Newsletter

  • Calabria: esperienze di rigenerazione urbana

    A Reggio Calabria presso l'Ordine provinciale degli architetti si è svolto il 3 dicembre scorso una tavola rotonda organizzata da Cittadinanzattiva in collaborazione con Università di Reggio Calabria, Yourbanmob (associazione di giovani architetti reggini), Ordine degli architetti di Reggio Calabria sul tema della rigenerazione urbana nel contesto della campagna Disponibile avviata da Cittadinanzattiva oltre due anni fa.

  • A Cagliari per parlare di Percorsi diagnostici terapeutici e assistenziali

    Proseguono gli incontri regionali di presentazione dei Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali nelle Malattie Infiammatorie croniche dell'intestino, Malattia di Chron, colite ulcerosa, e delle Malattie Reumatiche Infiammatorie e autoimmuni, promossi da Cittadinanzattiva in collaborazione con le due associazioni di pazienti di riferimento, rispettivamente A.M.I.C.I. Onlus e ANMAR. Prossimo appuntamento  l'11 dicembre a Cagliari, presso il Palazzo della Regione Autonoma della Sardegna, dalle ore 9.30 alle ore 13.00. Obiettivo degli incontri è costruire un'interlocuzione con le istituzioni regionali e i professionisti socio - sanitari al fine di promuovere l'implementazione dei PDTA, strumenti preziosi per favorire appropriatezza delle cure, integrazione multiprofessionale e multidisciplinare, equità di accesso alle cure, sostenibilità del SSN attraverso un uso più razionale delle risorse.

  • La dispersione scolastica interessa più i maschietti

    I dati recenti sulla dispersione scolastica mostrano che le ragazze che abbandonano la scuola sono il 13% mentre i ragazzi salgono al 20%: è chiaro dunque che il fenomeno della dispersione scolastica interessa maggiormente gli studenti maschi. A conferma del dato, altri numeri: al diploma arrivano più studentesse – il 99,1 per cento delle candidate – che studenti con il 98,5 per cento che riesce a venire a capo dell’esame di maturità. 

  • Sapri (Campania): Premio del Sorriso

    premio sorriso sapri

    Sabato 5 dicembre presso il Dopolavoro Ferroviario di Sapri Cittadinanzattiva Sapri ha organizzato Il “Premio del Sorriso” a un Angelo delle corsie. Trionfa il dott. Luigino Bellizzi, medico chirurgo del P.O. “Immacolata” di Sapri. Premi speciali all’A.V.O.- Associazione Volontari Ospedalieri presieduta dalla Sig. Franca Pozella di Sapri (“Altruismo e Solidarietà”), al Dr. Nicola D’Angelo di San Giovanni a Piro, magistrato di caratura nazionale (“Alto Senso Civico”) e alle Forze dell’Ordine (Polizia Municipale, Corpo Forestale, Ufficio Locale Marittimo, Polfer, Polizia Stradale, Tenenza  Guardia Finanza e Compagnia Carabinieri di Sapri e Vigili  del Fuoco Policastro Bussentino) vittoriose nella speciale disposizione a difesa del  “Bene Comune”.

  • Canone Rai in bolletta: chi lo paga?

    Ormai ci siamo quasi, da gennaio 2016 la richiesta di pagamento del famigerato e tanto temuto canone Rai arriverà nella bolletta dell'energia. Sono tanti i dubbi e altrettante le domande che i consumatori si pongono per capire come di fatto avverrà questo cambiamento e come ci si dovrà comportare per eventuali contestazioni, o ulteriori richieste, in attesa di leggere il decreto attuativo che potrà chiarire gli aspetti più pratici.

  • #BeeTheChange: il crowdfunding di PlanBee

    BeeTheChange

    PlanBee è la prima piattaforma italiana dedicata al crowdfunding civico ed ha lo scopo di realizzare, tramite la creazione e la gestione di campagne di raccolta fondi su misura, tutti quei progetti urbani che non possono essere finanziati in altro modo.
    PlanBee ha appena lanciato la campagna#BeeTheChange, con cui invita tutte le associazioni, i comitati cittadini, le amministrazioni pubbliche e i privati interessati a migliorare l’ambiente in cui vivono a entrare a far parte della sua community e a presentare i progetti di tipo urbano e civico che desiderano realizzare entro il 20 dicembre 2015. 

  • Aperta la COP21. Alla ricerca di un intesa per salvare il Pianeta

    Aperta la COP21. Alla ricerca di un intesa per salvare il Pianeta reference

    Aperta ieri la 21ma Conferenza delle Parti sui cambiamenti climatici. Alla cerimonia di apertura oltre cento Capi di Stato; è la prima volta nella storia delle conferenze delle Nazioni Unite che tanti governanti si riuniscono insieme. 
L’obiettivo dichiarato è quello di trovare un accordo vincolante (e ambizioso) in grado di contrastare il riscaldamento globale per contenerlo entro la soglia dei due gradi, pena il rischio di cambiamenti nel clima che sarebbero sostanzialmente irreversibili.

  • Bullismo denunciato su Facebook

    bullismo

    In una scuola media di Parma, un gruppo di genitori ed insegnanti hanno scoperto delle conversazioni molto offensive e piene di insulti all'interno di un gruppo classe creato su Whatsapp. Il dirigente dell'istituto ha deciso di pubblicarle sulla pagina facebook della scuola, per far capire l'importanze e il peso delle parole dette.

  • La giornata della Sicurezza a Campobasso

    Lo scorso 28 novembre si è celebrata presso l'Istituto Comprensivo Petrone di Campobasso la "Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole".
    Nell'aula magna della scuola si sono alternati vari esponenti locali del comando dei Vigili del fuoco e di Cittadinanzattiva.
    Gli studenti hanno assistito alla proiezione del docu-film "Non chiamarmi terremoto", realizzato dal Dipartimento della Portezione civile.
    Guarda il servizio del TG3 Molise - 28 novembre ore 14.00

  • Rifiuti sempre più cari. Provincia per provincia i dati del nostro Osservatorio Prezzi e Tariffe

    8xmille scuola 2015 02 20

    Rifiuti ancora più cari: 298 euro a famiglia nel 2015. Campania la regione più costosa, Trentino Alto Adige la più economica. Incremento record a Matera (+114%). Un terzo dei rifiuti in discarica.
    I nuovi dati dell’Osservatorio Prezzi e Tariffe di Cittadinanzattiva

    Cresce ancora la tassa sui rifiuti nel nostro Paese: nel corso del 2015, una famiglia media italiana ha pagato 298 euro (+2% rispetto al 2014). La Campania è la regione più cara (419 euro annui), il Trentino Alto Adige quella più economica (193 euro) e quella in cui si è registrato anche la maggiore ribasso della TARI (-13% rispetto al 2014). Incremento record invece in Basilicata (+44,8%), in particolare a Matera dove la tariffa per lo smaltimento dei rifiuti è schizzata a 419 euro rispetto ai 196 del 2014 (+114%).

  • Giornata mondiale AIDS: la campagna di LILA per la conoscenza e la prevenzione

    aworld aids day

    In occasione della Giornata Mondiale contro l'AIDS, martedì 1° dicembre, sono numerose le iniziative che le sedi locali di LILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids organizzano per sensibilizzare la cittadinanza e fare prevenzione su questo tema. Da Catania a Torino si susseguiranno diversi eventi – dalle giornate di test gratuito a proiezioni, spettacoli teatrali e serate in discoteca - con un unico obiettivo: promuovere la conoscenza dell'Hiv e la prevenzione, soprattutto tra i ragazzi. Le iniziative sono realizzate con il contributo di Coop che, per l'occasione, ha donato alla LILA 25mila preservativi a suo marchio, che saranno distribuiti gratuitamente insieme al materiale informativo dell'associazione.

