Il rimborso di Windows non voluto confermato dalla Cassazione

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 19161/2014, condanna definitivamente un produttore di personal computer a restituire il costo della licenza di Microsoft Windows installata a un utente che, acquistato il computer con il sistema operativo preinstallato, aveva poi rifiutato di accettare la licenza proposta al primo avvio. Approfondisci

Web e privacy: ancora violazioni, per 24 mln euro/mese

Su 2.500 siti web di enti e imprese italiane, in 1.690 casi non è rispettato l’obbligo di informare l'interessato su come saranno trattati i suoi dati personali in violazione dell’art. 13 del Codice della Privacy. A sostenerlo è una ricerca di Federprivacy

Incompiute d’Italia

Sono 671 le strutture, sparse per tutto lo Stivale, appena iniziate, completate in attesa di collaudo, scheletri di cemento che vanno distruggendosi ancora prima d’esser completati e per i quali, in alcuni casi, non c’è più interesse al completamento dell’opera stessa. Sono le incompiute d’Italia entrate nell’anagrafe del ministero delle Infrastrutture. Quanto valgono? Approfondisci

Strisce blu: il ricorso contro la multa diventa più semplice

Da ora sarà molto più facile chiedere l’annullamento della multa! Una recentissima pronuncia della Corte di Cassazione ha stabilito che se il Comune non dimostra l’esistenza di aree a sosta gratuita nei pressi di quelle a pagamento, la contravvenzione può essere annullata dall’autorità giudiziaria. Si tratta di quanto inscritto nell’ordinanza 18575 della Suprema corte uscita questa settimana. Per saperne di più

"RCeASY"

Il 9 settembre sono stati presentati, in occasione della conferenza stampa di chiusura del progetto RCeAsy promosso da Adiconsum, Adoc, Cittadinanzattiva e CTCU, i risultati dell’indagine sull’andamento delle tariffe RC Auto condotta dalla nostra associazione. I costi delle polizze sono ancora molto alti, la spesa annuale si assesta sui 604 euro, un salasso soprattutto per i neopatentati, che spendono il 338% in più rispetto alla polizza di un guidatore adulto. Leggi il comunicato stampa. Scarica l'indagine di Cittadinanzattiva

"A conti fatti"

Venerdi 12 settembre Tina Napoli, responsabile delle politiche dei consumatori di Cittadinanzattiva, sarà ospite di "A conti fatti", su RaiUno, a partire dalle 11, per parlare di tariffe. In studio anche la testimonianza di un cittadino di Roma che si è rivolto al PiT di Cittadinanzattiva dopo aver ricevuto un conguaglio di oltre 13 mila euro da parte di Acea. Per saperne di più

Tasi: chi e quanto paga?

Un'aliquota media del 2,46 per mille per la Tasi: la nuova tassa sulla casa è ai massimi in molti Comuni. A pagarla saranno i proprietari di prima e seconda casa e gli affittuari, in percentuali dal 10 al 30%, decise dai Sindaci. Per saperne di più

Ecommerce: arriva la conciliazione paritetica

Siglato un protocollo tra il Consorzio Netcomm e le principali associazioni per tutelare i consumatori da eventuali controversie. Fra le firmatarie anche Cittadinanzattiva. Leggi il comunicato stampa

Disagi con GoinSardinia ? Ecco cosa fare per tutelarsi..

Notte in bianco per 1500 turisti al porto di Olbia, ritardi nelle partenze e traghetti cancellati, questo il quadro registrato a oggi in seguito al blocco del traghetto del consorzio Goinsardinia, che opera sulla tratta Olbia-Livorno-Olbia. Per saperne di più e tutelarti, clicca qui

Riforma della P.A.: il decreto "Madia" è legge legge

Ecco le principali novità della Riforma della Pubblica Amministrazione. Approfondisci e consulta l'infografica

Agenzie immobiliari modificano clausole vessatorie

L’Antitrust, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha accertato la vessatorietà nei confronti dei consumatori di alcune clausole presenti nei contratti utilizzati dai principali operatori del settore dell’intermediazione immobiliare (Building Case, Frimm, Gabetti, I.R.I. Divisione Immobili, Prelios, Re/Max, Stima Gest e Toscano). Approfondisci

Privacy, il Garante detta le regole a Google

Gli utenti che useranno i servizi o il motore di ricerca di Google in Italia saranno più tutelati. Comincia così la nota con cui il Garante della Privacy ha stabilito che il motore di ricerca più utilizzato al mondo non potrà usare i dati degli utenti ai fini di profilazione se non ne avrà il consenso, dichiarando poi in maniera esplicita di svolgere queste attività a fini commerciali. Approfondisci

