Notizie

Questa malattia neurologica colpisce 6 milioni di persone in Europa e circa 65 nel mondo tanto che è stata riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come malattia ‘sociale’. In Italia ne sono affette circa 500mila persone, con un picco nell’infanzia: nei due terzi dei casi la malattia si manifesta prima della pubertà. L’epilessia si esprime in forme diverse, tanto che è più corretto parlare di epilessie al plurale.

Dal monitoraggio delle scuole formate nell'ambito delle iniziative del Bambin Gesù di Roma, è emerso che 1/3 degli istituti ha avuto a che fare con almeno un episodio di crisi epilettica; dopo la formazione è raddoppiato il senso di sicurezza nel somministrare i farmaci ai bambini/ragazzi in preda alle convulsioni e il 100% delle crisi è stato gestito in classe. Solo in un caso, per la gravità della situazione, si è poi reso necessario il ricovero.

Pasolini 800x450 1 copy

Torna lo spettacolo su "Pasolini : La Verità". Mette in scena drammaticamente la mancanza della voce di Pasolini, del suo sguardo profetico segnatamente oggi che molte delle sue parole si sono avverate e si avverte pesantemente il vuoto valoriale, sociale, politico, civile, antropologico, artistico, culturale lasciato dalla sua scomparsa nella vita del nostro paese e non solo, ma evidenzia inoltre lucidamente gli innumerevoli punti oscuri del caso Pasolini. L’evento si inserisce nel percorso avviato da Cittadinanzattiva sul tema della legalità, incentrato oltre che sul sostegno alle attività legali su processi come, da ultimo, Mafia Capitale a Roma, sull’importanza della cultura, dell’arte e del teatro come strumenti di inclusione, riabilitazione e prevenzione.

la salute non è un lusso copy

Il 14 febbraio a Roma si è tenuto l' incontro pubblico "Curiamo la sanità del Lazio" di CIMO Lazio (sindacato dei Medici) su:“Lo stato del servizio sanitario regionale e sua rappresentazione alla politica".
Tra gli interventi i candidati alla presidenza della regione Lazio. Per Cittadinanzattiva è intervenuto Elio Rosati, Segretario regionale Cittadinanzattiva Lazio.

Biotestamento copy

È passata all’esame del Senato ed ufficialmente legge, la n. 219/17, e contiene le indicazioni per le procedure di fine vita e le disposizioni anticipate di trattamento, cosiddette DAT.

"Ogni “persona maggiorenne, capace di intendere e volere, in previsione di un’ eventuale futura incapacità di autodeterminarsi, può, attraverso “Disposizioni anticipate di trattamento” (Dat), esprimere le proprie convinzioni e preferenze in materia di trattamenti sanitari, nonché il consenso o il rifiuto rispetto a scelte diagnostiche o terapeutiche e a singoli trattamenti sanitari, comprese le pratiche di nutrizione e idratazione artificiali”.

umanizzazione cure alesini

Umanizzazione delle cure, lotta al fumo di tabacco e stili di vita salutari, sono i temi della XIII edizione del Bando “Buone Pratiche sull’Umanizzazione in Sanità.

consenso informato seminario

Il 16 febbraio, presso Il Ministero della Salute, Cittadinanzattiva, Associazioni di pazienti, rappresentanti del mondo Sanitario e delle Società Scientifiche dialogheranno sul tema del Consenso Informato e presenteranno delle proposte per rendere il percorso di acquisizione del Consenso, espressione dell'effettiva consapevolezza del cittadino nelle scelte di cura.

TDM su carenza medici

“Sulla necessità di riprendere ad investire seriamente sul personale del Servizio Sanitario Nazionale servono meno dichiarazioni e più fatti. Si chiuda la stagione depressiva delle politiche del personale sanitario mettendo sul piatto risorse economiche reali per un vero rilancio, ponendo fine al blocco del turnover, nonché rinnovando le convenzioni con i Medici di famiglia e Pediatri di libera scelta”. Queste le dichiarazioni di Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato-Cittadinanzattiva, in merito alla denuncia delle organizzazioni dei medici sulla prevedibile futura mancanza di medici e specialisti.

CIC 8 domande e risposte sulla raccolta dei rifiuti organici reference

Otto domande (e risposte) sulla raccolta dei rifiuti organici. Per un uso corretto dei sacchetti biodegradabili il Consorzio Italiano Compostatori ha pubblicato un vademecum per rispondere ai dubbi dei cittadini su buste, plastiche ed etichette.

elezioni2018

Duecento associazioni, organizzazioni, enti e istituzioni organizzate nella Coalizione Clima scrivono ai candidati chiedendo impegni seri per la decarbonizzazione del Paese e la lotta ai cambiamenti climatici.

Coalizione Clima, una rete di oltre 200 tra organizzazioni del terzo settore, sindacati, imprese, scuole e università ha lanciato un appello a tutti i partiti e alle coalizioni in vista delle prossime elezioni politiche italiane.

caccia

Si è conclusa il 31 gennaio la stagione della caccia 2017/2018. Anche quest’anno le conseguenze sono state molto gravi, e non solo per la fauna: 90 vittime complessive (22 morti e 69 feriti) in "ambito venatorio", cioè durante azioni di caccia, su tutto il territorio italiano.

Nei circa 5 mesi stagione venatoria, a cui vanno aggiunti i contestatissimi giorni di preapertura a settembre e di proroga a febbraio, l'Associazione Vittime della Caccia ha censito 90 vittime (+32% rispetto all'anno precedente).

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.