  • Agenda trasparente, giornata mondiale per la trasparenza e lotta alla corruzione

    trasparenza legalita
    Il prossimo 12 dicembre si terrà a Roma la giornata nazionale per la trasparenza e la lotta alla corruzione a cui parteciperanno le più importanti associazioni italiane attive su questi temi, tra cui Cittadinanzattiva. La mattinata sarà dedicata alle associazioni e agli esperti della società civile che lavorano sul tema della trasparenza e della legalità, per approfondire e trovare punti di intesa comuni su argomenti “caldi” che vedranno a breve un intervento del Governo o del Parlamento.
    In particolare, Cittadinanzattiva sarà presente ai tavoli di lavoro sui temi riguardanti la pena e confisca dei beni,  tracciabilità dei flussi finanziari e misure anti-riciclaggio.

  • Turismo esperienzale: Italian Stories

    italian stories

    Italian Stories è un portale che nasce nel gennaio 2015 con lo scopo di mettere in contatto turisti e artigiani, per dare visibilità ai laboratori artigianali sparsi in tutta Italia, permettendo a chiunque di visitarli.
    Accedendo alla Home è possibile scegliere quale tipo di esperienza vivere, dalla visita ai laboratori di Nagar, orafa fiorentina, al workshop nell'antica manifattura della carta di Andrea.

  • Mafia Capitale, ennesimo riconoscimento per Cittadinanzattiva

    Lo scorso 26 novembre si è svolta l'udienza con rito abbreviato richiesto da alcuni degli imputati nel maxi processo di Mafia Capitale. Anche in questo caso, come per i precedenti, Cittadinanzattiva ha ottenuto il riconoscimento dell’ammissione di parte civile nel processo da parte del Giudice delle indagini preliminari. Si tratta dell’ennesimo riconoscimento per la nostra Associazione che – si legge nell’ordinanza – annovera tra gli scopi perseguiti la lotta agli sprechi ed alla corruzione. Una forte presenza simbolica, dunque, per certificare il fatto che la lotta alla corruzione si fa anche come cittadini.

  • Referendum contro le trivellazioni, per la Cassazione sono legittimi

    trivelle

    I rappresentanti dei Consigli regionali di dieci Regioni - Basilicata, Marche, Puglia, Sardegna, Abruzzo, Veneto, Calabria, Liguria, Campania e Molise – lo scorso 30 settembre hanno depositato presso la Corte di Cassazione sei quesiti referendari contro le trivellazioni sul territorio ed entro le 12 miglia per richiedere l’abrogazione di alcune parti dell'art.38 dello Sblocca Italia e dell'art. 35 del Decreto Sviluppo che permettono alle compagnie petrolifere scavare oltre tre milioni di ettari di mare Adriatico e Jonio alla ricerca di petrolio e gas.

  • Morti premature per inquinamento, primato UE per l'Italia

    Sono i dati contenuti nel Rapporto dell’Agenzia per l’ambiente europea (Aea) a conferire all’Italia la medaglia d’oro per il maggior numero di morti premature - 84.400 decessi di questo tipo, su un totale di 491.000 a livello Ue - a causa dell’inquinamento dell’aria. Secondo i dati contenuti nel Rapporto, nel nostro Paese nel 2012 ben 59.500 decessi prematuri sono attribuibili a tre agenti killer presenti nei bassi strati dell’atmosfera: il particolato fine (micro polveri sottili), l’ozono ed il biossido di azoto.

  • La Marcia per il Clima colora il centro di Roma

    La Marcia per il Clima colora il centro di Roma reference

    Ventimila persone e decine di associazioni hanno sfilato domenica a Roma per chiedere alla COP21 di Parigi misure decise contro i cambiamenti climatici. La manifestazione ha riunito un vasto e variopinto arcobaleno di associazioni ambientaliste, sportive, sociali, sigle sindacali, rappresentanze professionali e studentesche, onlus e naturalmente semplici cittadini e turisti che si sono accodati alla processione. La mobilitazione, denominata a livello internazionale Global Climate March, si è svolta in contemporanea in decine di città del mondo, e continua ancora mentre scriviamo seguendo la successione dei fusi orari.

  • Made in Italy

    scuole made

    Lanciato in questi giorni dal MIUR il programma educativo "Made in italy", che prevede lo stanziamento di tre milioni di euro per gli istituti di ogni ordine e grado. L'intento è quello di trasmettere agli studenti la tradizione italiana ricercando le radici storiche, culturali e territoriali. Le scuole potranno partecipare anche in rete presentando iniziative in grado di enfatizzare il proprio territorio.

  • Sardegna: osservatorio sulle politiche pubbliche è online

    Finalmente Online

    Cittadinanzattiva Sardegna: da oggi  l'Osservatorio regionale sulle politiche pubbliche è online. Si tratta di  uno spazio di informazione civica regionale su sanità, scuola, servizi pubblici, giustizia, attivismo civico, ecc.
    Clicca qui.

  • Oppeano (Veneto): trenta anni di attività

    Il 4 dicembre 2015 ad Oppeano si festeggia il 30° anniversario della nascita del Tribunale per i diritti del malato e dell’anziano dell’assemblea del comune della provincia di Verona.  In questi anni l’assemblea si è occupata della difesa dei  diritti dei cittadini sia nell’ambito della salute che dei servizi di pubblica utilità.
    La lunga collaborazione con l’Aulss21 di Legnano ha portato alla costituzione dei Punti d’Ascolto e Tutela dei Diritti che negli anni sono diventati dei punti di riferimento negli ospedali di Bovolone e Zevio.  Fin dalla sua nascita la sede  si adopera nella costruzione di alleanze con Enti, Istituzioni e comitati locali sempre in un’ottica di tutela dei diritti dei cittadini.

  • Cagliari: corso di formazione

    Cittadinanzattiva Cagliari - Rete del Tribunale per i Diritti del Malato, Vi invita a partecipare, martedì 15 Dicembre 2015, dalle ore 9,00 alle ore 16,00, alla giornata formativa gratuita dal titolo " Operatori sanitari e cittadini: insieme per un ospedale aperto e accogliente” che si terrà a Cagliari presso la Sala Congressi, Congregazione Figlie della Carità Casa Provinciale Sardegna, Via dei Falconi n° 9.
    L’iniziativa ha lo scopo di stimolare una sinergia di azioni finalizzate all’abolizione di tutte quelle barriere temporali, fisiche e relazionali non strettamente necessarie alla cura del paziente, stabilendo, ad es., tempi di visita più lunghi di quelli attuali e creando una migliore comunicazione tra operatori sanitari e cittadini.

