Nell'aprile 2008 Cittadinanzattiva, attraverso il Tribunale per i diritti del malato e il Coordinamento nazionale associazioni malati cronici (Cnamc), ha comunicato il proprio parere in vista della consultazione pubblica avviata dalla Direzione Generale Impresa e Industria (Commissione Europea) rispetto all'ipotesi di disciplina per l'informazione ai pazienti sui farmaci con ricetta da parte delle industrie farmaceutiche. Scarica il documento.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.