Newsletter

  • tour tdm ascoli piceno

    La campagna "Sono malato anch'io. La mia salute è un bene di tutti", con cui il Tribunale per i diritti del malato celebra i suoi 35 anni di attività, ha fatto tappa ad Ascoli Piceno gli scorsi 18 e 19 maggio.
    La bellissima Piazza del Popolo è stata allestita con l'installazione fotografica sui 14 diritti dei cittadini contenuti nella Carta europea dei diritti del malato e un gazebo aperto ai cittadini per segnalazioni ed informazioni.

  • partoanalgesia

    Dal 1° settembre 2015, presso l’Ospedale di Ariano Irpino, è attivo il servizio di Partoanalgesia. Il dott. Mario Ferrante, Direttore Generale dell’ASL AV, ha comunicato lo scorso 10 agosto alle associazioni la data di entrata in funzione del servizio.

  • eveto dialogo

    Cittadinanzattiva Toscana il prossimo 16 marzo ad Arezzo, alla presenza della Regione Toscana, delle istituzioni locali e della dirigenza dell’Azienda Sanitaria toscana Sud- Est. organizza il convegno conclusivo del progetto regionale Dialogo. 
    Il progetto è durato quasi due anni e si è svolto attraverso 16 incontri su tutto il territorio toscano; la finalità è stata quella di "produrre conoscenza e consapevolezza sull’uso più appropriato dei servizi territoriali socio sanitari, stimolando, ove possibile, la crescita della comunicazione, per ridurre la distanza tra le necessità quotidiane del cittadino e le risposte delle istituzioni”.

  • Nei giorni scorsi il sottosegretario all'Istruzione Davide Faraone ha fatto il punto sui programmi di edilizia scolastica, per la quale - ha affermato - "sono stati messi in campo 3,9 miliardi di euro e previsti oltre 17mila interventi tra il 2014 e il 2016".
    Maggiori poteri ai Dirigenti scolastici per la manutenzione delle scuole, il potenziamento dell'Osservatorio per l'edilizia scolastica che diventerà una sorta di "sportello unico" per tutti i soggetti che, a vario titolo, hanno un ruolo sul tema, progettazione partecipata per la costruzione delle scuole del futuro. 

  • La Regione Lazio ed il Comune di Amatrice hanno dato il via ad una collaborazione per realizzare una mensa sperimentale che fornisca pasti agli studenti di scuole limitrofe. Saranno i ragazzi dell'Istituto Superiore Professionale di Amatrice a cucinare per gli alunni della scuola media, primaria e dell'infanzia. Una sperimentazione finanziata con 100 mila euro per l'acquisto di materiali e strumenti necessari. L'iniziativa eviterà agli alunni di spostarsi in bus per recarsi in un'altra struttura ed usufruire del servizio mensa. Per saperne di più

  •  formazione acn

    Si è svolta a Napoli lo scorso 29 novembre la giornata di formazione tenuta dalla rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network. Durante l’incontro, sono stati approfonditi temi ed opportunità legati all’europrogettazione e all’accesso ai fondi europei, oltre a strategie di cooperazione e di lavoro in partenariato. 

  • La rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, è stata insignita del premio internazionale “Sine Dolore Excellence Award” nella sezione "organizzazioni della società civile", promosso da Efhre International University in collaborazione con Sine Dolore, associazione spagnola di pazienti contro il dolore.

  • 3comunicato

    La rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, è lieta di annunciare due nuove partnership con organizzazioni di Albania e Russia, rispettivamante "Together for Life" e "Foundation for Philanthropy Support and Development (CAF)" che hanno manifestato interesse ad entrare a far parte del Network.

  • In Italia non è consentita la vendita online di farmaci che richiedono la prescrizione medica.

    La vendita online è possibile solo per i farmaci senza obbligo di prescrizione, cosiddetti SOP, che comprendono i farmaci da banco, anche detti OTC (Over The Counter), che sono medicinali da automedicazione e che come tali vengono indicati solitamente per disturbi di lieve entità. Sono usati per un breve periodo di tempo e per essi non è necessario l'intervento del medico. Un bollino sulla loro confezione li rende facilmente riconoscibili.

  • acquisti online

    La Commissione Europea ha attivato dal 15 Febbraio una piattaforma web per aiutare i consumatori e i commercianti a risolvere le controversie derivanti da acquisti online. La risoluzione alternativa delle controversie (ADR) è una procedura veloce e poco costosa. In media, per risolvere un caso ci vogliono meno di 90 giorni. Le controversie vengono inoltrate agli organismi di risoluzione alternativa collegati alla piattaforma (attualmente circa 100 da 19 paesi) che sono stati selezionati dagli Stati membri secondo rigorosi criteri di qualità. 

  • acquisto online

    La risposta può essere si, se quando si acquista non si presta la dovuta attenzione! Comprare un biglietto aereo online è ormai una prassi per la maggior parte dei consumatori, un pò per mancanza del tempo a disposizione, un pò per la facilità con cui si acquista e altrettanto per il diffondersi di questa nuova cultura dell' e-commerce.

  • Casa bene primario

    "Casa bene primario", questo il titolo della conferenza stampa dello scorso 13 settembre a Roma dal Consiglio Nazionale del Notariato insieme alle Associazioni dei consumatori, tra cui anche Cittadinanzattiva, per il lancio della iniziativa di piazza che si svolgerà il prossimo 21 settembre in 5 piazze italiane.

  • Non accenna a diminuire il costo dell’acqua: +5,9% rispetto al 2014 e +61,4% rispetto al 2007. Nel 2015 una famiglia italiana ha speso in media €376 (erano 355 nel 2014) per il servizio idrico integrato. Le regioni centrali si caratterizzano per tariffe più alte con €511 annuali e un maggior incremento rispetto al 2014 (€468, +9,2%) Segue l’area settentrionale (+5,1%) e quindi quella meridionale (+3,2%). A livello regionale, le tariffe più elevate si riscontrano nell’ordine in Toscana, Marche, Umbria, Emilia Romagna e Puglia.

  • dossier acqua 2015

    Ancora in salita il costo dell'acqua: una famiglia spende in media all'anno €355 per il servizio idrico integrato, con un aumento del 6,6% rispetto al 2013 e del 52,3% rispetto al 2007. Cresce anche il livello di dispersione idrica: il 37% dell'acqua immessa in tubatura va persa, con punte del 60% in Calabria e nel Lazio. E alle alte tariffe non si accompagnano agevolazioni congrue per le famiglie: le prevedono solo il 56% dei capoluoghi di provincia, con modalità molto diverse rispetto agli aventi diritti, alla tipologia e entità della agevolazione.