  • Piemonte: convegno su sanità e territori

    Venerdì 11 dicembre a Torino, presso la sala riunioni di Federfarma, in via Galliari 10 B, si svolgerà il convegno Sanità e comunità locali. Organizzato da Cittadinanzattiva Piemonte in collaborazione con AcEMC Academy of Emergency Medicine and Care - AMaR- Piemonte Onlus Associazione Malati Reumatici del Piemonte - CARD Piemonte- Confederazione Associazioni Regionali di Distretto - FEDERFARMA Federazione Nazionale Unitaria dei Titolari di Farmacia - FEDERSANITA’ - FIASO e SIMEU. “Spendere di meno, spendere meglio”, “Trasferire l’assistenza dall’ospedale al territorio” e, naturalmente “eliminare gli sprechi”: sono queste, e altre simili, le frasi che accompagnano, da anni, le manovre di contenimento della spesa sanitaria. Principi del tutto condivisibili che rischiano, però, di apparire ai cittadini come tentativi di mascherare la riduzione dei livelli di servizio.

  • 3-4-5 Dicembre, Valletta (Malta): "Guidare una ONG al giorno d'oggi"

    ong valletta

    Active Citizenship Network è stata invitata a partecipare alla conferenza di tre giorni promossa da il "Malta Council for Voluntary Sector". L'evento, dedicato ai leaders e ai membri delle organizzazioni di volontariato maltesi, sarà l'occasione per discutere con importanti speakers Europei.

  • "IO sono Originale"

    Natale, tempo di regali e di acquisti on-line. E' sempre bene stare attenti a cosa si compra navigando sul web per evitare di incappare in spiacevoli situazioni post acquisto! Un capo più economico fa gola a tutti ma quando si acquista  online è importante fare attenzione che il bene sia "ogirinale" e non sia contraffatto!

  • Caldaie:quali sono le regole?

    Caldaia

    Arrivano i primi freddi e si accendono i riscaldamenti: quali sono le regole che valgono per le caldaie? Dalla manutenzione alla sicurezza e ai controlli, i consumatori hanno sempre dei dubbi. In particolare, la tempistica dei controlli dei fumi (il bollino blu, per intenderci) in Italia è una vera e propria giungla, perché molti enti territoriali – in barba alla normativa nazionale che prevede verifiche ogni 4 anni – dettano proprie regole, imponendo controlli biennali o addirittura annuali.

  • "Il rent to buy", la nuova guida del notariato

    Rent to Buy copy

    Presentata in via Flaminia 122, presso l’auditorium del Consiglio notarile di Roma il 2 dicembre scorso, la dodicesima Guida per il cittadino "Il rent to buy e altri modi per comprare casa". La Guida, realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato e  12 tra le principali Associazioni dei Consumatori tra cui Cittadinanzattiva, ha l'obiettivo di spiegare, con un linguaggio chiaro e semplice, il nuovo strumento del rent to buy, introdotto dal Decreto Sblocca Italia 2014 che, soprattutto in un momento di crisi economica, può essere un’opportunità per chi desidera comprare casa ma non dispone subito della liquidità necessaria.

  • Decori per Natale…fai da te!

    decorazioninatalefaidate3

    Il Natale è alle porte, con la sua magica atmosfera, i dolci tipici e i canti della tradizione, che fanno da sottofondo per pranzi e cene in famiglia. Purtroppo, è annoverata tra le feste più “sprecone”! E’ davvero necessario spendere molti soldi per avere una casa perfettamente decorata?

  • Un sapore scandinavo…per Natale!

    biscottisvedesi

    Speziati, friabili e senza glutine: sono i Pepparkakor. Nonostante il nome sia per noi ostico e poco familiare, si tratta di dolci davvero gustosi. Vengono da lontano, dalle freddi terre della penisola scandinava, in particolare dalla Svezia e sono protagonisti indiscussi del periodo natalizio.

  • "Colesterolo, una questione di famiglia", presentata l'Indagine civica

    250 mila gli italiani con alti livelli di colesterolo determinati non dalla cattiva alimentazione o da stili di vita inadeguati ma da una causa genetica che impedisce all’organismo di eliminare efficacemente dal sangue il colesterolo “cattivo”. Si tratta della cosiddetta ipercolesterolemia familiare, patologia ancora poco conosciuta, diagnosticata e trattata, tanto che si stima che in Italia abbia ricevuto una diagnosi corretta solo l’1% della popolazione che ne è affetta, mentre in Olanda si arriva al 71% delle diagnosi e in Norvegia al 43%.

  • L'ambiente buca lo schermo? In arrivo il 2° rapporto Eco-Media

    L ambiente buca lo schermo In arrivo il 2 rapporto Eco Media reference

    Il surriscaldamento globale si acuisce, i tempi per prendere provvedimenti che possano mitigare i danni da cambiamenti climatici si riducono, i decisori politici si trovano a fare i conti con emergenze ambientali sempre più frequenti e costose, i cittadini scendono in piazza per chiedere politiche serie sulla questione climatica: ma quanto conta davvero l'ambiente nelle scelte editoriali di giornali, radio, tv e testate online?


  • Spesa solidale. Il 28 novembre la giornata della Colletta Alimentare

    colletta alimentare

    Torna sabato 28 novembre l’appuntamento con la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, promossa dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus.


    L’iniziativa, giunta alla 19ma edizione, è nota. Si tratta di donare una parte della propria spesa a chi non può permettersi di frequentare un supermercato.

  • Il 29 novembre a Roma la Marcia per il clima. Si parte da Campo dei Fiori

    marcia per il Clima. A Roma si parte da Campo dei Fiori reference

    Mancano ormai pochi giorni all’apertura della COP21 di Parigi sui cambiamenti climatici e il popolo del clima torna a mobilitarsi per chiedere ai propri rappresentanti che nella capitale francese si stringa un accordo ambizioso e in grado di assicurare un futuro giusto e sostenibile per tutto il pianeta.

  • Audit civico nella giustizia civile, presentati i risultati

    giustizia

    Il 23 novembre scorso a Roma, presso Palazzo Vidoni, sono stati presentati i risultati dell’audit civico di sei tribunali civili d’Italia promosso e realizzato dal Dipartimento della Funzione Pubblica e da Cittadinanzattiva, con il supporto dell’Agenzia Nazionale di Valutazione Civica. Sulla scia dell’esperienza pilota del 2012 - in cui furono valutati nove tribunali civili nell’ambito del progetto di Monitoraggio delle Performance per la Giustizia (MPG) condotto dal Dipartimento della Funzione Pubblica in coordinamento con il Ministero della Giustizia e le Regioni aderenti – è  stata attivata una collaborazione tra Cittadinanzattiva e il DFP e progettata un’attività di monitoraggio civico sul funzionamento della giustizia civile, con particolare riferimento ai diversi profili inerenti l’accesso al servizio da parte dei cittadini.

  • Il Pit Salute risponde: accesso ai farmaci all’estero

    farmaci

    Buongiorno, vi scrivo per avere informazioni rispetto alla possibilità di acquistare all’estero un farmaco per la cura della mia patologia. Sono affetto da ipertensione arteriosa e spesso mi reco all’estero, prevalentemente in Germania, per lunghi periodi a causa del mio lavoro. È capitato più volte che mi dimenticassi le scorte del farmaco o le esaurissi a causa della necessità di prolungare la mia permanenza all’estero di alcune settimane. È possibile acquistare all’estero il farmaco?

  • Progetto Antitrust sulla tutela dei consumatori riparte dalle scuole

    Mancata consegna del prodotto, mancato riconoscimento del diritto di recesso e della garanzia, mancata corrispondenza tra quanto indicato sul sito e il prodotto che si riceve, questi i principali problemi che emergono negli acquisti che gli italiani fanno sul web e che l’Antitrust si trova ad affrontare nei casi di abusi e pratiche commerciali scorrette che vengono denunciati dai sempre più numerosi e-buyers.

