Consumatori

730 2015 03 04

Con l'arrivo della stagione invernale anche le regole cambiano, e così gli automobilisti dovranno attenersi a delle procedure ben precise in tema di circolazione stradale. In particolare, dal 15 novembre scorso e fino ad aprile prossimo, la maggior parte degli automobilisti italiani potrà circolare solo con gomme termiche o con catene a bordo.

A richiedere una regolamentazione specifica della sharing economy è Gnammo, la piattaforma di social eating, che spiega come sarebbe utile normare le diverse fattispecie presenti a oggi sul mercato e prevedere un unico  “sharing economy provider” per regolare le tasse. La proposta nasce da un evidente sviluppo del fenomeno della "economia della condivisione" che a livello trasversale sta interessando quasi tutti i settori, andando a cambiare le abitudini dei cittadini a seconda delle necessità.

news slot machine

Aumentano le tasse sulle nuove macchinette slot per il gioco d’azzardo, ma allo stesso tempo vengono sanate le macchinette irregolari e rinnovate cosi tutte le concessioni. Dove siamo? In Italia che ancora una volta, con la legge di Stabilità, riserva una attenzione particolare al gioco d’azzardo soffermandosi appunto sulla voce “giochi”.

Bollette esose e poco chiare, tanto per l’energia che per la telefonia, difficoltà nell’accedere al credito al consumo, mutui insostenibili, ritardi nei trasporti pubblici. Sono queste fra le principali criticità segnalate dai cittadini che  emergono dal XV rapporto PiT Servizi “Sulla strada del consumattore: da spettatore a protagonista”presentato a Roma da Cittadinanzattiva il 28 e 29 ottobre.

Il divieto di applicare tariffe roaming nell’utilizzo dei telefoni cellulari all'interno dell'Unione Europea,  scatta infatti dal 15 giugno 2017. In pratica per effettuare chiamate, per inviare messaggi di testo e per utilizzare internet tramite dispositivi mobili,non si avrà più la tariffa maggiorata dal roaming.

mobilità trasporti pit servizi

Secondo l’Antitrust, l’Autorità garante della concorrenza e del mercato, occorre al più presto disciplinare l’attività di trasporto urbano che gli autisti non professionisti svolgono attraverso le piattaforme digitali per smartphone e tablet. I servizi di trasporto urbano cui fa riferimento l’Antitrust sono quelli di Uber e delle App che consentono appunto di accedere a tale servizio, in aggiunta o in alternativa ai taxi autorizzati e alle auto Ncc, di noleggio con conducente.

Volkswagen afp

In relazione alla nota vicenda Volkswagen, relativa alla commercializzazione di autoveicoli con caratteristiche qualitative e classe di emissione inquinante che sarebbero, di fatto, inferiori ai valori dichiarati, l’Antitrust -Autorità garante della Concorrenza e del Mercato- ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti della società Volkswagen AG e della sua filiale che opera nella distribuzione di autoveicoli del Gruppo in Italia, cui anche Cittadinanzattiva ha avanzato richiesta di partecipazione.

8xmille scuola 2015 02 20

Cittadini che modificano le proprie abitudini, ripensano le modalità di spostamento aprendosi anche all’utilizzo di più mezzi diversi, condividendo ed utilizzando la macchina, con risparmio in termini di costi e di tempo. Cittadini che non dovranno rinunciare all’esercizio dei propri diritti di utente. Tutto ciò potrà cambiare il concetto stesso di “trasporto pubblico locale”.

 

Il procedimento aperto dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nei confronti della società Techmania srl, specializzata nel commercio all’ingrosso e al dettaglio di prodotti informatici, elettronici, di telefonia o di comunicazione in genere, è legato all’attuazione di pratiche aggressive e ingannevoli che la società metterebbe in atto attraverso il proprio sito web www.techmania.it .

rc auto tagliandi

Dal 18 ottobre 2015 non è più obbligatorio esporre il contrassegno di assicurazione r.c. auto su tutti i veicoli a motore, mentre resta oggligatoria la previsione di legge prevista dall’articolo 180 del Codice della strada, di tenere a bordo del veicolo il certificato di assicurazione, vale a dire il documento che attesta la regolarità della copertura.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.