  • traforo gran sasso bacino idrico tutela

    Qualsiasi ipotesi di commissariamento sulla vicenda riguardante il bacino acquifero del Gran Sasso nel parco nazionale d'Abruzzo, che rifornisce oltre 700.000 persone e che rischia l'inquinamento, "non può essere a scapito del rispetto della normativa posta a difesa dell'ambiente e della salute umana". E' una delle condizioni indicate dall'Osservatorio indipendente sull'acqua del Gran Sasso (promosso da alcune associazioni ambientaliste) in vista della possibilità che venga presentato un emendamento all'articolo 4 del decreto 'Sblocca cantieri' per la nomina di un commissario straordinario che si occupi del rischio inquinamento. "La messa in sicurezza" delle gallerie autostradali dell'A24 e dei laboratori sotterranei dell'Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn) - è stato spiegato in una conferenza stampa al Senato - "questa volta deve essere completa e definitiva" rendendoli "impermeabili rispetto all'acquifero". Per rendere "veramente sicuro l'approvvigionamento d'acqua dal Gran Sasso", trattandosi di "opere nazionali, che interessano lo Stato" per lo Stato si deve far carico di questa "esigenza. Si tratta di almeno 170 milioni di euro". 

  • acn premio lotta dolore

    La rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, è stata insignita del premio internazionale “Sine Dolore Excellence Award” nella sezione "organizzazioni della società civile", promosso da Efhre International University in collaborazione con Sine Dolore, associazione spagnola di pazienti contro il dolore. Guarda foto e i video della premiazione avvenuta in occasione del Sine Dolore World Park, organizzato a Menorca (Spagna) dal 5 al 7 Maggio 2016.

  • giornata europea della Cefalea a grappolo

    La rete eruopea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, sarà tra i relatori della conferenza sul tema della cefalea a grappolo, dal titolo “Cluster Headache: one of the worst pains known to man!”.
    L'evento, organizzato da European Headache Federation e dalla European Headache Alliance in occasione della II Giornata europea dedicata alla Cefalea a grappolo, si terrà il 21 marzo 2017 dalle 11:00 alle 13:30 al Parlamento Europeo a Bruxelles (sala ASP1H1). 

  • logo hfe copia copia

    In data 17 luglio 2017, la rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, è entrata ufficialmente a far parte della commissione di Health First Europe, un'alleanza europea non commerciale composta da pazienti, operatori sanitari, docenti universitari, esperti del settore sanitario, industria della tecnologia medica. 

  • Cooperazione

    Active Citizenship Network rappresenterà Cittadinanzattiva alla prossima Assemblea Generale del Forum della società civile EU-Russia, di cui è ufficialmente membro da luglio 2016 .
    Il forum della società civile EU-Russia nasce con l'intento di contribuire e migliorare la cooperazione tra le associazioni russe ed europee, per promuovere un'idea di società civile senza confini geografici, politici e culturali.

  • ACN

    Su invito dell’associazione “National Patients Organisation of Malta”, costituitasi ufficialmente il passato 23 Aprile alla presenza del Presidente della Repubblica, la rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network (ACN), parteciperà in qualità di relatore a due seminari di formazione in tema di advocacy e tutela dei diritti, dal titolo “Patients’ Charter: Rights and Obligations”. Il primo appuntamento è in programma il 7 Giugno a Gozo, il secondo il 9 Giugno a Malta.

  • manifestazione

    CittadinanzAttiva di Acireale ha aderito alla Giornata della Legalità perché anche nel campo della Salute è necessario affermare la cultura della Legalità. Per troppi anni gli speculatori più biechi hanno lucrato sulla pelle degli ammalati. Non è un caso se, ancora in questo momento, non si è usciti del tutto  da piani di rientro lacrime e sangue, impostici dopo un trentennio di sprechi e di soldi elargiti a mafiosi, a politici corrotti e ai loro amici.

  • medico 8

    Il Tdm/Cittadinanzattiva, ai margini del congresso nazionale FIMMG, commenta positivamente l’aggiornamento dell’atto di indirizzo per il nuovo Accordo Collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti con i Pediatri di libera scelta ed i Medici di medicina generale; le parole di Tonino Aceti, coordinatore nazionale Tdm: “I Medici di famiglia si stanno mettendo in gioco e non possiamo che esprimere il nostro plauso.

  • italia niger accordi segrati

    Era il 26 settembre 2017 quando il Governo firmò un trattato militare con il Niger per la gestione dei flussi migratori e della sicurezza. Un testo secretato che da alcuni giorni è stato reso noto grazie a un accesso civico agli atti sottoposto da alcune organizzazioni della società civile, la CILD, ASGI e Rete Disarmo e presentato in occasione di una conferenza stampa. L’accordo militare Italia-Niger è un documento molto generico, poco trasparente e presenta diverse incongruità: costituito da poche pagine, contiene vistosi copia-incolla di trattati precedenti e sembra che voglia aprire una cooperazione industriale sfruttando un accordo Nato per la gestione dei flussi migratori e della sicurezza. Questa cooperazione si tradurrebbe nella cessione di materiale militare da parte del nostro Paese e nella possibilità per i privati di esportare mezzi militari aggirando la normativa sul commercio delle armi.

  • Immigrati libia sicilia

    Lo scorso 2 febbraio a Roma è stato siglato l’accordo tra il governo italiano e il governo di riconciliazione nazionale libico per il contrasto all’immigrazione illegale, al traffico di esseri umani e per il rafforzamento della sicurezza delle frontiere. Un accordo che, da punto di vista delle associazioni di volontariato e delle Ong che ogni giorni operano a favore di quanti cercano la fuga da guerra e povertà, sulla rotta del Mediterraneo, appare quanto mai inefficace e certamente inumano, perché non prevede specifiche misure di tutela e salvaguardia dei diritti di coloro che fuggono. In questo modo centinaia di migliaia di uomini donne e bambini, già in fuga da guerra e persecuzioni, correranno il rischio di perdere la vita e subire nuovi abusi e sofferenze.

  • sisma umbria

    E’ stato sottoscritto il 5 dicembre 2016, tra Cittadinanzattiva Umbria, rappresentata dal Segretario regionale Danilo Bellavita, e Cesvol Perugia, rappresentato dal presidente Giancarlo Billi, l’accordo“Sisma in Umbria”, finalizzato alla condivisione tra i due enti di tutta una serie di azioni e iniziative da mettere in campo sul tema del terremoto in Umbria.
    Con il predetto accordo si è stipulato un patto di collaborazione tra le due organizzazioni, finalizzato a sostenere e dare voce alle popolazioni colpite dal terremoto dal 24 agosto e del 26 e 30 ottobre 2016, al fine di favorire l’uscita dall’emergenza e a gestire la delicatissima fase del post emergenza e della ricostruzione, con un’attenzione particolare alle fasce deboli (bambini, anziani, malati).

