Notizie

MedicinaPers 15Luglio2021 page 0001

Il prossimo 15 luglio dalle ore 15.00 alle ore 17.00 si svolgerà l’evento dal titolo “Percorso di implementazione della medicina personalizzata – una raccomandazione civica".

giornata mondiale sindrome di sjogren 1200 900

In occasione della 7° Giornata Mondiale della Sindrome di Sjogren A.N.I.Ma.S.S., l'Associazione Nazionale Italiana Malati Sindrome di Sjogren, realizza due eventi dal titolo:
- "Il Dolore Cronico, le problematiche genitali e la qualità della vita nella sindrome di Sjogren primaria sistemica medici-pazienti", previsto il 20 luglio 2021 ore 17.30 - 19.30;
- "7° Giornata Mondiale della Sindrome di Sjogren primaria Sistemica: malattia rara, degenerativa e multiorgano" - 22 luglio 2021 ore 17.25 - 20.10

campagna orizz web 800x450 girls copy copy

Cos’è Obiettivo Cittadinanza? Ce lo spiegano Sonny Olumati e Fioralba Duma, di Italiani senza cittadinanza, che attraverso la nostra campagna social hanno deciso di “metterci la faccia” e raccontare la loro storia e il difficile percorso di acquisizione della cittadinanza italiana.

carcere donne

Quanto accaduto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere e le violenze subite dai detenuti che, nella fase iniziale dell’emergenza sanitaria, avevano osato protestare perché volevano avere garantito il diritto alla salute, oltre che per la sospensione delle visite, rappresenta una vicenda che deve essere fortemente stigmatizzata. È fondamentale che ogni responsabilità venga accertata ed è interesse di tutti i cittadini che si faccia completa chiarezza sui fatti: per questo Cittadinanzattiva valuterà la costituzione di parte civile nel processo che si avvierà.

giustizia riparativa

Si terrà il 14 luglio, dalle ore 9:00 alle ore 11:00, in diretta sul canale YouTube, il seminario sulla giustizia riparativa, riforma penale e welfare, promosso all’interno di un ciclo di incontri formativi di approfondimento online sul PNRR a cura del Forum del Terzo Settore. L’iniziativa è tesa a proporre una riflessione sui contenuti della relazione della Commissione di studio, istituita presso il Ministero della Giustizia, incaricata di elaborare un disegno di legge per completare il percorso della riforma penale anche e soprattutto alla luce dei paradigmi della giustizia riparativa. Interverrà nel seminario anche Laura Liberto, coordinatrice nazionale di Giustizia per i Diritti di Cittadinanzattiva.

assicurazioni

Molti cittadini segnalano di aver subito truffe assicurative RC Auto, mediante sottoscrizione di Polizze Assicurative Auto emesse con furto identità e sostituzione di persona presso diverse Agenzie di assicurazione (gruppo SARA Assicurazioni, UnipolSai, REALE Assicurazioni e Generali Assicurazioni), poste in essere e conseguenti a falsi sinistri a loro nome. Queste truffe danneggiano l’intera collettività, sono una delle cause di aumento del premio, intasano il sistema giudiziario e soprattutto provocano disagio al consumatore.

Gli illeciti registrati sono molteplici, tra cui: attivazione di polizze intestate ad utenti non verificati ne verificabili e documenti di identità e libretto di circolazione, prodotti all’atto della stipula, non corretti. Tutto ciò, a fronte dell’obbligo da parte delle agenzie assicuratrici di accertare l’identità del contraente e del veicolo mediante esibizione di carta di identità in originale e libretto di circolazione in originale.

Cover scambiamo il mondo

“Prevenire e ridurre l’incidenza di determinati prodotti di plastica sull’ambiente, in particolare l’ambiente acquatico, e sulla salute umana, nonché promuovere la transizione verso un’economia circolare con modelli imprenditoriali, prodotti e materiali innovativi e sostenibili”.

Con questo obiettivo il Parlamento europeo e il Consiglio dell’Unione europea nel giugno 2019 hanno adottato la Direttiva sulla riduzione dell’incidenza di determinati prodotti di plastica sull’ambiente - Sup (Single use plastics/plastica monouso) recepita dall’Italia con legge nazionale nell’aprile di quest’anno e in vigore da sabato 3 luglio 2021 (puoi avere maggiori info sulla legge europea clicca qui).
La Direttiva UE proibisce soltanto cose di cui si può fare a meno, tra cui cannucce per le bibite, stoviglie di plastica, contenitori usa e getta, cannucce, cotton fioc, palette da cocktail, bastoncini dei palloncini e bevande in polistirolo. I negozi potranno continuare a venderli fino ad esaurire le scorte, poi saranno proibiti del tutto.

petizione scuola

A cinquanta anni dall'istituzione del tempo pieno nella scuola elementare, ad usufruirne oggi sono 4 bambini su 10 nella primaria e appena il 13% di ragazze e ragazzi della secondaria di primo grado.
La sua data di nascita ufficiale è infatti legata alla legge n. 820 del 24 settembre 1971, anche se non erano mancati negli anni precedenti i precursori  di questo modello innovativo di organizzazione scolastica. "Allora la sfida stava nel dare voce e una lingua comune ai figli della grande migrazione interna dal sud, oggi sta nel praticare un’efficace arte del convivere tra le molteplici culture che popolano le nostre città e nell’includere pienamente e non solo a parole bambine e bambini portatori di disabilità che dal 1977 abitano le nostre scuole, insieme a fragilità di ogni genere".

FAQPrivacy copy copy copy copy

Puntuale come ogni anno, la relazione annuale del Garante della Privacy presentata lo scorso 2 luglio disegna un quadro dettagliato dell'attività nel 2020 dell'autorità di controllo.  Alcuni numeri: il Garante ha risposto a oltre 15.000 quesiti e fornito riscontro a circa 9.000 reclami e segnalazioni riguardanti vari ambiti, tra cui il marketing e le reti telematiche, i dati on line delle pubbliche amministrazioni, la sanità, la sicurezza informatica, il settore bancario e finanziario, e il lavoro. Sono state irrogate 56 sanzioni pecuniarie, con un importo complessivo di 57 milioni di euro di sanzioni, di cui 38 milioni di euro già riscossi.

riforma fisco 2021 irpef luglio tasse imprese

Le Commissioni Finanze di Camera e Senato hanno approvato il documento finale che traccia le linee guida che il Governo dovrà seguire per la riforma fiscale che dovrà essere presentata entro il 31 luglio. Le novità principali sono: riduzione dell’IRPEF per i redditi medi, abolizione dell’IRAP e conservazione del regime forfettario fino ai 65mila euro.

Condividi