Notizie

MedicinaPersonalizzata oncologia 2021 01 1

Sulla medicina personalizzata in oncologia è in atto un cambiamento epocale che, sulla base della evoluzione scientifica e tecnologica degli ultimi anni, porterà nel breve periodo a una rivoluzione anche culturale nell’approccio alla cura delle patologie tumorali. Un nuovo approccio “genomico” in grado di dare risposte mirate e personalizzate a ogni singola persona. Per questo Cittadinanzattiva ha avviato una “indagine civica” con l’obiettivo di monitorare il grado di conoscenza, diffusione e accesso alla medicina personalizzata nel nostro Paese, avendo come “driver” il tema dell’equo accesso alla medicina personalizzata in oncologia. L'iniziativa è realizzata con il contributo non condizionante di Genomic Health.

piano cronicità

Con l’avvento della pandemia sono diminuite le prestazioni ambulatoriali e specialistiche, cristallizzando disomogeneità e disuguaglianze regionali già in essere causate perlopiù dalle differenze organizzative messe in atto da ciascuna Regione in risposta all’emergenza sanitaria da covid-19.

Ci si è trovati davanti a una rinuncia forzata alle prestazioni sanitarie che di fatto ha messo in pericolo il diritto alla salute, soprattutto nella prima ondata per una incapacità del nostro servizio sanitario a rispondere alla domanda di cura dei cittadini affetti da patologie non Covid. Ora è tempo di agire per evitare il perdurare del fenomeno delle liste d’attesa per le prestazioni non covid, già nota dolente in era pre-pandemica, e garantire un equo accesso alle cure ai cittadini.

consultazione trasporti

Il rilancio del sistema dei trasporti post pandemia e l'impiego delle risorse del PNRR sono solo alcuni dei temi al centro del rapporto annuale 2021 dell'ART - Autorità di regolazione dei trasporti. L'impatto sulla pandemia sulla domanda e sull'offerta del settore dei trasporti nel 2020 è stato devastante, generando una forte riduzione dei volumi di traffico rispetto al passato. La ripresa del comparto dei trasporti dovrà avvenire, secondo le proposte della Autorità,  ponendo la stessa a garanzia dell’equilibrio degli investimenti pubblici previsti dal PNRR. “L’Autorità rappresenta infatti il naturale candidato – ha dichiarato il Presidente Nicola Zaccheo – quale soggetto terzo ed indipendente, per garantire criteri oggettivi e una base metodologica rigorosa per valutare le necessarie misure di sostegno pubblico, vigilare sull’impiego delle risorse del PNRR nel settore dei trasporti, incentivare nuovi sistemi di mobilità coerenti con il green deal europeo, ponendo, al contempo, massima centralità e alla tutela dei diritti di utenti passeggeri".

12 e 14 ottobre webinar sulle fake news l inquinamento delle informazioni

Prosegue il il percorso formativo gratuito "Consumatori digitali, consapevoli e sicuri": il prossimo 12 e 14 ottobre la ADOC  presenterà il webinar  "Le 7 categorie di cattive informazioni",  per fornire un quadro completo sulla difesa dalle fake news, individuandone le diverse tipologie e le modalità per proteggersi.

Il percorso formativo gratuito, realizzato nell'ambito del progetto Operazione Risorgimento Digitale, ha l'obiettivo di educare i cittadini e i consumatori all'uso consapevole e sicuro di Internet per cogliere tutte le opportunità e i vantaggi della vita digitale prevenendo i principali rischi online: dall'uso corretto degli strumenti digitali per la gestione del denaro agli acquisti online, alle nuove modalità di accesso a informazioni, prodotti e servizi.

FAQPrivacy

Il Garante della Privacy ha annunciato l'apertura di un'indagine sulle app e sul mercato dei dati in tema di chiarezza e trasparenza dell’informativa e corretta acquisizione del consenso.
Molte App, emerge dalla nota sul sito web del Garante, tra le autorizzazioni di accesso che richiedono al momento del download inseriscono anche l’utilizzazione del microfono. Solo che questo resterebbe acceso anche se l'App non è in funzione. Ciò al fine di a carpire informazioni rivendute poi a società per fare proposte commerciali.

Bambini carcere 800x450

Anche l’ultima mamma con i suoi bambini è uscita dal Nido di Rebibbia per andare ai domiciliari: un successo, frutto di un lungo lavoro e di una battaglia portata avanti da diversi mesi e che ha coinvolto la Garante dei detenuti di Roma e diverse associazioni impegnate su questo fronte, tra cui Cittadinanzattiva. Il carcere non può essere una struttura che accoglie minori, ma è necessario pensare a spazi diversi e realmente alternativi, dove i bambini possano condurre una vita quanto meno normale dove porre al centro l’accoglienza, la tutela del loro sviluppo e del loro rapporto con il genitore ed avviare al contempo percorsi di recupero e di reinserimento delle madri.

244339542 167695258876295 8390113968997576962 n

Sulle pagine social della campagna promossa da Cittadinanzattiva ed il Movimento Italiani Senza Cittadinanza continua il racconto delle storie di tanti giovani nati o cresciuti in Italia ancora in attesa di diventare italiani, per dare voce alla loro battaglia per ottenere la cittadinanza tra mille difficoltà ed ostacoli burocratici. Kristiana è nata in Albania, è in Italia dall'età di 6 anni ed è cresciuta a Rimini. Oggi a 26 anni, per una legge obsoleta e una burocrazia lentissima è senza la cittadinanza del paese dove vive e ha perso opportunità lavorative all' estero.

bollette luce e gas pagamenti eni

È stata annunciata nella seduta del 30 settembre la presentazione in Senato del ddl di conversione in legge del decreto-legge 27 settembre 2021, n. 130, recante misure urgenti per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas naturale. Il provvedimento è stato assegnato, in sede referente, alla Commissione Industria.

relazione antitrust

Mercoledì 29 settembre al Senato si è tenuta la presentazione della Relazione sull'attività svolta nel 2020 dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Sono intervenuti il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, e il Presidente dell'Autorità, Roberto Rustichelli.

nuovo modello economia

Il Consiglio dei Ministri nella seduta del 29 settembre ha approvato la Nota di aggiornamento al DEF (NADEF) del 2021. La Nota di aggiornamento del Documento di Economia e Finanza (Nadef) è un provvedimento di grande rilevanza; infatti, inserisce le nuove stime economico-finanziarie formulate sulla base dei maggiori dati a disposizione e di un quadro macro certamente più chiaro rispetto al DEF

Condividi