  • accoglienza solidale

    E’ partito da Firenze il progetto “Accoglienza solidale” promosso dall’AICS (Associazione Italiana Cultura Sport) e dall’AIG (Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù)  che vedrà coinvolte sette città italiane in un progetto di accoglienza, ospitalità e integrazione dei cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale.

  • Secondo i dati più recenti pubblicati dal Ministero dell’Interno, i centri di accoglienza straordinaria, cosiddetti CAS, sono 3.090 ed ospitano quasi 71.000 richiedenti asilo,  su un totale di 98.0001. Quindi, a dispetto delle definizioni, per cui si parla variamente di centri o strutture “temporanee” o “straordinarie”, quella dei CAS rappresenta la modalità ordinaria di gestione dell’accoglienza in Italia.

    Ed è una modalità di gestione che non è frutto di una contingenza eccezionale, ma palesemente di una scelta, di una scelta di comodo: in Italia si continua da anni a scegliere di governare l’accoglienza con la logica delle soluzioni tampone e degli interventi provvisori e in assenza di una programmazione e di una politica governativa organica, di una strategia di livello nazionale.

  • La rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, sta organizzando una conferenza, in collaborazione con SIAR -Società Italiana per le Attività Regolatorie, in tema di accesso tempestivo ed equo ai farmaci innovativi, che avrà luogo il 28 giugno p.v., dalle ore 15:00 alle 17:00, presso il Parlamento Europeo di Bruxelles (sala ASP 5G315).

  • accesso alle cure

    "Il diritto ad accedere alle cure pubbliche in tempi certi – spiega Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato/Cittadinanzattiva sulle pagine online di Il Sole24Ore - nonostante sia previsto da una serie di norme, nella realtà è ancora troppo poco conosciuto dai cittadini e ostacolato in pratica. Tra le cause c'è la scarsa trasparenza delle amministrazioni sui diritti dei cittadini. Ciò alimenta le asimmetrie informative, che penalizzano ancora una volta i più deboli. Sul rispetto dei tempi di attesa, sul corretto esercizio dell'intramoenia e più in generale sul rispetto dei diritti dei cittadini c'è da migliorare ancora molto dal punto di vista dei controlli, troppo pochi e con molte falle."

  • diritti umani human rights shadow

    L'Europa è la culla dei diritti umani... Ma questo rapporto di Médecins du monde mostra come, in pratica, essi spesso rimangano solo parole, piuttosto che applicazione effettiva. Sulla base degli esiti della ricerca, ribadiscono con forza la necessità di un accesso incondizionato alle cure prenatali per le donne incinte e alle vaccinazioni infantili essenziali, nessuno dei quali attualmente universalmente garantiti. Leggi di più (link in inglese)  e consulta l'infografica riassuntiva

  • Il Comitato di esperti su "i modi efficaci per investire in sanità" della Commissione Europea ha pubblicato l'Opinione finale: "Access to health services in the EU" (accesso ai servizi sanitari in UE). Il documento è stato redatto dopo una consultazione pubblica aperta ai diversi soggetti interessati alla materia: Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato ha dato il suo concreto contributo, su come migliorare l'equità nell'accesso, rispondendo alla consultazione.

  • La Raccomandazione Civica sull'Assitenza farmaceutica costituisce un altro tassello importante delle attività del Tribunale per i Diritti del Malato-Cittadinanzattiva in tema di sanità pubblica ed in particolare di accesso equo e tempestivo alle cure e alle terapie. I principali nodi affrontati: spesa farmaceutica, ticket, revisione del Prontuario Sanitario Nazionale (PSN), nuovi modelli di ricerca e sviluppo, registri di patologia, piano terapeutico, accesso ai farmaci innovativi e partecipazione delle associazioni di cittadini e pazienti. Per ciascun aspetto è stata formulata una raccomandazione civica con il contributo di AIFA, ALICE ITALIA ONLUS, AMICI ONLUS, ANMAR, FEDERFARMA, FIASO, FOFI, INPS, LILA, SIFO, WALCE.

  • fattorie antibiotico

    L’uso eccessivo di antibiotici nelle fattorie è una delle maggiori minacce per la salute umana. Gli antibiotici assunti dagli animali, una volta diffusi nell’ambiente circostante, affievoliscono gli effetti delle medicine sulle persone e mettono in pericolo milioni di vite.

  • contro superticket 800 450 copia

    “Abbiamo ufficialmente chiesto al Senato di sancire nella Legge di Bilancio 2018 l’abrogazione del superticket sulla ricetta, consegnando al Presidente Grasso le 35 mila firme raccolte dai nostri attivisti in pochissimi mesi, ai quali va tutto il nostro ringraziamento. Il superticket è una vera e propria tassa sulla salute che pesa sui redditi familiari, un ostacolo per i cittadini nell’accesso alle prestazioni sanitarie appropriate, un fattore che contribuisce al fenomeno della rinuncia alle cure, oltre ad essere una misura che incide negativamente sulle casse del SSN. Una tassa ingiusta, così è vissuta dai 35mila cittadini che hanno firmato la nostra petizione e da moltissimi altri.” 

  • ticket copia

    «Sull'abrogazione del superticket, è necessario passare dalle parole ai fatti per non deludere le aspettative dei cittadini e rilanciare il Servizio Sanitario Nazionale». Lo afferma Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato-Cittadinanzattiva in occasione della comunicazione - all'Assemblea del Senato - delle 35mila firme raccolte dall’associazione per l’abolizione del balzello di 10 euro a ricetta.

  • abiti usati

    Nel nostro paese si raccolgono 110.000 tonnellate di abiti usati, quasi 2 kg a cittadino rispetto ai 6 della media Europea.
    E' quanto emerge dal convegno promosso dal CONAU - il Consorzio Nazionale Abiti e Accessori Usati - in collaborazione con ANCI e FISE UNIRE, dal titolo “Vestiti usati: dalla beneficenza al riuso e riciclo”.

  • Firma la petizione de Il Salvagente sul latte vegetale

    “L’intolleranza non è un lusso, abbassate l’Iva dal 22 al 4% sul latte vegetale”. Questo il titolo della petizione online lanciata dal Salvagente su Change.org, a sostegno delle bevande vegetali alternative al latte di derivazione animale. Mentre negli altri paesi europei l’Iva per i “latti” vegetali è inferiore e copre il 10% in Spagna, il 5,5% in Francia ed è detassata in Gran Bretagna, in Italia come afferma Assobio, membro di Federbio, “l’erario lucra il 18% sulla salute degli allergici al latte”.

