Consumatori

SCENA 05 0.00.00.23

Sono troppi 90 giorni di attesa prima di poter inoltrare un reclamo all'azienda del trasporto su gomma, per un disservizio subìto. A sostenerlo è Cittadinanzattiva che ha inoltrato una nota con delle osservazioni specifiche all'ART, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti.
Secondo l'associazione infatti, “dover aspettare almeno 90 giorni, senza aver ricevuto risposta, dalla data di invio di reclamo all’azienda di trasporto prima di poter inoltrare il reclamo all’ Autorità di settore è un tempo eccessivo che rischia di vanificare la validità e l’importanza dello strumento di reclamo e di edulcorare il potere sanzionatorio dell’Autorità stessa in merito a questa criticità”. E' quanto  afferma Tina Napoli, responsabile delle politiche dei consumatori di Cittadinanzattiva, che ha così inviato una lettera all’Autorità di regolazione dei Trasporti per chiedere una revisione del Regolamento sul procedimento sanzionatorio per le violazioni delle disposizioni del regolamento (UE) n. 181/2011 relativo ai diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus.

 autovelox

D'ora in avanti sarà possibile sapere prima con certezza dove sono posizionati autovelox e tutor installati dalla Polizia Stradale.
Grazie alla collaborazione con Autostrade per l’Italia, la stessa Polizia Stradale fornisce il servizio di informazione gratuita sulla precisa posizione dei dispositivi del controllo della velocità. Gli automobilisti che lo vorranno infatti, collegandosi al sito della Polizia di Stato, potranno accedere all’area dedicata alla circolazione su strada, con specifiche sezioni riguardanti gli autovelox e i tutor.

Lo scorso 8 giugno l'Antitrust, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha avviato il procedimento CV /142 verso la All Assistance srl in merito alle condizioni di contratto di assistenza e consulenza e della tutela dei danneggiati in ogni forma.
In particolare il procedimento aveva ad oggetto alcune delle clausole contenute nei moduli contrattuali che la società fa sottoscrivere ai propri clienti e ritenute vessatorie per le quali è stata aperta una consultazione pubblica cui Cittadinanzattiva ha partecipato fonrendo un contributo fattivo con osservazioni specifiche inoltrate all'Autorità di riferimento.

2gipsyqueens spreko16

Dal primo luglio gli italiani troveranno in bolletta il primo addebito del Canone RAI che ammonterà ad €70, il corrispondente delle prime 7 rate dell’anno 2016 (10 € mensili), mentre le restanti 3 saranno incluse nelle fatture successive. In base a quanto previsto nella Legge di Stabilità il canone dovrà essere pagato dai soli titolari di un’utenza per la fornitura di energia elettrica per uso domestico residenziale ed è dovuto una sola volta per ciascuna famiglia.

5x1000 dichiarazione dei redditi

Il DDL è fermo in Senato da più di un anno e ora i Consumatori ne chiedono lo sblocco immediato per favorire e approvare una riforma necessaria per la tutela dei cittadini. Nel giugno 2015, la riforma della class action veniva approvata quasi alla unanimità dalla Camera dei Deputati ma da allora è trascorso più di un anno e il Senato a oggi non ha fatto alcun passo verso l’approvazione del disegno di legge n. 1950 sulla class action.

Parte la consultazione civica sulla mobilità sostenibile e i nuovi modelli di mobilità lanciata da Cittadinanzattiva in vista della Settimana europea della mobilità 2016 (di cui l'associazione è associated partner per la quarta edizione). Lo slogan di quest'anno voluto dalla Commissione è "Smart mobility. Strong economy", scelto a sottolineare l'importanza del nesso tra l'adozione di forme di mobilità intelligente e lo sviluppo economico, specialmente delle aree urbane.

Inizia il tour degli sportelli itineranti per offrire informazioni e tutela ai cittadini su servizi pubblici locali, trasporti ed e-commerce.  La prima tappa è stata a Cagliari il 4 luglio e le successive sono consultabili in agenda appuntamenti. Operatori appositamente formati saranno a disposizione dei cittadini nei luoghi di maggior affluenza per distribuire materiale divulgativo e informativo e fornire una prima assistenza in caso di segnalazioni e reclami.

In occasione del Festival della partecipazione, il roadshow "Io sono originale" farà tappa a L’Aquila. Venerdì 8 luglio in Piazza Duomo dalle 11.00 alle 17.00. I volontari di Cittadinanzattiva saranno a disposizione per dare informazioni sulla contraffazione e sulla tutela della proprietà industriale.

la carta d identita elettronica

Dal prossimo 4 luglio entra in funzione la Cie 3.0, la nuova carta d’identità elettronica. La Cie 3.0 non sarà disponibile da subito in tutti i Comuni d’Italia, ma verrà introdotta gradualmente nelle grandi città tra cui Milano, Roma, Napoli, Torino, Bologna e Firenze, per poi raggiungere, entro settembre prossimo, le circa 200 amministrazioni più piccole. A comunicare dell'arrivo della nuova carta è stata una circolare pubblicata dal sito del Ministero dell’Interno.

i love shopping

Come di consueto, con l'estate arrivano i tanto attesi saldi di fine stagione. Per non rimanere delusi ed acquistare i capi desiderati in tutta tranquillità, basta adottare alcuni accorgimenti. Quest'anno ad aprire la stagione saranno la Campania e la Liguria, che prevedono l'inizio dei saldi il prossimo 2 luglio.
Leggi i Consigli di Cittadinanzattiva

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.