  • RicicliAMO: dipendenti comunali e scuole contro i rifiuti

    riciclare

    Giovedì 26 novembre Cittadinanzattiva, l'assemblea di Taranto dà il via all’iniziativa RicicliAMO che si terrà a Pulsano presso lo Sportello per la Tutela del Cittadino. L’attività è stata ufficialmente inserita tra le iniziative previste a livello europeo in occasione della Settimana per la riduzione dei rifiuti 2015. Sensibilizzare e informare i cittadini su un tema che presenta ancora numerose criticità, in particolare per quanto riguarda il riuso, è il nucleo centrale dell’evento. Con l’intenzione di avviare un confronto tra pubblica amministrazione e cittadini, l’assemblea di Cittadinanzattiva ha coinvolto il Comune di Pulsano che presenterà i dati dell’attuale situazione della gestione dei rifiuti, con lo scopo di avviare una riflessione individuando gli eventuali miglioramenti e le aree critiche su cui intervenire. Anche i cittadini avranno un ruolo attivo: attraverso la compilazione di un questionario potranno evidenziare gli aspetti critici del servizio di gestione dei rifiuti della propria città.

  • Sbilanciamoci: il Rapporto alternativo sulla spesa pubblica

    Sbilanciamoci

    Presentato a Roma, presso la Sala Isma del Senato della Repubblica in piazza Capranica 72, il rapporto Sbilanciamoci 2016 dal titolo "Come usare la spesa pubblica per i diritti, la pace e l'ambiente".
    Da 16 anni, in corrispondenza con la presentazione della Legge di Stabilità, la campagna "Sbilanciamoci" presenta il suo lavoro sulla Controfinanziaria.

  • I Premio Europeo per le Buone Pratiche sul Dolore Cronico al via!

    premio europeo buone pratiche dolore cronico

    Active Citizenship Network (ACN), la rete Europea di Cittadinanzattiva, sta avviando un progetto a livello Europeo con lo scopo di dare visibilità alle buone pratiche esistenti nei diversi Paesi Ue in tema di lotta al dolore cronico. Il prossimo 2 Dicembre si terrà a Bruxelles la prima riunione della giuria internazionale che si occuperà della selezione delle buone pratiche.

  • Prima riunione dell'Interest Group sui diritti dei pazienti e cure all'estero

    interest groups MEPs IG

    Active Citizenship Network è lieta di invitarvi al lancio del nuovo Gruppo di Interesse del Parlamento Europeo sui "Diritti dei pazienti europei e sanità transfrontaliera" che si terrà il prossimo 2 dicembre all'interno del Parlamento europeo.

  • Cinque ottimi motivi per cambiare il Ddl sulla responsabilità professionale

    Il Ddl sulla responsabilità professionale del personale sanitario continua il suo iter di approvazione in Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati ma una parte della strada che si sta tracciando finirà per penalizzare i diritti del malato. Si è ancora in tempo per rivedere alcune norme in esso contenute, visto che deve essere concluso il primo passaggio alla Camera dei Deputati e deve essere avviata la seconda lettura al Senato: si può e si deve fare. Ecco alcune tra le principali questioni da affrontare subito.

  • Alla Scuola Di Donato l'incontro sul rischio sismico e alluvione

    sicurezzascuoladidonato

    Si è celebrata lo scorso 20 novembre la Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole. Nel corso della mattinata si sono susseguiti due eventi uno presso il Miur con la presenza del Ministro Giannini nel quale si è rimarcata l'istituzionalizzazione della giornata che sarà celebrata il 22 di novembre in ricordo di tutte le vittime della scuola.

  • Una Giornata dedicata al ben-essere

    semplicementebenesserejesi

    Lo scorso 20 novembre si è tenuta la prima Giornata evento della Campagna "Semplicemente ben- essere" condotta da Cittadinanzattiva in collaborazione con la rete dei supermercati Simply. La Campagna, dedicata ai temi della sana alimentazione e corretti stili di vita, prevede il coinvolgimento di studenti di Istituti superiori Agrari o Alberghieri delle città di Jesi, Giarre e Brescia.

  • Serata per il Servizio Pubblico: non è Rai troppo tardi...

    rai

    Cittadini in qualità di GARANTI del servizio pubblico e soggetto centrale della sua missione. La riforma della Rai è stata un’occasione persa, sia per la mancanza di un dibattito politico ampio, sia perché ha sostituito alla lottizzazione dei partiti il dirigismo del Governo. Ma la questione di un servizio pubblico abitato dal pluralismo delle idee e dalla rappresentazione di tutte le realtà sociali deve rimanere sul tavolo e coinvolgere tutti e tutte.

  • Arretrato civile in calo, giustizia meno lenta?

    giustizia riforma 2015.02.11

    Sarebbero 260 mila le cause in meno rispetto al 2014, secondo i dati recenti emersi dalla relazione sulle performance 2014 del Ministero della giustizia: il 2014 ha infatti fatto registrare un nuovo “record” nel calo dell’arretrato civile, con 4,8 milioni di cause pendenti rispetto al 2013.

  • Trasporti: Italia vs Europa

    trasportiurbani

    E' di qualche giorno fa la pubblicazione, da parte della Commissione europea, della seconda edizione dello EU Transport Scoreboard, il quadro di valutazione dei trasporti dei paesi membri risultante dall'analisi di 29 categorie raggruppate in quattro dimensioni (mercato interno, investimenti e infrastrutture, unione dell'energia e innovazione, persone). Nell'edizione 2015 i Paesi Bassi registrano i risultati migliori, con punteggi elevati in 16 categorie, seguiti da Svezia, Finlandia, Regno Unito e Danimarca.

  • Mediazione, le spese di avvio sono sempre dovute

    giustizia

    Lo ha stabilito il Consiglio di Stato con la sentenza n. 5230 del 17 novembre 2015: riformando alcuni capi della sentenza del Tar Lazio di Roma (n. 1351/2015), i giudici hanno stabilito che le c.d. "spese di avvio" previste per la procedura di mediazione sono legittime e devono essere sempre versate, anche quando il tentativo di accordo si arresta al primo incontro.

  • Codice deontologico forense, ecco cosa cambia

    giustiziaavvocati

    Via libera alla pubblicità con ogni mezzo e divieto di accaparramento della clientela: queste le due principali novità contenute nel nuovo art. 35 del Codice deontologico forense, approvato lo scorso 23 ottobre e inviato qualche giorno fa ai presidenti dei Consigli dell’Ordine degli avvocati distrettuali, per la consultazione prevista dalla legge professionale.

  • Dopo 13 anni, istituzionalizzata la nostra Giornata della sicurezza nelle scuole

    sicurezzascuolamiurjpg

    Oltre 7000 scuole coinvolte mediamente ogni anno, 15.000 studenti e genitori intervistati su rischio sismico e maremoto, 1.250 studenti formati come Responsabili Studenti Sicurezza. 2.300 edifici monitorati, oltre 1.500 progetti di buone pratiche raccolte. E ancora centinaia di incontri con esperti sulla sicurezza a scuola e sul territorio e con amministrazioni comunali, migliaia di prove di evacuazione effettuate nelle scuole; prove pratiche, giochi e laboratori con gli studenti su sicurezza, salute e benessere.

