. Il cliente, per esempio in caso di errori in fattura o altre contestazioni, deve inviare prima un reclamo all'operatore o al gestore e, in caso di risposta non soddisfacente o in sua mancanza, potrà attivare la procedura.

coronovirus news 2

L'Organizzazione Mondiale della Sanità, in collaborazione con IFRC (International Federation of Red Cross e Red Crescent Societies) e Unesco, ha redatto una vera e propria guida rivolta alle istituzioni governative, ai media e alle organizzazioni che lavorano nel campo della nuova malattia da Coronavirus, per prevenire e affrontare lo stigma sociale.

La guida è disponibile in lingua inglese e nella traduzione italiana a cura dell'Istituto Superiore di Sanità. 

corona virus copy

L'Italia deve cambiare stile di vita. Per fermare il coronavirus e limitare il contagio il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha firmato un nuovo decreto e mette l'Italia in quarantena: scuole e università chiuse fino al 15 marzo, stop a tutti gli eventi affollati. Per tutti distanza di sicurezza di un metro.

Le Regioni hanno attivato numeri dedicati e numeri verdi regionali, anche per rispondere alle richieste di informazioni e sulle misure urgenti per il contenimento e la gestione del contagio del nuovo Coronavirus in Italia.

fais 800fd5bb1b 20 copy

Dopo il successo riportato in Lombardia lo scorso dicembre, ritorna l'iniziativa NOGARAXSTOMIA a sostegno degli amici stomizzati delle Marche dove la Regione ha deciso di procedere con una gara/accordo quadro per l'acquisto dei presidi e accessori per stomia, ignorando quanto previsto nell'allegato 11, articolo 1, comma 4 dei LEA.
Tutti possono aderire alla iniziativa e inviare la mail, non solo le persone stomizzate delle Marche. chi invia la mail si indentifica con la causa e di fatto ne diventa protagonista.

Piano Sud 2030

Il Ministro per il Sud e la Coesione territoriale Giuseppe Provenzano ha presentato il  Piano Sud 2030. E’ un documento che ha natura strategica, e che rappresenta una novità dopo molto tempo perché fonda le proposte su una diagnosi, affianca e interseca obiettivi di competitività con obiettivi di giustizia sociale e ambientale, e concepisce l’immediata accelerazione degli interventi come l’anticipazione di una svolta per il medio-lungo termine.

Il  ForumDD e altre organizzazioni di cittadinanza possono svolgere una funzione, di monitoraggio, di correzione o di partecipazione all’attuazione: su istruzione, casa, salute e energia; su un approccio strategico per le aree marginalizzate; su una scossa alle amministrazioni pubbliche, questione con cui saggiamente il Piano si “sporca le mani”. 

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.