  • acqua2

    Abbanoa , la società energetica che gestisce il servizio idrico per la regione Sardegna , ha recentemente intrapreso una campagna massiva di sospensione delle forniture in danno ai cosiddetti utenti plurimorosi.

    L’iniziativa è stata contestata da alcune associazioni dei consumatori, laddove gli interventi hanno interessato anche soggetti che contestavano il credito o che, comunque, versavano in una condizione di "morosità" indotta, conseguente l'inadempimento del Gestore alla lettura ed alla fatturazione periodica.

    Approfondisci

  • Siamo ancora ai primi posti in Europa per l'abbandono scolastico, nonostante i progressi fatti. Nel 2006 i ragazzi che abbandonavano le classi erano il 20,4% mentre nel 2016 sono scesi al 13,8%, registrando un calo di 6,6 punti percentuali. La Sicilia è la regione in cui è maggiore il numero di banchi lasciati vuoti nell'ultimo decennio, anche se la riduzione c'è stata: è passata dal 28,2% del 2006 al 23,5% del 2016. 

  • AAA Cercasi giovani registi contro il cambiamento climatico reference

    Manca poco più di un mese al termine ultimo per partecipare alla Film4Climate Global Video Competition 2016, il contest lanciato da Connect4Climate per giovani tra i 14 e i 35 anni provenienti da tutto il mondo.

  • la sabbia negli occhi

    Saranno presentati, a cura di A.N.I.Ma.S.S. ONLUS a Torino, il 16 novembre dalle 17:30 alle 20:30, presso il Centro Servizi per il volontariato in via Giolitti 21, il libro e il film "La sabbia negli occhi". All'evento sarà presente la presidenza A.N.I.Ma.S.S. ONLUS.

    Il film racconta la vita di una donna, Beatrice (Valentina Corti), sposata con Sergio (Adelmo Togliani) molto impegnata come insegnante e nel mondo del volontariato come psicopedagogista. Una donna che ama, soffre, resiste, una donna che, nonostante tutto, continua a guardare in faccia il dolore, a sopportarlo a denti stretti, una donna che non smette mai di combattere e di guardare verso il futuro, che non chiede mai aiuto ma che è sempre pronta ad aiutarti, che cade e si rialza e poi cade ancora e si rialza di nuovo… Questo è un film su Beatrice che un giorno scopre di avere una malattia invisibile, che le entra dentro e inizia a scorrerle nelle vene, impedendole di muoversi, di sorridere, di essere felice, una malattia che ha un nome difficile da memorizzare: Sjӧgren, la malattia invisibile, ma pesante come un macigno che ti trascini dietro ogni giorno della tua vita.

  • Continua il tour di #Ioequivalgo, la campagna di sensibilizzazione, coinvolgimento e partecipazione sui farmaci equivalenti promossa da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato con il sostegno di Assogenerici che, domenica 11 settembre a partire dalle ore 10 e fino alle 18, farà tappa a Vicenza in Piazza Matteotti.

    All’interno dello spazio di #Ioequivalgo allestito a Vicenza il prossimo 11 settembre, verranno distribuiti gadget e sarà presente anche un’area intrattenimento per i più piccoli.

  • A tutto Spid

    Col provvedimento dell’Agenzia delle entrate, lo Spid viene esteso, anche grazie al supporto del partner tecnologico Sogei, a tutti i servizi online offerti dal Fisco: iscrizione dei figli a scuola, prenotare una visita in ospedale, richiedere il Bonus Mamma, registrare un contratto di locazione e presentare la dichiarazione precompilata. Tutti i servizi web del Fisco sono a portata di Spid. La chiave unica di accesso alla Pa apre anche il “cassetto fiscale”, grazie al provvedimento firmato dal direttore di Agenzia delle entrate, Ernesto Maria Ruffini, così il Sistema pubblico di identità digitale (Spid) viene esteso, anche grazie al supporto del partner tecnologico Sogei, a tutti i servizi online offerti dall’Amministrazione finanziaria.

  • Teacher Assistant

    Dal mese di Febbraio nelle scuole medie e superiori di Torino partirà la nuova edizione del programma Teacher Assistant, proposto dalla società WEP (World Education Programme) in collaborazione con l'Ufficio scolastico Regionale del Piemonte.

    Il programma consiste in un periodo di affiancamento dei docenti di lingue da parte di giovani provenienti da diverse parti del mondo: Francia, Germania, Inghilterra, America, Cina, per un periodo di dodici settimane. I ragazzi stranieri si propongono su base volontaria e non percepiranno alcun compenso; sarà l'istituzione scolastica che li accoglie ad impegnarsi a fornire vitto e alloggio con l'aiuto di insegnanti e famiglie.

  • L'integrazione si fa nel cortile, però rimesso a nuovo, grazie al lavoro congiunto di studenti, famiglie ed insegnanti. Succede nella scuola Sabin di corso Vercelli 157 a Torino, dove, su 613 studenti frequentanti, ben 406 sono figli di genitori stranieri.

  • a torino

    Si terrà a Torino, il 2 marzo 2019 presso la Sala Conferenze Federfarma in Via Galliari 10a, la Conferenza annuale “Sanità e comunità locali”, con l'obiettivo di favorire un confronto trasparente e costruttivo fra i responsabili delle istituzioni sanitarie, la cittadinanza attiva, le professioni e gli esponenti degli enti locali.

    L’iniziativa è stata patrocinata dalla Regione Piemonte, da Federsanità Piemonte e da ANCI Piemonte e ha incontrato l’adesione degli Ordini dei medici e degli infermieri, di altre associazioni scientifiche e professionali (Card, Simeu, Simg.,Fiaso, Federsanità), di associazioni di malati cronici (CoAPeD, AMAR, ANAP), della rete oncologica regionale e del Cipes.

  • raccoltafondi 2015 03 04

    L’associazione Antea, che da anni si prodiga nel sostegno fattivo alle famiglie che assistono malati in condizione di gravità, soprattutto attraverso l’approccio delle Cure Palliative, sponsorizza lo spettacolo teatrale “Festival – Perché nessuno è come sembra”, di Michela Andreozzi e Luca Monetti, con Sergio Zecca e Massimiliano Vado, Roberta Garzia, Vania Lai e Nick Nicolosi. La visione dello spettacolo sarà parte di una serata di raccolta fondi per l’Associazione, e si terrà presso il “Teatro 7”, a Roma, il 28 gennaio alle ore 21. Consulta la locandina e prenota i biglietti al link apposito

  • A Taranto il prossimo 14 ottobre si terrà la tappa del tour di "IoEquivalgo" , la campagna di Cittadinanzattiva/Tribunale per i diritti del malato, con il sostegno non condizionato di Assogenerici, sull'uso dei farmaci equivalenti.

