L'assicurazione in chiaro

E' questo il titolo della guida sull'assicurazione auto realizzata dal Forum Ania Consumatori, cui aderisce anche Cittadinanzattiva. Scarica gratuitamente la guida

Gli Italiani e le banche

Questo il tema dell'intervista di Geo & Geo dello scorso 31 ottobre, in cui è intervenuta Tina Napoli, responsabile delle Politiche dei consumatori di Cittadinanzattiva. In evidenza i dati dell'ultima relazione PiT servizi su servizi bancari e credito al consumo e le difficoltà in cui vengono a trovarsi i consumatori per problemi legati al sovraindebitamento e alla insolvibilità dei debiti. L'intervista a Geo&Geo

L'Ivass segnala polizze contraffatte

L'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, segnala infatti, che, sono stati nuovamente segnalati casi di commercializzazione di polizze r.c. auto contraffatte intestate a RSA Assicurazioni S.p.A. e RSA Assicurazioni Group S.p.A., che, ribadisce, sono società che non rientrano fra le compagnie autorizzate o, comunque, abilitate all'esercizio dell’attività assicurativa sul territorio italiano. Approfondisci

Contraffazione sul web: interviene Antitrust

Nell'ultimo bollettino dell'Autorità Garante della concorrenza e del mercato, emerge una azione di tutela dei consumatori messa in atto dall'Autority per contrastare il fenomeno della contraffazione.In pratica il Garante ha individuato una serie di siti clone degli originali, che vendevano, prodotti contraffatti, spacciandoli però per originali.I marchi interessati sono Hogan, Gucci, Prada, Nike. Approfondisci

"Diritti non in linea" - Focus Telecomunicazioni e Poste del XIII Rapporto PiT

Si terrà a Roma il 14 novembre 2013, dalle ore 14:30 alle ore 18:00, presso la sala del Parlamentino del Cnel, in Viale David Lubin, 2, la presentazione del Focus su Telecomunicazioni e Poste del XIII Rapporto PiT Servizi 2013. Scarica l'invito

L'Abi ci risponde

L'Associazione bancaria italiana replica ai dati del rapporto PiT servizi sui disservizi delle banche segnalati dai cittadini a Cittadinanzattiva. Secondo l'Abi i dati elaborati non rappresentano la situazione reale della intera clientela di tutto il complesso degli intermediari bancari, ma sicuramente meritano la massima attenzione come stimolo a fare di più e meglio per le banche. La risposta di Abi

Quanto costa noleggiare una bici in città?

Secondo una comparazione effettuata da Momondo il motore di ricerca per voli low cost, noleggiare una bici nelle principali città d'Europa è sicuro e conveniente! Vedi l’infografica prodotta da momondo

Divieto di sosta: anche il preavviso è scontato

Anche il preavviso di accertamento, lasciato sul parabrezza dell’auto, soprattutto in caso di divieto di sosta, può essere pagato scontato del 30%, senza dover attendere la formale notificazione. A chiarirlo è una nota del ministero dell’Interno dello scorso 7 ottobre, in risposta ad un quesito della Polizia municipale del Comune di Firenze. Approfondisci

Banche, credito e revolving

Nella puntata di Report dello scorso 28 ottobre si è parlato dei debiti delle banche e degli imprenditori che non vengono protetti perché non hanno garanzie, del credito al consumo che ormai viene utilizzato per l'acquisto dei beni di prima necessità, e delle carte revolving che il più delle volte i consumatori non sanno nemmeno di aver attivato. Intervistati anche due cittadini che si sono rivolti a Cittadinanzattiva per un problema con una finanziaria. La puntata di Report

La lista nera delle etichette alimentari

Le diciture sulle etichette alimentari non sono lasciate alla fantasia degli esperti di marketing, ma devono attenersi ad alcune norme previste nel regolamento europeo (1924/2006). Eppure spesso ci sono frasi incomprensibili per il consumatore. Approfondisci

Anche la Puglia è No Slot

Anche la Regione Puglia ha approvato all'unanimità la proposta di legge sul “Contrasto alla diffusione del Gioco d'azzardo patologico (Gap)”; passano così a 6 le Istituzioni regionali che hanno varato una normativa no slot, dopo Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Lombardia e Lazio. Approfondisci

Osservatorio SOS Tariffe su liberalizzazione energia

In Italia cresce la cultura del cambio di fornitore dei servizi di energia e gas, ma a distanza di diversi anni dalla liberalizzazione i risultati sono ancora modesti. Il 22% delle famiglie italiane ha scelto un operatore del mercato libero dell'elettricità, mentre per il gas la percentuale è dell'11%: ciò nonostante i risparmi potenziali e la facilità di cambio operatore siano simili per entrambe le utenze. E' quanto emerge dall'ultimo studio di SOS Tariffe. Leggi il comunicato stampa

Occhio alla privacy in condominio!

