Cittadinanzattiva su relazione annuale Autorità per l'energia elettrica e il gas

Apprezzamento per l'attività svolta, maggior impegno per potenziare le tutele a favore di popolazione vulnerabile

Cittadinanzattiva esprime apprezzamento per le proposte avanzate dal Presidente Guido Bortoni e volte a finanziare le iniziative in ricerca e ad alleggerire le bollette dei consumatori.
"L'odierna relazione al Parlamento sullo stato dei servizi e sull'attività svolta dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas" dichiara Antonio Gaudioso, neosegretario generale di Cittadinanzattiva,"conferma il ruolo di alleato che i consumatori riconoscono all'autorità di settore. Formazione dei consumatori, lotta alla piaga dei contratti non richiesti, leggibilità delle bollette e diffusione delle procedure di risoluzione extragiudiziale delle controversie sono piste di lavoro comune per le Associazioni dei Consumatori e la stessa Autorità. All'AEEG chiediamo però una maggiore attenzione nei confronti di particolari gruppi vulnerabili di popolazione. I bonus sociali di cui usufruiscono disabili e malati cronici sono assolutamente insoddisfacenti per la copertura della bolletta energetica, esponendoli così a frequenti casi di fuel poverty".
Il prossimo 3 luglio Cittadinanzattiva con la collaborazione del Coordinamento delle Associazioni dei Malati Cronici porterà all'attenzione dell'opinione pubblica tale problematica.
Mariano Votta
Mariano Votta, nettunese classe '72, con fiere origini lucane. Laurea in scienze politiche, 2 master, iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti.Responsabile delle politiche europee di Cittadinanzattiva e coordinatore di Active Citizenship Network. Componente della Direzione Nazionale.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.