  • progetto accoglienza

    Si tratta del progetto di cucina multietnico e interculturale presentato il 7 maggio all'interno della Casa di Reclusione I.C.A.T.T. di Eboli, realizzato da Cittadinanzattiva -Tribunale per i Diritti del Malato di Eboli  in sinergia con lo S.P.R.A.R. di Eboli, Cooperative Aries Onlus e con la collaborazione del Comune di Eboli e del Forum dei Giovani di Eboli.

  • A spasso insieme Cagliari

    Cittadinanzattiva Cagliari ONLUS ha in programma per la mattinata di domenica 29 ottobre p.v., dalle ore 9,00 alle ore 12,00 circa, nella zona pedonale del Poetto, la realizzazione di una “Passeggiata sociale intergenerazionale”.

  • nterruzione volontaria di gravidanza

    Il tema è quello dell’interruzione volontaria di gravidanza (IVG), un diritto delle donne sancito dalla legge n. 194 del 1978, ma minato dal fatto che ad oggi, in Italia, solo il 40% delle strutture lo garantisce. Parliamo, quindi, di un diritto che spesso viene violato, rimanendo solo sulla carta. Uno dei motivi principali può sicuramente essere visto nella massiccia diffusione dell’obiezione di coscienza: secondo i dati forniti dal Ministero della salute, dal 2010 ad oggi in Italia la percentuale dei medici obiettori è del 70%, con dei picchi in alcune regioni – come il Molise – anche al di sopra del 90%.

  • scuola idee lezione

    E' questa l'iniziativa di un professore di una scuola media di Ostia, che ha deciso di introdurre nell'orario scolastico una nuova materia: l'ora delle idee. Si tratta di un momento in cui i ragazzi possono discutere dei propri desideri e confrontarsi su progetti presenti e futuri.

  • ascuolatutticonlostessozaino

    Siamo a Novara e una zia che va a prendere a scuola la sua nipotina di 7 anni nota che tutti i bambini dell'istituto hanno lo stesso zaino. La bambina le spiega che le è stato fornito dalla scuola, ad un prezzo simbolico per le famiglie. Agli studenti viene fornito un kit formato da zaino resistente, carino e capiente, diario, astuccio, quaderni e materiale didattico per l'intero anno scolastico. La zia posta l'immagine con un commento su Facebook ed è subito virale.

  •  scacchi bambini

    Il gioco degli scacchi ha il grande potere di aprire la mente soprattutto nei più giovani. I ragazzi che lo praticano migliorano il rendimento a scuola soprattutto in matematica: è quanto emerge dalle esperienze condotte negli altri paesi europei dove la disciplina degli scacchi è diventata una materia curriculare a tutti gli effetti.

  • dailymile

    E' la trovata della scuola elementare scozzese St. Ninians dove gli studenti, appena sentono il segnale del "daily mile", abbandonano sedie, banchi e libri e iniziano a correre per un percorso di un miglio, circa 1 km e 600 metri in uno spazio intorno all'edificio. Sono tre anni che questa attività viene svolta e non ci sono scuse che tengano, si corre persino con il mal tempo e con il freddo.

  • 5x1000 dichiarazione dei redditi

    Le scuole di Washington hanno detto addio alle classiche lezioni di ginnastica in palestra ed hanno deciso di far posto ad una nuova disciplina: il ciclismo. 80 scuole elementari della città da quest'anno hanno introdotto ore di bicicletta nei programmi scolastici. I bambini impareranno non solo ad andare in bici ma anche la manutenzione del loro mezzo, l'educazione stradale, la lettura di mappe e nozioni di primo soccorso in caso di infortunio.

  • scuola di bellezza

    Anche quest'anno, Cittadinanzattiva Minervino,  in collaborazione con il coordinamento delle associazioni di volontariato “Insieme per la Città”, organizza un itinerario formativo in cui, attraverso precise tappe a tema, vengono presentati possibili tracce per desiderare, trasmettere, comunicare, progettare, realizzare, abitare il “bello” e tutte le sue possibili declinazioni.

  • a scuola per tutela privacy

    Cinque incontri, cinque classi e cinque appuntamenti pensati per apprendere il modo migliore di interfacciarsi con il web. Ha preso il via l'iniziaitiva "Rep@digital 2019, Vivi Internet al meglio", promossa da Repubblica in collaborazione con Google per affrontare, insieme agli studenti delle scuole italiane, i temi cruciali con cui ci misuriamo quotidianamente ogni volta che accendiamo un computer, un tablet o un cellulare.

    Dai modi per riuscire a distinguere il vero dal falso fino alle regole per custodire le proprie informazioni personali. Dai comportamenti che ci permettono di combattere il cyberbullismo e diffondere la gentilezza fino ai suggerimenti per condividere post o immagini usando il buon senso. Una sorta di bussola per orientarsi. Ma anche una specie di sorprendente laboratorio che dà modo di ascoltare i ragazzi delle scuole italiane e comprendere meglio i comportamenti di un’intera generazione.

  • scuola badge

    Al liceo classico Parini di Milano gli studenti all'ingresso strisciano il badge, ogni mattina infatti passano il loro tesserino di riconoscimento su dei totem elettronici collocati accanto ai portoni della scuola,  in automatico il registro di classe viene aggiornato. Per le scuole milanesi non si tratta di una novità; infatti il sistema di "timbratura" esiste in molti istituti professionali e tecnici della città ma il Parini è il primo liceo ad aver adottato questo strumento. Il badge consente di snellire una buona parte del lavoro burocratico che quotidianamente i docenti devono svolgere, è un sistema veloce, pratico ed efficace.

  • sapri

    L’Assemblea Territoriale di Cittadinanzattiva “Sapri – Golfo di Policastro”, in occasione dell’inaugurazione della sede del Tribunale per i Diritti del Malato presso l’Ospedale “Immacolata”, ha indetto un incontro sulla sanità regionale, con particolare riferimento all’assistenza ospedaliera e territoriale nel Golfo di Policastro.

  • scuola civica news

    Vi aspettiamo il prossimo 1 e il 2 marzo a Sansepolcro (AR), presso il Centro Congressi La Fortezza in Via dei Filosofi n.33, per partecipare al convegno/formazione "Bisogni e risposte di salute nelle aree interne".

    L'iniziativa, promossa dalla nostra "Scuola di alta formazione. Diritti e partecipazione in sanità", nasce per informare, sensibilizzare, condividere esperienze e pratiche già realizzate, proporre strumenti e strategie utili a consentire una organizzazione efficace dei servizi di salute attraverso il coinvolgimento delle comunità residenti, così da renderli effettivamente accessibili e garantire salute e benessere.

