Budino ritirato dal mercato per presenza acqua ossigenata

Ritirato dal mercato budino della Cameo. Trovate tracce di acqua ossigenata. Il lotto contaminato è il numero 27.02.2014 22:01 022 con scadenza 27-02-2014 e la notizia è stata segnalata anche al sistema di allerta europeo Rasff, dato che il dessert è stato prodotto in Germania. 120 i supermercati interessati. Leggi tutto

Bip mobile: riprende la portabilità

L'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha sbloccato la procedura per richiedere la portabilità, che è pienamente operativa da lunedi 17 febbraio 2014.  C'è tempo fino al 15 marzo per chi vuole mantenere il vecchio numero trattandosi di una procedura d'urgenza. Approfondisci

Etichette false per un alimento su tre

E' il risultato allarmante dei test condotti dalle autorità locali del West Yorkshire, in Inghilterra. Su 900 confezioni di alimenti e bevande, è emerso che nel 38% dei casi il contenuto non corrispondeva a quanto riportato in etichetta, a volte anche in modo grave. Approfondisci

"Sicuramente online"

Cittadini consapevoli, anche online. Questo l’obiettivo del progetto “Sicuramente online”, realizzato da Adoc e Cittadinanzattiva, in collaborazione e con il sostegno di Google, presentato a Roma lunedi 17 febbraio 2014. Il progetto, attraverso un incontro di formazione residenziale e 10 incontri in altrettante città italiane, vuole fornire conoscenze di immediata comprensione e facilità di approccio, al fine di minimizzare il più possibile i rischi e massimizzare i vantaggi dell’uso del web e delle sue applicazioni. Consulta la pagina del progetto

Equitalia: guide per il contribuente

Equitalia ha realizzato opuscoli in cui sono presenti alcune notizie utili per il contribuente con un linguaggio di facile comprensione. Scarica gli opuscoli

Quanto è lungo il viaggio della vostra spesa?

Secondo uno studio promosso negli Stati Uniti il viaggio di alcuni prodotti alimentari, quali spinaci, broccoli, piselli e altri ortofrutticoli, consumati in una città come Chicago, percorrono in media 2400 km prima di raggiungere gli scaffali dei supermercati. Lo stesso accade in Italia, per i prodotti che non sono a km zero. Approfondisci

Nuove regole per chi trasporta liquidi in volo

Dal 31 gennaio 2014, il nuovo Regolamento Comunitario n. 246/2013 del 19 marzo 2013, ha introdotto, sul territorio dell'Unione Europea (inclusi gli scali di Norvegia, Islanda e Svizzera) nuove regole per il trasporto dei liquidi in cabina. Approfondisci

"Poste: lo sapevi che…?"

Il vademecum è una vera e propria guida ai servizi e ai prodotti postali spiegati partendo dalle necessità dei consumatori. Sarà disponibile presso gli uffici postali e le sedi delle Associazioni dei consumatori. Scarica l'opuscolo

Equitalia: sospensione della riscossione

Se la riscossione di un credito è indebita, perchè ad esempio è già stata pagata, o c'è una sentenza che annulla in tutto o in parte la pretesa dell’ente creditore, il contribuente può richiederne la sospensione, anche online, direttamente a Equitalia, secondo quanto previsto dalla legge di Stabilità 2013. Approfondisci

Mai più contratti non richiesti!

Sono diverse le novità introdotte dalla direttiva sulla tutela dei consumatori e le principali misure riguardano i contratto di servizi, stipulati telefonicamente e che riguardano le utenze domestiche, e gli acquisti on line. Qualche esempio?Per l'esercizio del diritto di recesso si passa da 10 a 14 giorni,e per i contratti telefonici è richiesto il consenso scritto. Approfondisci

Cassazione: vietata l'esposizione di frutta e verdura all'esterno

Stop alla vendita all'aperto di frutta e verdura: i commercianti sorpresi a esporre sulla strada le cassette con questi alimenti rischiano una condanna penale. Leggi tutto

Anche il Friuli Venezia Giulia diventa "No slot"!

Il Friuli Venezia Giulia è la settima regione che si dota di una Legge per la prevenzione del gioco d'azzardo patologico.La norma si articola su due filoni: quello della prevenzione e quello di cura e recupero. Approfondisci

Prelievo bancomat? Rincari in arrivo

Rincari per i conti correnti. Il costo del prelievo bancomat e le altre spese continuano ad aumentare. In media, secondo uno studio dell’Università Bocconi, nel corso del 2013 c’è stato un aumento del 5% sui prelievi al bancomat, che sono passati da 2 euro a 2,10 euro. Approfondisci

Sanatoria Equitalia: vale anche per le multe

Entro il prossimo 28 febbraio i contribuenti, infatti, potranno scegliere se pagare in un'unica soluzione, senza interessi di mora e di ritardata iscrizione a ruolo, le cartelle esattoriali e gli avvisi di accertamento esecutivi affidati entro il 31 ottobre 2013 a Equitalia. Approfondisci

Se la telefonata è indesiderata

A chi non è capitato di ricevere una telefonata pubblicitaria indesiderata agli orari più disparati? E in quanti ne vorrebbero fare a meno? Ecco cosa fare per porre fine al fenomeno. Approfondisci. A chi scrivere per non essere più disturbati?

Guida al bonifico bancario europeo

Dal 1° febbraio 2014 per fare o ricevere bonifici e per gli addebiti in conto i consumatori utilizzeranno i nuovi servizi europei di Bonifico SEPA e Addebito diretto SEPA che sostituiranno per sempre il Bonifico nazionale e il RID. Molti i vantaggi per i cittadini, che potranno avere maggiori informazioni scaricando la guida redatta da Abi e le Associazioni dei consumatori. Scarica la guida

Bip mobile: l'odissea continua

Ecco le istruzioni di Cittadinanzattiva  per i cittadini che non hanno ancora effettuato il passaggio dall’operatore virtuale e per quelli che sono passati ad altro operatore ma hanno ancora un credito nei confronti di BiP. Leggi i nostri consigli

Perché essere pendolari è un incubo

Aumentano i passeggeri e i disservizi, diminuiscono i convogli. Toscana e Veneto attaccano direttamente Trenitalia. Ma in tre anni le Regioni hanno tagliato 700 milioni per i trasporti. Una emergenza che colpisce milioni di italiani ogni giorno, e di cui sembra che a davvero pochi interessi. Leggi la sintesi dell'inchiesta de l'Espresso

Terra dei fuochi: facciamo chiarezza sui prodotti alimentari

"Il Fatto Alimentare" ci aiuta a fare chiarezza scientifica sui dati relativi ai prodotti della purtroppo nota Terra dei fuochi. Leggi qui

Tares, come pagarla?

Il 24 gennaio è il termine ultimo per pagare l'ultima rata della Tares 2013, per cui è necessario versare anche un'aggiunta di 30 centesimi per metro quadrato. Per saperne di più

Primo piano
settimana-rifiuti-pp

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti – mobilitazione civica sulla gestione del servizio

La gestione del ciclo dei rifiuti è emblematica delle tante contraddizioni di cui è vittima il nostro Paese: il servizio non migliora e i costi sopportati dalle famiglie sono sempre maggiori.
Basti pensare che circa la metà dei rifiuti va in discarica e la raccolta differenziata stenta a decollare al Centro e al Sud. Nel 2013 ogni italiano, in media, ha prodotto 487 kg di rifiuti urbani, meno rispetto agli anni precedenti ma tanti se si pensa che più della metà finisce in discarica o viene incenerita.

Primo Piano LEGGI TUTTO