  • Milano: risparmia (ti) LO SPRECO: OLTRE L’EXPO

    5x1000 dichiarazione dei redditi

    A Milano il giorno 23 novembre dalle ore 14.30 si svolgerà l'evento dal titolo "risparmia (ti) LO SPRECO: OLTRE L’EXPO."
    Il convegno è realizzato tra gli altri da Cittadinanzattiva. Scarica la locandina

  • Bologna: i risultati della Tappa del Tour dei diritti

    5x1000 dichiarazione dei redditi

    Liste di attesa e intramoenia: il Piano dell’Emilia Romagna buona pratica per una politica nazionale. Il 9 novembre a Bologna si è svolta la tappa della campagna itinerante del Tribunale per i diritti del malato-Cittadinanzattiva “Sono malato anch’io-La mia salute è un bene di tutti” Nella tappa emiliana abbiamo potuto apprezzare il Piano avviato dalla Regione, 22 azioni precise di contrasto alle liste di attesa, obiettivi  specifici e tempistica chiare, quindi una priorità per la sanità regionale.

  • Jesi (Marche): ben-essere a scuola

    Si terrà a Jesi, venerdì 20 novembre presso il supermercato IperSimply di via Don Rettaroli 7, la prima "Giornata di ben-essere" promossa da Cittadinanzattiva nell’ambito di "Semplicemente ben-essere", la campagna di informazione e sensibilizzazione nelle scuole e sul territorio sul tema della sana alimentazione e dei corretti stili di vita, realizzata in collaborazione con la catena di supermercati Simply.

  • Corcorso di idee #lamiascuolasicura

    10997062 1404172266562639 1891924260 n

    Pubblicato un nuovo Bando dal Miur questa volta sul tema della sicurezza nelle scuole. Si tratta di un vero e proprio concorso di idee con l'obiettivo di individuare proposte progettuali per la promozione del tema della sicurezza nelle scuole. Possono partecipare tutte le scuole di ogni ordine e grado anche organizzate in reti.

  • Educazione alimentare nelle scuole: le nuove Linee Guida

    etichette alimentari ingannevoli copy

    Disincentivare fra i giovani l'uso di bevande ed alimenti dolcificati o grassi, ma anche informarli sulle corrette manipolazioni degli alimenti e sulla loro giusta conservazione, valorizzare le eccellenze del territorio, contrastare le frodi alimentari e combattere contro gli sprechi di cibo e di acqua. Sono alcuni dei consigli contenuti nelle nuove Linee guida sull'educazione alimentare nelle scuole da poco diffuse dal Ministero dell'Istruzione.

  • Gli attentati di Parigi raccontati nelle scuole

    attentati parigi disegni solidarieta 13 novembre

    Gli attentati di Parigi arrivano sui banchi di scuola, nei discorsi, ricordi, immagini degli studenti che in questi giorni spesso ne discutono con i loro compagni di banco e con gli insegnanti.
    "Anche fossi arrivata a scuola non intenzionata a parlarne, sarebbe stato impossibile" - racconta una insegnante di Napoli. "A prevalere era la paura, e la domanda 'perché succede tutto questo?'", racconta una professoressa di Torino. Mentre a Lampedusa, la dirigente scolastica ha inviato un messaggio a tutte le scuole delle isole "invitando gli insegnanti a proporre letture e dare spazio a conversazioni "sulla libertà dell'uomo e sulla sicurezza" perché "aldilà dell'odio xenofobo e razzista c'è e ci potrà sempre essere spazio per riaffermare i valori della libertà".

  • G8: picchiarono giornalista britannico, condannati agenti a risarcire lo Stato

    abbraccio

    I magistrati della Corte dei Conti della Liguria hanno condannato al risarcimento complessivo di 110mila euro in favore dello Stato sedici agenti e funzionari di polizia riconosciuti responsabili, a vario titolo, del pestaggio nei confronti del giornalista britannico Mark William Cowell, nel corso del G8 a Genova nel 2001.

  • Trenitalia: in caso di ritardo, indennizzo in 24 ore

    5x1000 dichiarazione dei redditi

    La società del trasporto ferroviario decide di ridurre da 3 giorni a 24 ore i tempi per richiedere il bonus o l’indennizzo per ritardo e il bonus per mancato funzionamento dell’impianto di climatizzazione. La novità introdotta da Trenitalia vale per i clienti dei servizi nazionali, Frecce e Intercity, che da ora in poi potranno verificare se hanno diritto all’indennizzo o al bonus e richiederne l’emissione, a distanza di 24 ore dal viaggio. Per ciò che attiene alla quantità degli indennizzi in termini di percentuale di bonus cui si ha diritto, continuano a valere le modalità previste finora, in relazione ai minuti di ritardo accumulati dai vettori.

  • Antitrust sanziona Alitalia per limitazioni "no-show rule"

    alitalia aerei

    La sanzione comminata dall'Antitrust - Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato - ad Alitalia è di 320 mila euro. Quello che l'Autorità contesta alla compagnia di bandiera è l'aver messo in atto la pratica commerciale scorretta del no-show rule, che prevede l’annullamento del biglietto di ritorno o del sequenziale in caso di mancata fruizione di una delle tratte di un biglietto a/r o con destinazioni multiple.

  • Bollette energia: chi paga di più?

    5x1000 dichiarazione dei redditi

    Secondo la classifica stilata da Sos Tariffe delle città più energivore d'Italia, Roma è in pole position quanto a consumi, che registrano un aumento del 15,5% rispetto allo scorso anno. Sul podio anche Palermo e Cagliari. Queste le città dove si registrano i consumi più alti e le bollette più elevate per gli utenti del servizio energetico.

  • Una guida per scegliere i migliori pneumatici

    730 2015 03 04

    Con l'arrivo della stagione invernale anche le regole cambiano, e così gli automobilisti dovranno attenersi a delle procedure ben precise in tema di circolazione stradale. In particolare, dal 15 novembre scorso e fino ad aprile prossimo, la maggior parte degli automobilisti italiani potrà circolare solo con gomme termiche o con catene a bordo.

  • Mafia Capitale, Cittadinanzattiva è parte civile nel maxiprocesso

    730 2015 03 04

    Si tratta dell’ennesimo traguardo importante raggiunto da Cittadinanzattiva che ieri, al termine della seconda udienza nel processo Mafia capitale, dopo ben nove ore di udienza e cinque di Camera di Consiglio, ha ottenuto dai giudici l’accoglimento della richiesta di costituzione di parte civile.

  • A Bologna una rassegna fotografica per conoscere gli immigrati

    10997062 1404172266562639 1891924260 n

    “Chi è Bologna?”, questo il nome della mostra fotografica in scena fino al prossimo 26 novembre nella città emiliana, nel cortile d’onore di Palazzo d’Accursio. Venti scatti per raccontare gli uomini e le donne ospiti dei centri di prima e seconda accoglienza per richiedenti asilo di Bologna, per lanciare un messaggio di solidarietà e integrazione, un modo per sfidare il pregiudizio in favore della conoscenza, svelando il vero io dei soggetti ripresi dalla macchina fotografica, con tutte le speranze e le prospettive di persone assolutamente normali.

  • ANAC, norme anticorruzione anche per gli Ordini professionali

    corruzione

    L’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC) ha ritenuto immediatamente applicabili agli ordini e collegi professionali le disposizioni della legge anti-corruzione n. 190/2012 e del decreto attuativo n. 33/2013 che obbliga ad adeguarsi alle norme sulla trasparenza e sulla prevenzione della corruzione.

