Chiusura conto bancario? Ecco un caso concreto di conciliazione

Il signor Antonio è una persona molto precisa. Un giorno si reca in banca e chiede la chiusura del suo conto, raccomandandosi di fare attenzione alla scadenza del pagamento delle utenze prevista per il mercoledì successivo. Nonostante tale avvertimento, accade proprio quanto temuto dal signor Antonio ed, inoltre, nell'estratto conto di chiusura conto, si vede addebitare imposte di bolli e spese varie, di cui chiede ragione attraverso formale reclamo. Non riceve alcun riscontro. Scrive a Cittadinanzattiva, che attiva la procedura di conciliazione. Dopo circa 30 giorni, la commissione di conciliazione gli propone un indennizzo economico di 50 euro.

FAQ

  • Procedura di conciliazione per Banca Intesa. Clicca qui

Moduli

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.