  • Visite dermatologichegratuite

    La LILT (Lega Italiana Lotta conro i Tumori) organizza una Campagna nazionale di prevenzione e diagnosi precoce dei tumori cutanei: visite dermatologiche gratuite il prossimo 18 maggio nel Centro di prevenzione di via Nomentana della sezione provinciale di Roma della Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt).

  • A Roma una scuola di strada insegna lintegrazione

    Situata al civico 241 di via Giolitti, a Roma, la scuola di italiano per stranieri della Casa dei diritti sociali è tra le più vecchie e frequentate nella Capitale. A due passi dalla stazione Termini  e dal quartiere multietnico di piazza Vittorio, ogni anno accoglie più di 1400 persone da tutto il mondo. Non si tratta di un “pronto soccorso linguistico”, ma di un vero e concreto aiuto per i migranti per il loro inserimento nella società e per favorire la loro integrazione. Un presidio che da circa trent’anni anni aiuta le persone che arrivano nel nostro Paese a costruirsi un futuro, a partire dall’apprendimento della lingua e della cultura italiana.

  • amatrice distrutta terremoto

    E' l'allarme che lancia il Presidente dell'ANP Rusconi dopo il terremoto che ha colpito il centro Italia nei giorni scorsi. le scosse si sono sentite anche a Roma, dove il rischio sismico non è elevato ma non c'è da restare tranquilli. Come afferma Rusconi la maggior parte delle scuole della capitale non ha il certificato di agibilità statica,dato che viene confermato ogni anno anche dal Rapporto nazionale di Cittadinanzattiva sulla Sicurezza Qualità ed Accessibilità a scuola, del quale è prevista la presentazione di questa annualità il 21 Settembre a Roma.

  • terremoto scuola amatrice

    E' l'allarme che lancia il Presidente dell'ANP Rusconi dopo il terremoto che ha colpito il centro Italia nei giorni scorsi. le scosse si sono sentite anche a Roma, dove il rischio sismico non è elevato ma non c'è da restare tranquilli.

  • A Roma la scuola con tutti i bambini vaccinati

    In questo periodo di discussione per la normativa relativa ai vaccini, in una scuola di via Nomentana a Roma la situazione è completamente differente. E' la prima struttura di cui si abbia notizia ad essere totalmente "vax", il totale dei bambini iscritti infatti è tutto regolarmente vaccinato. Nella scuola così come affermato dal direttore si è sempre adottata la politica pro vaccini, al momento dell'iscrizione infatti ai genitori si è sempre richiesto il libretto vaccinale. Niente a che vedere con il caos che regna in altri istituti.

  • conferenza a roma sulla salute mentale

    Il 14 e 15 giugno 2019 si terrà la Conferenza nazionale per la Salute Mentale, promossa in collaborazione con La Sapienza - Università di Roma - Dipartimento di Economia e Diritto, dalle Associazioni di pazienti e famigliari, specialisti e operatori e da Cittadinanzattiva.

  • A roma conferenza sulla salute mentale

    Il 13 giugno alle ore 10.30 presso l’Auditorium Cosimo Piccinno, Ministero della Salute, Lungotevere Ripa 1 a Roma, è convocata una conferenza stampa per presentare la Conferenza Nazionale per la Salute Mentale.

    La Conferenza nazionale per la salute mentale è promossa da oltre cento Associazioni, che hanno sottoscritto l’ Appello “Libertà, Diritti,Servizi: per la salute mentale” – in collaborazione con la Sapienza Università di Roma e con il Patrocinio del Ministero della Salute. La Conferenza sarà occasione di confronto aperto e di partecipazione democratica, per valutare lo stato delle politiche e dei servizi per la salute mentale, il rispetto dei Livelli Essenziali di Assistenza e le proposte per affermare il diritto alla tutela della salute. La Conferenza, iniziata a dicembre 2018, si è svolta con trenta Tappe locali, che hanno coinvolto migliaia di persone, e si conclude con l’assemblea il 14 e 15 giugno 2019 a Roma.

  • Si è concluso in Piazza San Silvestro a Roma il tour de "La mia scuola è", l'installazione in legno, promossa da Cittadinanzattiva e FederlegnoArredo Eventi, che da aprile ha portato nelle piazze di otto città italiane le due facce della scuola italiane.
    Inaugurata il 18 settembre, con un dibattito sul tema delle scuole innovative, l'installazione ha sostato nella capitale fino al 20 settembre.

  • Lo scorso 20 aprile 2016 si è svolto a Roma, presso la prestigiosa Sala della Regina della Camera dei Deputati, il Convegno “La giustizia riparativa: per una cultura del rispetto e delle responsabilità” in ricordo del prof. Gaetano De Leo, psicologo italiano, professore ordinario di psicologia giuridica e sociale.

  • PIT SALUTE STD 800x450 copia

    Si rinnova l'appuntamento con la presentazione dei dati raccolti dalle sedi del PiT Salute e Tdm durante l'ultimo anno di attività: il Rapporto PiT Salute, edizione numero XX, si terrà presso la sala Alighieri del Centro Congressi Roma Eventi, dalle 9:30 alle 13:30 del 12 dicembre. A breve i dettagli dell'evento.

  • RIMINI Sindrome di Charcot marie Tooth

    Si terrà a Rimini dal 24 al 26 maggio il Congresso Medico, che si svolge ogni due anni, promosso da ACMT-Rete e dedicato a pazienti, famigliari e cittadini. Accanto ai momenti dedicati alle esigenze associative sono previsti incontri per parlare assieme a specialisti di temi collegati alla patologia di Charcot-marie-Tooth quali alimentazione, diagnosi prenatale, Procreazione Medicalmente Assistita, palestra e integratori. Ad approfondire il tema saranno specialisti Medici, Fisiatri e Nutrizionisti.

  • riace torna ad accogliere

    Nonostante sul modello Riace penda un processo pesantissimo, che nei mesi scorsi ha travolto il sindaco Mimmo Lucano con una sfilza di accuse infinite, il Tar ha deciso di riattivare i finanziamenti per l'accoglienza degli immigrati nella città in provincia di Reggio Calabria. È stato infatti accolto il ricorso presentato dal Vice sindaco contro la decisione del Viminale di escludere il piccolo Comune della Locride dal Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati; per il Tribunale amministrativo, dunque, è stato un errore cancellare i progetti Sprar di Riace.

  • accoglienza

    Va a Reggio Calabria la medaglia d’oro per il sistema di accoglienza dei migranti messo a punto per fronteggiare gli sbarchi nel Mediterraneo. Se ci fosse una classifica, dunque, al capoluogo calabrese spetterebbe il primato di città italiana più virtuosa, grazie ad un patto di ferro stretto tra cittadini e istituzioni, per dare dignità e sollievo alle centinaia di profughi e migranti che approdano sulle sponde italiane.