  • Primo ok del Governo alla depenalizzazione dei reati

    10997062 1404172266562639 1891924260 n

    Il 13 novembre 2015 il Consiglio dei Ministri ha approvato in via preliminare lo schema di decreto legislativo in materia di depenalizzazione: lo scopo è quello di trasformare un “pacchetto di reati” previsti dal codice penale e di lieve entità in illeciti amministrativi.

  • Troppi antibiotici in Ue: l'Italia conferma il primato nei consumi

    8xmille scuola 2015 02 20

    È il messaggio che viene dal rapporto annuale dell 'European Center for Diseases Control (ECDC): il dato medio Ue di consumo fuori dagli ospedali per il 2014 è 21,6 dosi al giorno ogni mille abitanti, e varia dalle 10,6 dell'Olanda alle 34,6 della Grecia. L'Italia, con 27,8 dosi, è al quinto posto, dietro a Francia, Romania e Belgio.

  • Salute: Ocse, Italia quarta per aspettativa vita

    730 2015 03 04

    Il rapporto annuale Health at a Glance dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico presenta comparazioni internazionali sullo stato di salute delle popolazioni e sulla performance dei sistemi sanitari dei paesi Ocse, dei paesi non membri candidati all'ingresso e delle principali economie emergenti.

  • Responsabilità medica: per Cittadinanzattiva non c'è attacco ai medici

    a migranti attivi

    La legge sulla responsabilità del personale sanitario non penalizzerà i pazienti, anzi renderà più facile ottenere indennizzi, prevedendo, tra l'altro, l'azione diretta del cittadino nei confronti della compagnia assicuratrice, alla stregua di quanto accade per l'Rc Auto".

    E' una delle novità che verranno introdotte dalla legge sulla responsabilità professionale del personale sanitario all'esame della Commissione Affari sociali della Camera e che è stata annunciata dal relatore del testo, Federico Gelli (Pd), durante la presentazione del rapporto Pit Salute organizzato dal Tribunale dei Diritti del Malato-Cittadinanzattiva.

  • Presentato il XVIII Rapporto PiT Salute: “Sanità pubblica, accesso privato”

    Cittadini costretti a sacrificare la propria salute per tempi lunghi e costi insostenibili, quasi ad abituarli progressivamente al privato, a fronte di un servizio pubblico, quale è il Servizio Sanitario Nazionale, che ha sempre più difficoltà a garantire l’accesso alle prestazioni: liste di attesa in aumento, ticket eccessivamente gravosi, presunta malpractice, assistenza territoriale in affanno e servizi per la salute mentale fuori uso.

    E’ questo il quadro generale che emerge dalla 18° edizione del Rapporto Pit Salute “Sanità pubblica, accesso privato”, presentato oggi a Roma dal Tribunale per i diritti del malato–Cittadinanzattiva.

  • Presentazione dati indagine su Ipercolesterolemia familiare

    ipercolesterolemia 2015 11 26 invito

    Si terrà a Roma il 26 Novembre 2015, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, presso la Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini” (Sala degli Atti parlamentari, Piazza della Minerva 38) la presentazione dei risultati di un’indagine civica sulle criticità assistenziali delle persone con ipercolesterolemia familiare, realizzata dal Coordinamento nazionale delle Associazioni di Malati Cronici di Cittadinanzattiva, in collaborazione con Associazioni di pazienti, in particolare AIDE – Associazione Italiana  Dislipidemie Ereditarie e ANIF – Associazione Nazionale Ipercolesterolemia familiare e con le maggiori Società Scientifiche, con il contributo non condizionato di Sanofi.

  • Road to Paris: Marcia per il Clima a Roma il 29 Novembre

    Road to Paris Marcia per il Clima a Roma il 29 Novembre reference

    Dopo la Marcia per la Terra dell’8 Novembre una nuoiva importante mobilitazione. Il 29 Novembre, nell’immediata vigilia dell’apertura della Cop21 di Parigi, si svolgerà a Roma la Marcia per il Clima. La manifestazione romana sarà in contemporanea con altri eventi della Global Climate March previsti in centinaia di città del mondo tra cui Parigi, Londra, Berlino, Madrid, Amsterdam, Barcellona, San Paolo, Johannesburg, Sydney, Canberra, Kampala, Tokyo, Dhaka, Bogotà.

  • Ascoli Piceno (Marche): per incontrarci a scuola

    5x1000 dichiarazione dei redditi

    Giovedì 26 novembre dalle 16,30 alle 19,00 presso la Sala dei Savi, presentazione di cosa pensano i genitori in merito a Trasporto - Mensa – Sicurezza – Spazi disponibili -Iniziative extra erogati dal Comune. Nella scorsa primavera oltre 2300 genitori dei 3871 alunni delle Scuole Comunali di Ascoli Piceno, ossia il (60%) del totale, hanno partecipato alla valutazione dei servizi erogati dal Comune nelle Scuole.

  • La "buona scuola" vista dal guru inglese Ken Robinson

    "Una Buona Scuola? Quella che aiuta i ragazzi a capire il mondo e a entusiasmarsi, a trovare lavoro e a essere felici"
    Un'ampia riflessione sulla "buona scuola", non in riferimento a quella appena varata dal Governo Renzi, ma in generale al tipo di approccio educativo di cui avrebbero bisogno gli studenti, non solo italiani.

  • Marcia per la Terra: in piazza 4.000 persone e oltre 100 associazioni

     Grande successo della Marcia per la Terra che nella Giornata per la Custodia del Creato del Vicariato di Roma ha animato le strade della capitale. Circa 4000 persone e più di cento associazioni, facendo proprio il messaggio contenuto nell’enciclica Laudato Si’, di Papa Francesco hanno sfilato per chiedere politiche concrete e interventi reali gia' dalla Conferenza dell’Onu sul clima di Parigi (Cop21) rispetto ai cambiamenti climatici, che si apre tra poco meno di un mese e dalla quale dipendono i destini del Pianeta.

  • Regolamentiamo la Sharing economy!

    A richiedere una regolamentazione specifica della sharing economy è Gnammo, la piattaforma di social eating, che spiega come sarebbe utile normare le diverse fattispecie presenti a oggi sul mercato e prevedere un unico  “sharing economy provider” per regolare le tasse. La proposta nasce da un evidente sviluppo del fenomeno della "economia della condivisione" che a livello trasversale sta interessando quasi tutti i settori, andando a cambiare le abitudini dei cittadini a seconda delle necessità.

  • Garante dei detenuti, Cittadinanzattiva Lazio e Antigone chiedono la nomina

    La situazione drammatica che caratterizza il sistema carcerario in Italia è ormai nota. Ma nonostante l’emergenza, le amministrazioni e le Istituzioni continuano a ritardare provvedimenti considerati urgenti ed essenziali per la garanzia dei diritti dei detenuti. Un caso simbolico è rappresentato dalla Regione Lazio dove, a fronte di una popolazione carceraria in esubero, a distanza di molti mesi ancora non si è provveduto alla nomina del Garante dei detenuti, nonostante vi sia stato un bando e nonostante la nomina fosse nelle scorse settimane all’ordine del giorno del Consiglio regionale.

  • Mafia capitale, Cittadinanzattiva presenta nuova richiesta di ammissione

    In seguito alle prime condanne emesse lo scorso 3 novembre per i quattro imputati coinvolti nell’inchiesta di Mafia capitale che hanno scelto il giudizio abbreviato, Cittadinanzattiva ha visto immediatamente riconoscersi quale parte civile nel processo il risarcimento del danno arrecato da uno degli imputati.