Il vicino di casa può installare una telecamera che riprende l'ingresso del proprio appartamento o il posto auto? Chi può accedere ai dati del conto corrente del condominio? Le informazioni sui morosi possono essere affisse nella bacheca o comunicate a soggetti esterni? Quali dati possono essere pubblicati sul sito web condominiale? Per saperne di più scarica il vademecum del Garante "Il condominio e la privacy".

XIII Rapporto PiT Servizi - Focus su Banche e assicurazioni

Si terrà a Roma il 31 ottobre 2013 dalle ore 9:30 alle ore 13:00 presso il Parlamentino del Cnel, Viale David Lubin, 2, la presentazione del Focus su Banche e assicurazioni del XIII Rapporto PiT Servizi. Scarica l'invito

EconomiAmica

Il progetto, promosso da PattiChiari, nasce per sensibilizzare sui temi dell’economia e della finanza e si rivolge ai cittadini adulti, con l’obiettivo di stimolare, attraverso incontri con esperti qualificati delle banche e delle Associazioni dei Consumatori, una gestione più consapevole delle risorse economiche. Approfondisci

40 anni di codice a barre

Nasce nell’aprile del 1973 e viene utilizzato dalle principali aziende leader nel settore del largo consumo mondiale, come standard unico per l'identificazione dei prodotti, che il mondo oggi conosce come il "codice a barre GS1". Oggi è il linguaggio globale delle imprese. Approfondisci

Liti condominiali? Arriva la conciliazione

Per porre riparo alle liti tra condomini e amministratore di condominio ora è possibile attivare la procedura di conciliazione e risolvere in via bonaria un eventuale contenzioso insorto. E' stato, infatti, siglato il Regolamento per la conciliazione paritetica fra ANACI (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari) e otto associazioni nazionali dei consumatori (Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Federconsumatori, Movimento Consumatori, Unione Nazionale Consumatori, Movimento difesa del cittadino, Centro Tutela Consumatori e Utenti). Scarica il modulo di negoziazione

Ricorso multe Giudice di pace: aumenta la marca da bollo?

Se la legge di Stabilità verrà approvata la tassa per fare ricorso al Giudice di pace passerà da 45 a 64 euro. Infatti, oggi, si versano allo Stato 37 euro di contributo unificato, più 8 euro di marca da bollo, pagata dagli utenti della giustizia per l'avvio delle cause. È la "anticipazione forfettaria", il rimborso per le notificazioni richieste all'ufficio giudiziario, a titolo di diritti, indennità di trasferta e spese di spedizione. Quella marca da bollo triplicherà: da 8 a 27 euro. Quindi, contributo unificato di 37 euro, più anticipazione di 27 euro, per una legnata finale di 64 euro. Approfondisci

"Io leggo l'etichetta"..e tu?

Per conoscere ciò che acquistiamo è bene saper leggere le informazioni riportate sull'etichetta dei prodotti. Prodotti di marca o prodotti a marchio della Grande Distribuzione? Quale scegliere? E che differenze ci sono? Per rispondere a queste domande, "Io leggo l'etichetta" chiede il contributo di tutti i consumatori per creare una banca dati. Approfondisci

Una polizza contro il terremoto

Potrebbe diventare obbligatoria per le famiglie la stipula di una assicurazione sulla casa contro le calamità naturali, senza alcun rimborso da parte dello Stato. Quali sarebbero i costi da sostenere per il consumatore? Approfondisci

Primo piano
con dossier asili nido 2014 pp

Cittadinanzattiva: Indagine 2014 sugli asili nido comunali

Indagine di Cittadinanzattiva sugli asili nido comunali: al Nord le città più care, Lecco la provincia più costosa, a Siena invece l'incremento record (+33% rispetto al 2012/13). Un bimbo su tre resta senza posto.
Scarica il dossier gratuitamente registrandoti qui
Leggi il comunicato nazionale e scarica i comunicati regionali

Primo Piano LEGGI TUTTO