  • mensa scolastica tonno

    E' accaduto ad una bimba in una scuola elementare di Minerbe in provincia di Verona. I genitori della bimba di origine straniera non erano in regola con i pagamenti dei buoni pasto e per questo motivo alla piccola per pranzo è stato servito tonno e cracker. La decisione sarebbe stata presa dopo un accordo tra il Comune e l'azienda che gestisce il servizio.

  • terremoto evento ascoli

    Sabato 11 marzo a Porto Sant’Elpidio nelle Marche Cittadinanzattiva, Action Aid,  Gus e CVS promuovono un incontro per illustrare ai cittadini la normativa sul terremoto di recente pubblicazione. con l’obiettivo di diffonderne la corretta conoscenza e raccogliere domande, idee e richieste di tutela.

  • PercorsoRegionaleSanitaComunita copia

    Giovedì 25 gennaio, presso la sala conferenze del distretto di Pinerolo (Asl To 3) si svolgerà il quinto evento regionale del percorso "Dalla sanità visibile alla sanità invisibile: grandi rischi e grandi opportunità". Elisabetta Sasso interrogherà il direttore generale e la responsabile del distretto si programmo di assistenza territoriale e diaomiciliare, con particolare attenzione alle comunità locali dei territori montani disagiati.

  • accoglienza evento CA

    Una mostra fotografica, realizzata nell'ambito del progetto "Cultura dell'accoglienza e Comunità inclusiva", sarà allestita a Perugia dalle associazioni AICS e Cittadinanzattiva, in collaborazione con la Cooperativa sociale onlus e il gruppo Scout Perugia 7 di Madonna Alta.
    Il progetto, che coinvolge un gruppo di giovani perugini e un gruppo di giovani migranti, è finalizzato a gestire il fenomeno migratorio, lavorando sulle nuove generazioni per costruire comunità del futuro coese ed accoglienti.

  • libreria in bici

    Un bellissimo progetto ideato da Andrea Saccon e realizzato da Parmakids con il contributo di Fondazione Cariparma, Fondazione Monteparma e Comune di Parma, una vera e propria biblioteca itinerante a due ruote, che attraversa le strade e i parchi della città di Parma nei prossimi mesi. Un progetto a impatto zero che ha l' obiettivo di diffondere e difendere la cultura e la lettura, mettendo in rete le biblioteche comunali e i parchi cittadini, luoghi di aggregazione per i più piccoli.

  • autismo

    Per la prima volta a Parma anche i bimbi con autismo potranno andare al cinema. L'iniziativa è stata voluta dalla Asl di Parma che ha organizzato una proiezione ad hoc per sabato 23 maggio presso il cinema Edison.

  •  poesiainvolo

    E se i teppisti, invece di imbrattare e distruggere, riempissero la città di poesia? Se invadessero strade e negozi con centinaia di volantini colorati? Se in questi volantini fossero trascritti e illustrati i versi di autori celebri? Tutto questo è già accaduto. E i poeteppisti, ovvero i teppisti della poesia, sono giovani studenti dell'Istituto Arenella di Palermo che, in occasione della Giornata della Poesia dello scorso 21 marzo, hanno invaso le strade della borgata l’Arenella.

  • A Padova il Festival della Salute Globale

    Dal 5 al 7 aprile a Padova si terrà la prima edizione del Festival della Salute Globale, evento che avvicina le scienze mediche e quelle sociali per estendere i concetti di salute e di diritti al maggior numero di persone possibile, non solo a chi ci sta accanto.  "Il festival invita a riflettere sulla salute globale, ad allargare lo sguardo sia in senso geografico, analizzando l’interdipendenza esistente tra fenomeni locali e globali (al Nord come al Sud del mondo) sia in senso disciplinare, e avvalendosi del contributo non solo delle scienze mediche ma anche di quelle sociali e umane, dell’economia, del diritto".

  • giornata mondiale sullinfarto

    In occasione della giornata mondiale sull'infarto si tiene a Napoli, dalle 9 alle 15 di sabato 28 ottobre, presso la palazzina M dell'Ospedale Cardarelli, l'evento "Ospedale porte aperte" alla presenza di medici e volontari, per aiutare i cittadini a valutare il rischio di ictus attraverso anche un esame EcoDoppler gratuito.

  • Napoli il primo forum itinerante sui Diritti umani

    Partirà il 12 gennaio a Napoli, articolandosi su tre fitte giornate di lavori, il “Primo Forum Annuale Itinerante sui Diritti Umani”, intitolato “L’inviolabilità dei Diritti Umani. Dalle ragioni del disagio agli strumenti del rilancio”, a cura della Commissione Diritti Umani del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati del capoluogo campano.  

  • Quanto ne sanno gli studenti dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, i cosiddetti RAEE? Perché è importante conoscerli, e quali comportamenti è opportuno porre in essere per contribuire ad una corretta gestione?

  • L'installazione "La mia scuola è" prosegue il suo viaggio e il 15 Settembre arriverà nella Piazza Trieste e Trento di Napoli.
    La struttura, completamente realizzata in legno, grazie al supporto di Federlegno Arredo, riproduce due aule scolastiche, una in cattive condizioni definita "ko", l'altra invece è all'avanguardia ed è definita "ok". Sarà possibile visitare l'installazione gratuitamente fino al 17 settembre.

  •  

    Dal 29 maggio al 4 giugno, "La mia scuola è", l'installazione in legno sulle due facce della scuola italiana promossa da Cittadinanzattiva e FederlegnoArredo Eventi, farà tappa a Modena in Piazza Roma. Ad esattamente tre anni di distanza dal terremoto che, nel 2012, colpì l'Emilia Romagna, la presenza a Modena della nostra installazione sarà anche l'occasione per tenere alta l'attenzione sul tema della sicurezza nelle scuole nelle zone a rischio sismico.

  • carceri copy

    Il progetto di bilancio partecipativo “Idee in fuga”, il primo in Italia, partirà a Milano, nel carcere di Bollate e coinvolgerà i 1.200 detenuti presenti all’interno dell’istituto penitenziario. I detenuti avranno la possibilità di proporre e votare interventi e iniziative volte al miglioramento dell’ambiente in cui sono costretti a vivere; interventi che verranno realizzati grazie a una raccolta fondi tra i cittadini "liberi”. L’obiettivo del progetto è quello di rendere accessibili temi delicati e complessi, spesso male interpretati, avviando un processo di cittadinanza attiva creando relazioni positive tra detenuti, istituzioni e liberi cittadini.