  • L’Utente al centro del cambiamento, Cittadinanzattiva al convegno di ADG

    Il 13 novembre prossimo si svolgerà a Carpi, in provincia di Modena, il terzo Convegno nazionale di Agenda Digitale Giustizia (ADG), l’associazione di operatori di giustizia ed esperti nata nel 2012 con l’intento di lavorare per il miglioramento della qualità dei servizi del settore. Il tema del convegno sarà il processo di informatizzazione della giustizia ed il ruolo dei utenti (cittadini e operatori) con uno sguardo anche ai sistemi giudiziari europei ed alle innovazioni poste in essere.

  • Violenza sulle donne, si può fare di più

    violenza donna onu

    E’ l’ONU stesso a richiamare l’Italia ed a chiedere al nostro Paese di mettere in atto azioni concrete e sforzi maggiori per combattere la violenza contro le donne, un vero e proprio crimine di Stato ed un obbligo internazionale da cui non si può prescindere. Nonostante i passi in avanti che il Governo italiano ha fatto negli ultimi anni, quello della violenza sulle donne rappresenta ancora un punto debole del nostro sistema di tutela, poiché il numero di femminicidi resta ancora elevato.

  • Associazione Consumatori UE: stop ad etichette alimentari ingannevoli

    etichette alimentari ingannevoli

    L'associazione europea dei consumatori (BEUC), in occasione del lancio di uno studio che raccoglie le indagini condotte in sette Paesi europei, segnala la necessità di etichette alimentari più trasparenti, in particolare per quanto riguarda prodotti a base di carne.

  • Rapporto PiT salute 2015: appuntamento il 13 novembre

    Si terrà giorno 13 novembre la presentazione dei dati contenuti nel Rapporto PiT Salute 2015 di Cittadinanzattiva/Tribunale per i diritti del malato.
    Il Rapporto è alla sua diciottesima edizione e tratta le informazioni che il servizio PiT Salute e le 330 sezioni territoriali del Tribunale per i diritti del malato raccolgono nel corso della propria attività di tutela dei cittadini in ambito sanitario.

  • Un milione di euro per il restyling degli spazi comuni nelle scuole

    scuole accoglienti

    Il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, con il bando #lamiascuolaccogliente, stanzia un milione di euro per recuperare e valorizzare spazi comuni nelle scuole del nostro Paese. L'obiettivo è riqualificare, abbellire ambienti scolastici e realizzare iniziative che possano stimolare la creatività degli studenti. L'idea è proprio rendere le nostre scuole più accoglienti.

  • Nomina del Garante dei Detenuti: per Cittadinanzattiva e Antigone è necessari

    “La Regione Lazio non ha mai proceduto alla nomina del Garante dei detenuti. La carica è vacante da molti mesi - dichiarano Patrizio Gonnella presidente di Antigone e Roberto Crea, Segretario Regionale di Cittadinanzattiva - nonostante vi sia stato un bando e nonostante la nomina era nelle scorse settimane all’ordine del giorno del consiglio regionale del Lazio".  
    "Nei 14 istituti penitenziari del Lazio vi sono 5.729 detenuti (dati aggiornati al 31 ottobre del 2015) rispetto ai 5.272 posti regolamentari. Vanno assicurati i loro diritti, in primo luogo quello alla salute che dipende direttamente dalle ASL laziali. In una fase dove ne Lazio si moltiplicano le presenze di immigrati nei centri di accoglienza e detenzione è decisivo che vi sia un organismo che abbia anche compiti ispettivi".

  • Nella foresta dei diritti un albero per la Scuola di Cittadinanzattiva

    la foresta dei diritti

    Un albero nella "foresta dei dirittti" creata da Leroy Merlin è dedicato alla rete Scuola di Cittadinanzattiva.
    L'iniziativa rientra nel progetto "Diritti per la nostra strada" finalizzato alla realizzazione e sottoscrizione del codice di condotta. Con questa azione Leroy Merlin ha voluto dimostrare il proprio impegno nella salvaguardia dell'ambiente, nel rispetto della legalità e dei diritti del consumatore. Per ogni codice di condotta siglato dai propri partner, l'azienda ha deciso di piantare un albero, creando una vera e prorpia riserva naturale nel Bosco d'Alcamo, i cui alberi furono distrutti a causa di un incendio doloso.

  • “Sono malato anch’io”: la tappa di Bologna su liste d’attesa e intramoenia

    cartolinatdm copy copy

    “E’ necessario avviare  una reale politica nazionale sulle liste di attesa, che sembra essere scomparsa dall’agenda delle priorità”.  Queste alcune delle dichiarazioni di Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato-Cittadinanzattiva, in apertura della tappa bolognese (a Palazzo D’Accursio) della campagna itinerante “Sono malato anch’io – la mia salute è un bene di tutti. “Apprezziamo il Piano avviato dalla Regione, 22 azioni precise di contrasto alle liste di attesa, obiettivi  specifici e tempistica chiare, quindi una priorità per la sanità regionale. E’ un atto politico e non frutto di sole scelte tecniche, come troppo spesso abbiamo visto in questi anni”, ha continuato Aceti. “In particolare, molto importanti sono le azioni per far migliorare la produttività in sanità.

  • Il padiglione di Expo diventa una scuola in Africa

    padiglione scuola africa

    E' quello che accadrà al padiglione della Ferrero; l'azienda infatti ha deciso di smontare le componenti del proprio padiglione e spedirli in SudAfrica e Asia dove è presente con un progetto di impresa sociale. Il progetto imprenditoriale Michele Ferrero ha come obiettivo dare un contributo a sostegno delle comunità locali dove è presente.

  • Correlazione fra leucemia infantile e aree densamente popolate: lo studio

    leucemia studio universita

    L'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia ha condotto una ricerca all'interno dell'area delle province di Modena e Reggio Emilia, ed evidenziato un aumento del rischio di leucemia infantile nelle aree urbanizzate a forte densità abitativa, a prescindere dal ruolo (ormai accertato) dell'inquinamento atmosferico da traffico e soprattutto dal benzene.
    Il prof. Marco Vinceti, uno degli autori del lavoro, per spiegare tale incremento di rischio, evidenzia, al di là dell'inquinamento atmosferico, cause infettive, legate alla maggiore densità della popolazione nelle aree fortemente urbanizzate.

  • Quanto (si) giocano gli italiani?

    news slot machine

    Aumentano le tasse sulle nuove macchinette slot per il gioco d’azzardo, ma allo stesso tempo vengono sanate le macchinette irregolari e rinnovate cosi tutte le concessioni. Dove siamo? In Italia che ancora una volta, con la legge di Stabilità, riserva una attenzione particolare al gioco d’azzardo soffermandosi appunto sulla voce “giochi”.

  • Valore Paese DIMORE: PETRALIA SOTTANA

    aree dismesse petralia

    Giovedì 26 novembre 2015 a Petralia Sottana (PA) alle ore 10.30, è previsto un incontro per il lancio della consultazione pubblica sull’Ex Convento dei Padri Riformati, nell'ambito del protocollo diintesa tra Cittadinanzattiva, Agenzia del Demanio e Fondazione Patrimonio Comune. Domina il centro storico e la vallata del fiume Imera meridionale, affacciandosi nel massiccio centrale delle Madonie, cuore e fulcro dell’omonimo Parco Regionale. 
    L’ex Convento si apre a diversi scenari di valorizzazione legati alla realizzazione di un Hub delle Madonie, inteso sia come spazio per attività turistico-ricettive e socio-culturali, sia come luogo di incontro per professionisti e viaggiatori per il co-working e il telelavoro, un polo dedicato ad iniziative per lo sviluppo sostenibile del territorio e della comunità.

