quinoa

Il nome è quasi impronunciabile, è una pianta erbacea e somiglia al miglio… è la Chenopodium quinoa, comunemente conosciuta come Quinoa. Nell’antichità la popolazione Inca la venerava come pianta sacra ed è coltivata da oltre 5000 anni. Ancora oggi, Il Perù è tra i maggiori produttori di questo prezioso alimento, insieme con l’Equador e la Bolivia.

La quinoa è ricca di proprietà nutritive, contiene fosforo e magnesio e, non contenendo glutine, è l’ideale anche per celiaci. Sono tante le ricette che potete preparare in cucina: paella alla quinoa, quinoa con avocado e asparagi, biscotti e tortillas…avete solo l’imbarazzo della scelta! Approfondisci su greenme.it

Classe '86 e campana doc(g). Laurea in lingue e master in marketing management. Per motivi di studio ho trascorso tre mesi in Siberia, della quale ho amato la cultura, la neve e…la vodka! Fruitrice onnivora di serie tv e appassionata di cinema e letteratura straniera, la frase che più mi rappresenta è “so di non sapere”, poiché ritengo che l’umiltà e la consapevolezza di avere sempre qualcosa da imparare, siano prerogative fondamentali sia nella vita che nel lavoro. A Cittadinanzattiva lavoro presso l’ufficio stampa e comunicazione.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.