  • Nuova e lodevole iniziativa quella del Comune di Milano sul tema dell’immigrazione. Il capoluogo lombardo ha infatti deciso di indire un bando per l’accoglienza domiciliare per creare un elenco di famiglie residenti all’interno del territorio comunale, disposte ad ospitare richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale. Il bando sarà valido fino al 15 gennaio prossimo: può parteciparvi chi è residente a Milano e può offrire una camera agli eventuali ospiti, possibilmente con bagno personale.

  • Dal 25 al 27 maggio i principali esperti internazionali di Turismo Sanitario si incontrano a Intercare Milano per discutere di tendenze, crescita, modelli di business, catena del valore e terapie.
    “Intercare” è la prima Fiera e Congresso Internazionale di Turismo Medicale organizzato in Italia, nasce con l’obiettivo di sviluppare il settore in Italia, mettendo in contatto la domanda e l’offerta, per il mercato professionale e per i pazienti. Ha inoltre l’obiettivo di creare cultura sulle opportunità per pazienti, operatori medici e turistici, istituzioni; favorire lo scambio di esperienza e progresso medicale fra Paesi; facilitare accordi commerciali o di scambio medico e scientifico tra le strutture e i medici.

  • TONINO MIMANDARAITRE

    "Accade spesso che si consegnino ai malati cronici quantitativi di farmaci importanti, anche fino a 6 mesi di terapia, periodo in cui le condizioni di salute di queste persone possono facilmente cambiare con il risultato che quelle quantità potrebbero non essere più così utili e i farmaci rimanere inutilizzati. La conseguenza è che il risparmio realizzato con le procedure di acquisto viene a essere vanificato nei consumi.". Così Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva.

  • E’ disponibile, sul sito internet di Rai3, la puntata del programma “Mi manda Rai3” andata in onda il 12/04/16; tema della puntata, le liste d’attesa, alla luce dei recenti eventi di cronaca.

  • alluvioni a scuola

    Nelle scuole di Genova si insegnerà come comportarsi durante un'alluvione. L'iniziativa è prevista dal protocollo di intesa firmato tra l'Amministrazione Comunale e l'Ufficio Scolastico Regionale per la diffusione della cultura di protezione civile nelle scuole e si concentra prevalentemente sul rischio alluvione che è il rischio naturale principale della località ligure.

  • freddo classe

    Troppo caldo o troppo freddo. Solo il 63% degli studenti interpellati da Skuola.net sono soddisfatti della temperatura in classe. Gli altri si lamentano: o troppo caldo o troppo freddo. Con i relativi disagi. In tutta Italia casi di cronaca parlano di scioperi e autogestioni per questo motivo. 

    Ma come si organizzano i ragazzi per combattere il freddo? Negli ultimi tempi stanno circolando sui social network le foto di studenti nelle condizioni più disparate (e forse anche disperate). E le pagine dei giornali locali si stanno riempiendo di notizie bizzarre che testimoniano scene di quotidiana lotta al freddo.

  • buche stradali genova

    In Giappone, quando un oggetto si rompe gli artisti riempiono la crepa con un materiali nobili come lacca e oro creando vere opere d'arte perché dal dolore nasce una forma d'arte più potente. 
    La tecnica, che si chiama Kintsugi, è stata in un certo senso adottata da uno street artista francese, Ememem che ha scelto di "curare" con l'arte le ferite del territorio. E così i buchi nei marciapiede o le scale sbrecciate vengono valorizzate da piccole mattonelle colorate che trasformano totalmente il paesaggio.

  • fiabe diritto

    A Gaeta dal 14 al 16 Aprile saranno ospitati govani di tutte le scuole d'Italia all'interno del Primo Festival dei Giovani italiani. Tre giorni ricchi di eventi, in cui i ragazzi si potranno confrontare su temi di grande attualità startup e comunicazione social, impegno sociale, impresa lavoro, arte cultura, intrattenimento. L'idea del Festival è frutto di una interlocuzione tra il Comune di Gaeta e la LUISS. Per saperne di più

  • festival economia civile

    Un festival che "vuole promuovere un'economia civile, che mette al centro l'uomo, il bene comune, la sostenibilità e l'inclusione sociale. Che crede nel lavoro e nel valore delle imprese". Un'economia "che considera il profitto come mezzo e non come fine, che vuole offrire soluzioni concrete al problema occupazionale. Che vuole ridurre le disuguaglianze e contribuire a far crescere una Italia migliore, ricca di culture, paesaggi, arti e mestieri. Nella quale l'innovazione si sposa con la tradizione. Un'Italia aperta al mondo".

    E' questo il senso del primo Festival dell'economia civile che si terrà a Firenze dal 29 al 31 marzo nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Il festival nasce da un'idea di Federcasse, progettato e organizzato con NeXt e Sec (la Scuola di Economia Civile).

  • ferrara evento riuso

    Venerdì 5 aprile dalle ore 17.30 alle 19.30, presso la palazzina Ex-Mof in Corso Isonzo 137 a Ferrara, si terrà l’incontro pubblico sul tema del riuso degli immobili inutilizzati come fattore di innesco per le politiche locali di sviluppo territoriale e riqualificazione urbanistica a partire dalla sostenibilità ecologica e sociale, a cura di Cittadinanzattiva Onlus e del Comune, con il patrocinio della Rete delle Professioni di Ferrara.
    La partecipazione all’evento comporta il riconoscimento di n. 2 crediti formativi per gli iscritti all’ Ordine Architetti PPC Ferrara, Ordine Degli Ingegneri di Ferrara, Ordine dei Periti Industriali Ferrara, e n.1 credito formativo per gli iscritti al Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Ferrara. In fase di accreditamento da parte dell’ Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali FE

  • Dopo avere aderito all’appello #StopSingleUsePlastic nelle scuole, lanciato da Marevivo Onlus, l’Istituto Comprensivo “Bersagliere Urso” di Favara (Ag) è stato il primo a passare all’azione diventando plastic free. Niente più bicchierini di plastica per il caffè, sostituti con quelli di carta, grazie ad un’idonea circolare rivolta ai docenti, e 300 borracce in alluminio distribuite agli studenti per evitare l’uso di bottigliette di plastica.

  • desio scuola tiktak

    E' il primo esperimento italiano di un vero e proprio asilo del calcio, adatto ai bambini dai 18 mesi in su, già da tempo presente in Australia, Usa e inghilterra. Si tratta della Tikitaka Baby Soccer School, un modello innovativo di scuola dell'infanzia che previene l'obesità e la dipendenza dal digitale. Tra palloni di gomma e porte gonfiabili con l'aiuto di neuropsicomotricisti e formatori specializzati, si punta non solo ad insegnare ai bambini a dare un calcio al pallone ma si favorisce l'apprendimento di nozioni di base di alimentazione ed educazione ambientale. Ci sono giochi con il pallone che aiutano i bimbi a riconoscere le lettere o le verdure e persino a raccontare le fiabe.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.