  • Una firma per salvare le montagne

    salvare le montagne

    Solo due settimane alla chiusura della petizione online per portare all’attenzione di COP 21 la delicata situazione delle montagne. Una firma che non costa nulla per salvare le montagne.
    Le zone montane sono una importantissima riserva di acqua (circa il 70% dell’acqua potabile del mondo), di diversità culturale e biologica e fonte di prodotti essenziali per l'umanità nel suo complesso, fonte di cibo sia per le popolazioni di montagna che per le comunità a fondo valle.

  • Sicurezza delle scuole: due occasioni mancate

    "Due occasioni mancate per incrementare i fondi per la messa in sicurezza delle scuole". è questo il giudizio di Cittadinanzattiva in merito a due recenti interventi di Stato e Governo: da una parte la scarsa pubblicizzazione della possibilità per i cittadini di donare l'8 per mille all'edilizia scolastica, come denunciato anche dalla Corte dei Conti; d'altra, l'approvazione del Decreto “Disposizioni urgenti in materia economico-sociale” avente, tra l’altro, lo scopo di rendere immediatamente disponibili gli stanziamenti per la prosecuzione del programma #scuolebelle: 110 milioni di euro in 2 anni per interventi di piccola manutenzione, decoro e ripristino funzionale degli edifici.

  • L'ambiente buca lo schermo? In arrivo il 2° rapporto Eco-Media

    ambiente buca lo schermo

    Il surriscaldamento globale si acuisce, i tempi per prendere provvedimenti che possano mitigare i danni da cambiamenti climatici si riducono, i decisori politici si trovano a fare i conti con emergenze ambientali sempre più frequenti (e sempre più costose): ma quanto conta davvero l'ambiente nelle scelte editoriali di giornali, radio, tv e testate online?

  • Semplicemente ben-essere: al via la nostra campagna con Simply

    semplicemente ben essere

    Studenti promotori di benessere a scuola e sul territorio: parte “Semplicemente Ben-essere”, la campagna di informazione e sensibilizzazione nelle scuole e sul territorio promossa da Cittadinanzattiva in collaborazione con la catena di supermercati Simply.e Simply.

  • Manifestazione contro licenziamento operatori salute mentale

    aresam salute mentale

    L’Aresam (Associazione Regionale per la Salute Mentale) ha indetto per il 18 novembre prossimo alle ore 10:00 una manifestazione davanti alla Regione (Via C. Colombo) per essere ascoltata dal presidente Nicola Zingaretti, Commissario ad acta della sanità, in merito all’imminente licenziamento di 125 operatori precari che lavorano a vario titolo nei servizi di salute mentale del territorio. Tale riduzione dell’organico metterebbe seriamente in pericolo la sopravvivenza dei servizi stessi, compromettendo l’accesso degli utenti alle cure psichiatriche, che già ora vengono erogate con difficoltà e senza la necessaria integrazione socio-sanitaria.

  • Cittadinanzattiva su costi e tempi della sanità: sempre più difficile l'accesso

    tonino ballaro liste

    "Un cittadino su 4 ha problemi nell'accedere alle prestazioni sanitarie che sarebbero garantite dal SSN". Così Tonino Aceti, responsabile nazionale del Tribunale per i diritti del malato/Cittadinanzattiva, intervistato da Ballarò, la trasmissione televisiva di RAi3, a proposito delle crescenti difficoltà dei cittadini italiani nell'ottenere le prestazioni sanitarie per motivi di costo innanzitutto.

  • Le scuole pubblicano la propria pagella

    pagella scuola

    Il 95% delle scuole del nostro Paese ha reso pubblico il proprio rapporto di autovalutazione. I dati sono consultabili sul portale "La scuola in chiaro" del Miur. La valutazione di ogni singolo istituto è il risultato degli esiti degli scrutini, dei risultati delle prove Invalsi, del percorso condotto dagli studenti post disploma. Ogni informazione presente si basa su dati oggettivi e trasparenti questo è quanto affermato dal Ministro Stefania Giannini. Per saperne di più

  • Ad Amatrice arriva la mensa sperimentale

    La Regione Lazio ed il Comune di Amatrice hanno dato il via ad una collaborazione per realizzare una mensa sperimentale che fornisca pasti agli studenti di scuole limitrofe. Saranno i ragazzi dell'Istituto Superiore Professionale di Amatrice a cucinare per gli alunni della scuola media, primaria e dell'infanzia. Una sperimentazione finanziata con 100 mila euro per l'acquisto di materiali e strumenti necessari. L'iniziativa eviterà agli alunni di spostarsi in bus per recarsi in un'altra struttura ed usufruire del servizio mensa. Per saperne di più

  • Carcere: pc e internet per i detenuti, ma non dimentichiamo l’affettività

    carcere pc internet

    Computer, connessione ad internet e Skype per i detenuti: un vero e proprio progetto di inclusione sociale quello previsto da una circolare del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, datata 2 novembre 2015, che detta le linee guida sulle moderne tecnologie informatiche a sostegno dei percorsi rieducativi dei carcerati, anche per motivi di studio, formazione e aggiornamento professionale.

  • Mafia capitale, emerge la lista dei 101

    mafia capitale lista

    La Prefettura di Roma ha svelato i nomi contenuti nella “lista dei 101″, soggetti coinvolti nel maxi processo di Mafia capitale. La lista - una vera e propria mappa di Mafia Capitale -  rappresenta un documento cruciale che potrà essere utilizzato nel processo: tra i nomi figurano politici, amministratori, funzionari e dirigenti del Campidoglio coinvolti e avvicinati dal sistema criminale messo in atto.

  • Omicidio stradale, approvato il testo dalla Camera

    omicidio stradale

    Il 28 ottobre scorso la Camera dei Deputati ha dato il proprio parere favorevole al Disegno di legge sull’omicidio stradale, provvedimento con cui vengono introdotti e disciplinati i reati di omicidio stradale e di lesioni personali stradali e che passa ora al Senato per la seconda lettura. Sanzioni severissime o ancora poco rigorose? E’ questo l’interrogativo che, all'indomani dell'ok da parte della Camera, assale molte parti politiche e molte associazioni.

  • Ristretti Orizzonti, il quotidiano del carcere a rischio chiusura

     

    Il quotidiano d'informazione e cultura sul mondo delle carceri italiane, redatto dagli stessi detenuti, rischia di chiudere. La causa è da ricercare nella crisi economica che ormai affligge il nostro Paese e che ha fatto diminuire di molto i contributi pubblici nell'ambito del sociale ed anche gli abbonamenti al quotidiano di informazione, causando gravi problemi di liquidità.

  • Cosa emerge dal XV Rapporto PiT servizi?

    Bollette esose e poco chiare, tanto per l’energia che per la telefonia, difficoltà nell’accedere al credito al consumo, mutui insostenibili, ritardi nei trasporti pubblici. Sono queste fra le principali criticità segnalate dai cittadini che  emergono dal XV rapporto PiT Servizi “Sulla strada del consumattore: da spettatore a protagonista”presentato a Roma da Cittadinanzattiva il 28 e 29 ottobre.

Condividi