Consumatori 2.0: online la guida sulla sicurezza alimentare

“Sapevate che è importante evitare il contatto tra cibi diversi, come ad esempio verdura e carni fresche, sia quando vengono conservati a temperatura ambiente, sia nel frigo? E’ solo uno fra i tanti consigli che potrete leggere nella nuova ‘Guida alla sicurezza alimentare’ realizzata dall’Unione Nazionale Consumatori”. Scarica la guida

ECOFIN: TASSA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

Alla vigilia del primo Ecofin che si tiene nel semestre di Presidenza italiana, oltre 50 organizzazioni della società civile italiana aderenti alla Campagna ZeroZeroCinque,  assieme a molte altre realtà afferenti alle RobinHoodTax Campaigns di tutta Europa, hanno chiesto al Premier Renzi e al Ministro Padoan un impegno dell’Italia volto a raggiungere un accordo per l’adozione di un’efficace tassa sulle transazioni finanziarie (TTF), detta anche RobinHoodTax. Scarica il comunicato stampa. La fotogallery del flash mob di lunedi 7 luglio in piazza Montecitorio. Il video

Equo compenso: ecco tutti i rincari su tv, smartphone, hard disk

Da pochi centesimi fino a 32 euro per computer e dischi fissi. Ecco le tabelle decise da un decreto del Ministero dei Beni culturali che lunedì saranno pubblicate sulla Gazzetta ufficiale. Approfondisci

Cinque diritti da conoscere

E' il titolo della campagna informativa che l'Antitrust-Autorità Garante della concorrenza e del mercato- ha attivato per la tutela del consumatore in seguito al recepimento della direttiva europea "Consumer Rights". Approfondisci

Al via i saldi estivi: ecco cosa è bene sapere

Dal prossimo 5 luglio in alcune Regioni partono i tanto attesi saldi estivi, ma..occhio alle truffe! Ecco i consigli utili di Cittadinanzattiva! Approfondisci. Le date dei saldi

A volte ritornano!

Sembrava una guerra vinta, invece si ricomincia. Il Decreto Legge n°91/14 del governo Renzi ha reintrodotto l’anatocismo bancario, vanificando anni di lotte e sentenze che le associazioni a tutela dei consumatori, avevano condotto con passione e un’implacabile perseveranza. Per saperne di più

L'Italia non è un Paese per vecchi!

Per l’Istat sono 473mila gli over 60 che vivono all’estero, in Paesi dell'Unione europea, ma anche nel Caribe, in Asia e Maghreb. Partono soprattutto per motivi economici, perché stanchi dello stile di vita e di pensioni insufficienti e sono attirati da Stati con un regime fiscale agevolato. La testimonianza a ilfattoquotidiano.it

Blackout Wind: quali tutele?

13 giugno 2014: una giornata da dimenticare per gli utenti Wind Infostrada. Infatti,a causa di un errore tecnico interno sui sistemi dell’operatore telefonico l’intera rete fissa e mobile Wind è andata in tilt, rendendo inaccessibile il servizio a macchia di leopardo in tutto il Paese. Cittadinanzattiva all’indomani del blackout ha chiesto con urgenza un tavolo di lavoro presso l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, aperto al gestore telefonico e alle altre Associazioni dei consumatori, con l’obiettivo di chiedere un riconoscimento di indennizzo, anche simbolico, per gli utenti coinvolti nel disservizio. Sempre presso il tavolo Cittadinanzattiva ha avanzato la proposta di prevedere procedure chiare e standardizzate per casi similari, che garantiscano una corretta informazione preventiva agli utenti, richiesta recepita dall’Agcom. Al momento non è stato raggiunto un accordo di intesa tra le parti e Wind ha richiesto un nuovo aggiornamento per valutare le proposte. Intanto l’associazione continua a ricevere richieste di informazione e segnalazioni da parte dei cittadini.
Se anche tu sei stato coinvolto nel disservizio Wind di venerdi 13 giugno 2014 dillo a Cittadinanzattiva, scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." target="_blank">c.ciriello@cittadinanzattiva.it e sarai ricontattato!

Primo piano
cons pit servizi con servizi utenze era dello scont r o pp

XIV Rapporto PIT Servizi - Consumatori, servizi e utenze: l’era dello scont(r)o?

Il 16 e 17 dicembre la presentazione del XIV Rapporto PIT Servizi di Cittadinanzattiva. Quattro workshop su: Energia e Ambiente, Mobilità e Trasporti, Tlc e Servizi Postali, Servizi bancari e assicurativi. Il Rapporto PiT servizi costituisce un appuntamento fisso da ben 14 anni e rappresenta per Cittadinanzattiva un fondamentale momento di incontro e interlocuzione con i principali attori coinvolti in tutti i settori per i quali il servizio di tutela - PiT Servizi – fornisce gratuitamente ai cittadini informazioni, assistenza e consulenza. LEGGI TUTTO

Primo Piano LEGGI TUTTO